Samsung Gear S3 Classic guadagna la connessione LTE (USA)

23 Marzo 2017 7

Samsung Electronics ha annunciato l’introduzione sul mercato americano della versione 4G LTE dello smartwatch Gear S3 Classic. Il dispositivo sarà compatibile nello specifico con le reti AT&T, T-Mobile e Verizon.

La possibilità di connettersi alla rete LTE era limitata fino ad oggi alla versione Gear S3 Frontier, e il lancio della nuova variante permetterà agli utenti di scegliere il proprio design preferito ancor più liberamente.

“Il nuovo Gear S3 Classic LTE eleva gli standard per il design degli smartwatch connessi”, spiega Alanna Cotton, VP of Marketing di Samsung Electronics America. “Aggiungere la connettività LTE al Gear S3 Classic offre agli utenti la possibilità di essere connessi in mobilità, anche quando non portano con sé il proprio smartphone”.

Queste le specifiche tecniche di Samsung Gear S3 Classic LTE:

  • sistema operativo: Tizen 2.3.2
  • dimensioni: 46x49x12.9mm per 57 grammi
  • display da 1.3 pollici circolare Super AMOLED con risoluzione 360x360, densità di 278ppi, Always On display e protezione Corning Gorilla Glass SR+
  • processore dual core a 1.0GHz
  • 768MB di RAM
  • 4GB di memoria interna
  • connettività 4G LTE, Bluetooth 4.2, WiFi 802.11 b/g/n, NFC, MST, A-GPS+GLONASS
  • sensore per il battito cardiaco HRM
  • batteria da 380mAh con ricarica WPC induttiva
  • certificazione IP68 per resistenza ad acqua e polvere
  • cinturino da 22mm
  • compatibilità con Android 4.4+, iOS 9.0+ con RAM superiore a 1.5GB

La versione in vendita negli USA sarà compatibile con Samsung Pay per i pagamenti wireless mobili grazie alla presenza della Magnetic Secure Transmission (MST) e della tecnologia Near Field Communication (NFC).

Non sono al momento disponibili informazioni relative al prezzo di vendita ed alla eventuale disponibilità anche sul mercato europeo.

Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 289 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
stuck_788

si ma se lo compri in USA per avere l'lte funzionante devi prenderlo con uno dei soliti operatori telefonici e pagare un tot al mese extra... non so quanto conviene alla fine dato che si tratta di una sim virtuale e non fisica...non so quanto convenga

Sheldon!

Che OTA spettacolare!

Simone Dalmonte

guadagnasse una gestione degli WhatsApp pari a quello di AW o WatchOS... Da quel punto di vista stan messi come i cinesi da 30€......Dico io...ma che ci vuole!?!?!?!?

marcambrus

purtroppo credo che ci siano la banche che non credo siano molto d'accordo con queste novità.

italba

Paura delle clonazioni

Mongomeri

Oltretutto vuol dire guadagni extra per l'operatore proponente ed estrema fedeltà dato che nessun altro propone il servizio.

John

Mentre in Italia.... a parte il timido approccio di TIM con l'S2... l'eSIM rimane ancora un miraggio!
Non capisco cosa aspettino gli Operatori italiani a farsi avanti con questa nuova tecnologia. Uno smartwatch con eSIM darebbe (quasi) un senso all'acquisto, per via che in molte situazioni potrei uscire di casa anche senza smartphone...

Roaming Zero: tutto quello che c'è da sapere #report | Guida | Costi | Tariffe

Recensione Interphone Tour: l’interfono perfetto?

Sondaggio | Smartphone perfetto? Come dovrebbe essere per gli utenti di HDblog?

La rivoluzione della banda ultralarga in Italia con Open Fiber e Telecom #report