Swatch, primo smartwatch nel 2018 e con OS proprietario

17 Marzo 2017 69

Secondo quanto riportato da una recente intervista rilasciata dal CEO di Swatch, Nick Hayek a Bloomberg, l'azienda ha confermato l'intenzione di entrare in competizione nel segmento smartwatch, dopo averlo analizzato con cura in questi primi anni di sviluppo.

Più in particolare, Hayek starebbe pensando al marchio Tissot, sempre appartenente al gruppo Swatch, per lanciare il primo smartwatch della società, non prima del tardo 2018, in modo da avere tutto il tempo per completare lo sviluppo di un sistema operativo proprietario, senza necessità di rivolgersi a piattaforme di terze parti come Tizen o Android Wear.

Hayek ha parlato poi di caratteristiche fondamentali che dovranno necessariamente prevalere rispetto ad altre, prima fra tutte la batteria, poi le connessioni multi-devices, una maggior protezione per i propri dati personali, ed infine un chip Bluetooth tra i più piccoli al mondo, sviluppato da Swatch stessa, in grado di consumare pochissimo e adatto all'uso anche con altri dispositivi.

Il nuovo sistema operativo, attualmente in fase di sviluppo presso lo Swiss Center for Electronics and Microtechnology, potrà essere concesso in licenza anche ad altre aziende, e proprio dalla Silicon Valley, Hayek avrebbe già ricevuto quasi 100 richieste da piccole e medie aziende, intenzionate ad utilizzare il software svizzero.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 705 euro oppure da Media World a 759 euro.

69

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Si , si mi ricordo :) ce l'aveva la mia maestra. Ma anche le Casio da 300€ erano degli smartwatch.

theskig

No si chiamava Swatch "The Beep"

KaIser

il vector è un orologio normale con schermo e-ink,
inoltre è impermeabile a 50m mi pare.
è compatibile con tutti gli OS
(anche Windows 10 Mobile, io che ho un 950 l'ho puntato per questo)
costicchia un pò , ma i materiali son decisamente premium
(c'è anche il coccodrillo e l'oro rosa..)
e fa tutto quello che fa un orologio normale. stop.
son aggiunte solo pochissime funzioni in più come lettura sms e qaulcos'altro che viene considerato base in uno smartwatch..

se Swatch tira fuori qualcosa di simile al giusto prezzo son il primo a comprarlo..

stiga holmen

Scusa, non mi sono spiegato.
Intendo che debbano avere la forma tradizionale, ma ovviamente schermo touch e app compatibili con android almeno.

Martina Petrarca

Ottimo ragionamento, chi riesce a fare questo può davvero imporsi

No, allora non mi hai capito.... Che sia di Google o di Apple, hai bisogno di un telefono per farlo funzionare. Magari Swatch crea un vero smartwatch, in grado di fare le cose senza un telefono. I prodotti presenti ora sul mercato non fanno altro che "replicare" la schermata del tuo telefono. Utilità pari a ZERU! Tralascio Garmin che crea smartwatch utili.

ice.man

già oggi esistono tenti tipi di orologi smart capaci di fare il loro lavoro e in piu di mostrare le notifiche del telefono
penso a tutti i gps sportwatch di fascia alta
detto questo credo ceh in prospettiva ci sarà una convergenza
molto dipenderà dalla risoluzione dei limiti sull'autonomia e sicuramente un effetto moda potrà accelerare il volano di + consumatiri+sviluppatori+produttori
detto questo avendo provato la comodità di usare device diversi dello stesso ecosistema (iphone e mac, piuttosto che tablet+ smartphone android) credo che quello sarà il genere di prodotti vincente alla lunga

Forse é proprio questo il problema. Perché uno smartwatch deve poterti far installare qualsiasi cosa? Apple e Google hanno un orologio che deve notificarti una cosa ancora prima che lo faccia il telefono. Ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Se però sviluppano un sistema vero (non android o iOS modificati) che consuma poco, tiene 1 settimana e ha una chiara filosofia del tipo che l'orologio può connettersi al telefono ma non lo fa se non sei tu a volerlo, allora trova un segmento di mercato che Google ed Apple non hanno. Ed é un segmento di persone disposte a pagare per qualcosa di migliore. Non tutti comprano uno smartwatch per poter leggere Facebook (che a mio parere sono pure patetici).

Si chiamava Casio ;)

Quasi :) L'80% nemmeno sa cosa significa quella S davanti al watch.

Cristal

Ovviamente parlo solo in ambito smartwatch...ed android wear ha comunque il supporto di google,che non è di certo quello di Samsung,sia per aggiornamenti che parco app e tutto ciò che ne consegue.Potremmo stare qui per ore a discuterne ma si tratta di spalle di google e spalle di samsung e converrai con me che non può essere un confronto alla pari!!

Ho anche io il box di TimVision e sinceramente oltre ad usarlo per il palinsesto della TIM (a 5 euro al mese va più che bene e non si pò pretendere il palinsesto di SKY) e ad usare il mirroring tramite google Home ( Che funziona benissimo) di app uso solo youtube ed anche in modo saltuario. Penso che possa avere tante possibilità ma per tante cose uso anche lo smarphone ed il pc.

KaIser

scusa non capisco.
gli swatch "tradizionali" come li useresti tu ?
soprattutto quali sarebbero (ti parlo da possessore di Swatch Beat Aluminium prima e Touch 1a gen ) ?

delpinsky

Intendi il Lumia 950? Temo che noi saremo sempre tagliati fuori dal settore smartwatch. Quando mandai un'email a quelli di Nokia-Withings, per lo Steel HR, la tipa del servizio di supporto mi rispose che purtroppo la piattaforma Windows non è contemplata, quindi non vorrei essere pessimista, ma a meno di miracoli, nemmeno Swatch ci prenderà in considerazione. Forse quando ci saranno i Surface Phones/Windows su ARM.

stiga holmen

Si ma intendo anche uno schermo, come se fosse un swatch tradizionale, in modo da poterlo usare realmente.
Anche la MiBand !S mi durata 3 mesi, solo con notifica chiamate attiva e tracciamento sonno standard (senza sensore battito)

Ma non è pratica. Non puoi interagire.

lore_rock

Avevo capito che lo smartwatch deve essere integrato con il telefono.
Nulla, abbiamo detto la stessa cosa

Sagitt

ma cosa vuol dire??

lore_rock

Basta che lo sia l'app sul telefono

Sagitt

Nessuno dice che deve sostituire, ma le app studiate per esso devono essere integrate con quelle dello smartphone ecc ecc

Sagitt

No assolutamente, l'integrazione che ho con watchOS non potrei mai averla con altri anche con maggiori possibilità del sistema

Max

gli smartwatch sono una questione diversa non necessitano di 1 miliardo di app.

Max

concordo. oltretutto sulle tv non è affatto os più diffuso visto che i due marchi più venduti, samsung ed LG non lo adottano.

Max

direi ottimissimo. Chi l'avrebbe mai detto che difendo Samsung, ma bisogna dare a cesere quello che è di cesare.

Max

stai dicendo una vaccata.

Max

ma vai tu con sta mentalità, e allora sbranchiamo le braghe anche in questo settore? mai e poi mai.

Max

ma che cavolo dici, io invece spero che android wear fallisca miseramente perchè non voglio proprioc he ci sia la situazione degli smartphone. Per fortuna non ha campo libero, samsung ha l'ottimo tizen provato s3 gear ed è fantastico, se swatch fa qualcosa di competitivo e buone ben venga.

lore_rock

Anni luce in cosa scusa?
Faceva quello che uno smartwatch deve fare ovvero accompagnare lo smartwatch non sostituirlo.

lore_rock

1 - hanno meno effetto "figo"
2 - costano
3 - pochi pezzi prodotti

lore_rock

Come tempistica 2 anni sono tantissimi, é vero, ma essendo un mercato che deve ancora affermarsi una soluzione concreta e convincente secondo me avrebbe sempre spazio anche tra 2 anni.

ice.man

l'unico mercato degli smartwatch OGGI è quello dei GPS sportwatch (che infatti fanno soldi e attirano nuovi brand)
in questa direzione si sono mossi colossi come Apple il cui iWatch_2 è waterproof e dotato di tutti i sensori (vedasi campagna pubblicitaria Apple ad hoc per promuoverlo come sportwatch)
Il plus di un GPS sportwatch con un OS dotato di app di terze parti è quello di non rimanere legati alla priattaforma del produttore con relative limitazioni dovute al marketing (compri dell'harware completo, ma poi livello software non puoi accedere ad alune funzioni per le quali devi comprare il modello suepriore)
.
ovvio poi che con phablet sempre piu ciccioni, viene ad aprirsi un mercato per smartwatch su alcune funzioni base o magari frangenti in cui non si vuole/puo estrarre in telefono (mani occupate, di corsa, etc)

lore_rock

Strano che chi ha avuto un pebble non ne parla mai male

steph9009

Ma che app volete usare su un orologio? Quando l'azienda ti dà tutte quelle di cui hai bisogno (calendario, note, sveglia, ecc) e poi si integra con altri OS, non c'è bisogno

theskig

Il primo l'han fatto nei primi anni '90. Aveva il teledrin integrato. Ubernerd!

lore_rock

Il discorso é semplice.
Per fart vendere gli smartwatch Samsung e compagnia fanno di tutto per fartelo sembrare indispensabile, ovvero gli farciscono di cavolate sovrapponendole a quelle che gia fa lo smartphone (fantastica l'app per apple watch per prenotare i biglietti aerei dal polso!...peccato che abbia un comodissimo smartphone per farlo).
Pebble invece faceva smartwatch che si accompagnavano al telefono ma non tutti ne hanno bisogno (ne lo capiscono) e quindi solo chi lo ha avuto lo apprezzato.

Gabriel #JeSuisPatatoso

Mah sarà ma sia Android Wear che Android TV vengono spesso lodati, ma secondo me non sono per niente maturi. Ho il box di timvision e Android TV è un incubo. Poche app e fatte male. Un browser decente manco a pagarlo. Lato smartwatch Tizen, provandolo, mi sembra superiore è molto più curato.

asd555

Sì e tu pensa a uno sviluppatore che deve sviluppare per i due maggiori OS, più quelli proprietari.
Piuttosto va a spaccare pietre in Congo.

steph9009

non importa che OS monti se comunica con tutti i principali OS mobile e non, no?

Gabriele Troscia

evvai, un altro S.O. per smart(s)watch, se ne sentiva la mancanza!!! (chi ha detto frammentazione???? Esci fuori melagramo d'un melagramo...)

Sagitt

ma famme il piacere, i sistemi si devono integrare al 100% con le piattaforme. Solo wear e watchos hanno un vero senso. Il resto è tutta fuffa.. tizen e pebble compresi per quanto questi possano essere validi. Comunque l'os del pebble era osceno negli ultimi anni... anni luce indeitro agli altri.. e io sono uno dei primi che lo avrebbe comprato.

Massimo

ancora mi chiedo perchè nessun altro abbia puntato sui display ink a colori...

asd555

Da qui a quasi due anni non possiamo saperlo... Non dico che sarà così, non ho la sfera di cristallo ma non è sicuramente da escludere, e non metterebbe Swatch in una posizione vantaggiosa.

asd555

E siamo d'accordo, ma OS proprietario non si può sentire.
Il mondo va verso l'unificazione.

Massimo

se tu avessi provato (ed evidentemente non l'hai fatto) sia pebble che AW sapresti che il primo a livello di os era nettamente meglio sviluppato per gli smartwatch.
Poi si può discutere sull'estetica e sul fatto che i pebble sono "giocattolosi" ma non sulla capacità di fornire un accessorio che era veramente il companion ideale per lo smartphone piuttosto che tentare di sostituirlo.
Pebble non si è retta in piedi per colpe sue, non certo per l'avvento dei big.

ice.man

ma chi attirò?!?!?!?!
Pebble fu leader in mercato che era esso stesso una nicchia, poi quando sono entrati in gioco Android Wear e WatchOS, senza contare i GPS posrtwatch che diventavano sempre piu smart......quelli di Pebble hanno semplicemente CHIUSO

lore_rock

Pebble era troppo piccola e troppo poco apprezzata

lore_rock

Pebble lo fece

lore_rock

Pebble lo fece ed era migliore di qualsiasi altro sistema su smartwatch attualmente esistente

lore_rock

Saturo un corno.
Perfino il migliore smartwatch esistente, apple watch, ha lacune da fare paura...e costa solo 400 euro

lore_rock

S-watch.
Va da se

lore_rock

Se me lo fanno compatibile con tutti i sistemi (ho un 950) e con grande autonomia, magari eink a colori (miss you pebble time 2) non ci penso due volte.

Cristal

Seppur ottimo sono i numeri che fanno il mercato...ed i numeri dicono Android Wear e Apple con WatchOS.

Che operatore utilizzate? Quante SIM avete? | Sondaggio

Confronto Fotografico tra 5 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch