Spotify, annuncia che i nuovi album saranno esclusiva degli utenti Premium

04 Aprile 2017 462

Aggiornamento 04/04

Spotify ha da poco reso ufficiale il nuovo accordo di licenza con la Universal Music Group che prevede l'esclusività delle più recenti uscite musicali (album) ai soli utenti Premium per un periodo di 2 settimane.

Di seguito alcune dichiarazioni del CEO, Daniel Ek:

Sappiamo che non tutti gli album di ogni artista dovrebbero essere rilasciati allo stesso modo, dunque abbiamo lavorato duramente con UMG per sviluppare una nuova politica di rilascio flessibile. A partire da oggi, gli artisti di Universal potranno scegliere di rilasciare i nuovi album solo per gli utenti Premium per un periodo di due settimane, offrendo agli iscritti la possibilità di usufruire in anticipo del lavoro completo, mentre i singoli saranno disponibili da subito per tutti.

Articolo originale 17/03

Se le indiscrezioni raccolte dal Financial Times si rivelassero veritiere, Spotify sarebbe pronta ad effettuare un cambiamento epocale nella propria politica assicurando l'esclusività delle più recenti uscite ai soli utenti Premium (a pagamento) per il periodo successivamente vicino al rilascio.

Secondo quanto dichiarato dal principale giornale economico-finanziario del Regno Unito, infatti, nel rinegoziare gli accordi di licenza scaduti con le più importanti etichette musicali, il noto servizio musicale avrebbe accettato di limitare i brani offerti agli utenti 'free', in favore di una riduzione delle tasse da pagare proprio alle case discografiche.

Tale accordo, che potrebbe anche essere a mesi di distanza da una reale definizione e approvazione, porterebbe così Spotify a favorire gli oltre 50 milioni di utenti paganti, costringendo i restanti 50 milioni di utenti free che utilizzano in media il servizio una volta al mese ad ascoltare brani relativamente meno recenti con anche la pubblicità.

Sarà dunque una scelta valida che 'costringerà' gli utenti a preferire un servizio a pagamento o si ritorcerà tutto contro il servizio svedese? Lo scopriremo solo nei prossimi mesi.

Top gamma Samsung 2015 al giusto prezzo? Samsung Galaxy S6 è in offerta oggi su a 305 euro oppure da ePRICE a 486 euro.

462

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Matteo Bottoli

La pubblicità io non l'ascoltavo mai, quando passava mi toglievo le cuffie...

Sgnapy

Dai, non è così male. Per la macchina o lettore portatile penso vada più che bene.

Deddy

haha

Dennis Lee

Hai letto pure tu l'aggiornamento eh? Eheheh meno male va

ErCipolla

Beh dai, aspettare due settimane non è così tragica

ghost

Join the discussiona

ghost

Credo google music

leonardolol

Ho odiato Drake per quelle due settimane ahahaha

artikkko

usa genius!

asd555

Ma quando mai.
Ma va'...

Mikes

Beh dai i video ufficiali in 128kbps (anche di più con i nuovi codec mi sembra) di youtube non è qualità da altoparlante del fruttivendolo e al 99% delle persone basta

il Gorilla con gli Occhiali

I gorilla hanno questa disgrazia. =')

Oliver Cervera

Non posso aggiornare... Devo trovà un altro APK!

Giuda Iscariota

E se aggiorni cosa succede?

Oliver Cervera

No, purtroppo l'ho trovata troppo tempo fa... Inoltre Spotify rompe le scatole, vuole che aggiorni, quindi devo trovarne una aggiornata.

Giuda Iscariota

Eh ok ma riesci a linkarmela? Haha

simone

Qual è il servizio che offre il periodo di prova più lungo?

Oliver Cervera

La mia è una vecchia versione, è la 7.5! L'ho trovata su Google :P

Luca Bussola

Chiamali stupidi.
Se sai come fuziona Youtube sulla musica con Copyright sai che ad ogni ascolto prendono un introito dalla pubblicità che compare.

Giuda Iscariota

Ce l'ho anch'io quella versione e sull'icona c'è scritto beta... Comunque mi dici dove trovare la tua per favore?

DeeoK

Imho, ne è nata una polemica priva di senso sul presunto inneggio alla disuguaglianza, all'odio ed alla distruzione dello stato sociale.

RectorSith

Vero: motivo per cui tutti i servizi di streaming stanno offrendo piani family o cmq shared. Chi aveva intenzione di abbonarsi anche pagando 10 euro lo ha già fatto, ora sono necessarie offerte per allargare la base. 2,5 euro per spotify family sono fattibili.

il Gorilla con gli Occhiali

No, attenzione. Non ho mai detto di essere contento se l'utente free viene disincentivato. Ho semplicemente detto che mi fa piacere, dato che pago un abbonamento premium, l'idea di Spotify e cioè far avere 2 settimane di esclusiva agli account premium. Poi tutto il resto è solo rumore di fondo che sta generando questo utente per attirare attenzioni? Per invidia? Per passare da colui che salverà il mondo? Solo lui può saperlo.

FuckingIdUser

"Qui si parla di uno che, pagando per un servizio, è contento se la controparte gratuita del servizio viene disincentivata."

Special K.

DeeoK

Riesci a trasformare in tragedie questioni ben più banali arrampicandoti sugli specchi per cercare di dare un senso ad una cosa che non ne ha.
Avesse aizzato all'odio l'avrei capito, avrei segnalato anche io.
Qui si parla di uno che, pagando per un servizio, è contento se la controparte gratuita del servizio viene disincentivata.
E qui tu tiri fuori una marea di questioni che non solo non c'entrano assolutamente niente con il commento originale, ma pretendi pure di giustificarti proclamandoti paladino del diritto internazionale e sommo protettore della morale. E in tutto questo non riesci nemmeno a vedere come questo atteggiamento sia assolutamente speculare a quello di chi fomenta l'odio per questioni razziali, economiche o quant'altro pretendendo di privare loro dei diritti (il diritto di parola, in questo caso).
Già le vedo le orde di abbonati free di Spotify che si ammassano dietro il tuo stendardo, pronti a comunciare la giusta lotta agli utenti a pagamento.

Ma per piacere.

FuckingIdUser

Io ho tutto il diritto di non leggere opinioni che reputo folli. Il ragazzo può continuare a scrivere senza che io lo legga e se verrà bannato sarà solo perchè ha violato le norme di Disqus.
Sono intransigente, senza dubbio, ma credere che ogni opione abbia lo stesso peso è da illusi.
Il mio modo di ragionare, in questo contesto, non è quello corretto, è quello di default a cui tutti dovrebbero ispirarsi. La coesione sociale, volendo giocare con le iperboli, è un principio costituzionale: se denunci chi la minaccia è discriminazione? Se la polizia arresta il ladro è rapimento?
Se denuncio chi discrimina i gay/ebrei/musulmani è violazione della libertà di parola?

Come vedi questo gioco è pericoloso perchè appiattisce tutto e tutto ha lo stesso valore e si annulla a vicenda.
Non funziona così: ci sono principi ai quali dobbiamo orientarci e, per fortuna sua, non li ho stabiliti io ma il legislatore, i padri costituenti e le convenzioni internazionali. Esiste un nucleo di regole, principi e diritti ai quali orientarsi e dai quali non bisognerebbe mai allontanarsi.

DeeoK

Ho detto che non ci vedo nulla di sbagliato, non che sia d'accordo. Sono due cose diverse. Questa mancanza di discernimento è la rovina di questa sezione commenti.

A me non frega una sega di quello che Spotify fa o non fa con account che non siano il mio. E' un'azienda, farà le proprie valutazioni come io farò le mie al momento di scegliere o meno come abbonarmi al loro servizio.

Tu sei il primo a sostenere l'eclusione volendo togliere il diritto di parola a tutti coloro che non la pensano come te. Quindi, con arroganza, sostieni che il tuo modo di ragionare sia l'unico corretto e che gli altri debbano tacere.
Indubbiamente il tipo di ragionamento più pericoloso che possa esistere in una società.

FuckingIdUser

In realtà prima hai detto di essere d'accordo con lui. Questa incostanza è la rovina di questa sezione commenti.
Segnalami pure se ritieni che i miei commenti siano distruttivi e non contribuiscano al dibattito. Sostenere "l'esclusione" è di per sè distruttivo, farla arrivare a servizi immateriali è da sociopatici.
Ripeto: fai come meglio credi. Io l'ho fatto, perchè non accetto che certe idee passino. Come ho segnalato il tipo che si domandava il perchè così tanta gente nella storia ce l'avesse con gli ebrei, sottointendendo che quasi si meritassero la persecuzione.
Per te sarà un'iperbole ma ti assicuro che le cattive idee si fanno strada lentamente per poi espandersi come un virus. Non sotto i miei occhi.
Tante care cose.

il Gorilla con gli Occhiali

È ridicolo, purtroppo io scrivo ma ho mon risponde o mi ha davvero bloccato e scrivo al nulla. =)

Trunks78

Se serve a portare nel catalogo più artisti, ben venga

DeeoK

Non dico di essere d'accordo, né che debba esserlo tu. Ma segnalare un commento perché di opinione per te non condivisibile e paragonarlo a chi sostiene che la terra sia piatta resta, imho, una esagerazione.
Quasi quasi ti segnalo, lol.

il Gorilla con gli Occhiali

Ma se fosse per me, darei tutto l'oro del mondo a tutti, ci mancherebbe! Quello che dico io e mi sembra che tu non lo capisca, è che se io sto pagando un abbonamento, rispetto ad un account free, mi aspetto di ricevere dei servizi in più che se vengono sono ben accetti da tutti ma se non vengono continuo a godermi ciò per cui ho pagato.

StriderWhite

Si potrebbe fare anche un mese, in effetti...

il Gorilla con gli Occhiali

Sono un gorilla e non una capra. Abbonati a Premium e vedrai che anche tu potrai godere di questa esclusiva per 2 settimane. Le regole non le faccio io ma Spotify e se Spotify dice che per 1 anno, chi ha l'abbonamento Premium può ascoltare in anteprima gli album e in più verrebbe pagato, io dico che me gusta ed è meglio cosi. Se io pago mi aspetto la possibilità di avere novità in più rispetto ad un account free.

P.S.: si, sto meglio ad avere 2 settimane di esclusive. Ah, segnala anche questo, non si sa mai.

FuckingIdUser

Lui si è abbonato perchè ciò che offre il premium è una ragione sufficiente per pagare. E si è abbonato sapendo cosa hanno e cosa non hanno gli utenti free perchè in principio lo era anche lui.
Adesso vuole che gli utenti free abbiano sempre meno. Il che non ha senso visto che gli utenti free rappresentano comunque una mole di introiti per Spotify, grazie alla pubblicità.
Qua non giudico Spotify, che è sacrosanto metta in atto tutte le strategie per preservare il servizio, ma l'idea che una persona desideri "l'esclusività", nel senso di esclusione degli altri, per un servizio dematerializzato.
Siamo alla frutta.
Ci sono cosa sulle quali è giusto non transigere.

kpkappa

Quelli che avrebbero da ridire ci sarebbero comunque: c'è gente che si lamenta di 6-7€ di contratto telefonico con tutto compreso.

Simone

Mica tanto vero, basta guardare le classifiche stesse su Spotify: il giorno dopo l'uscita dell'album di Drake tutte le canzoni erano nella top 50, stessa cosa per Ed Sheeran e per altri artisti

Ikaro

Si ma non è che Spotify parla con Netflix, tim e chicchessia e dice "facciamo abbonamento piccoli così uno usa tutti i servizi", non si è obbligati a abbonarsi a tutti...
5€ non ci pagano manco le royalties alle case discografiche... Figuriamoci tutto il resto della baracca, dai server ai dipendenti... 5€ è veramente svalutare il servizio, ammettiamolo... Ma purtroppo questo è un problema del "liquido" siccome non si tocca con mano il prodotto si tende a pensare che questo non costi nulla a chi lo offre...

DeeoK

Mi sembra un tantino esagerato come paragone.
Lui pretende di avere dei plus da un servizio a pagamento rispetto alla sua controparte free. Non ci vedo nulla di sbagliato in ciò.

dari89

Secondo me se costasse la metà nessuno avrebbe più la scusa per andarsi a cercare gente online con cui condividere l'account premium famiglia, io sarei il primo ad abbonarmi perché odio la loro pubblicità. Ma con minimo 10€ al mese per ogni servizio online qua andiamo falliti prima noi di Spotify XD

dari89

Non è questione di braccino corto, devi considerare l'enorme frammentazione delle offerte ormai disponibili tutte solo in abbonamento, parlo di tariffe per smartphone, ADSL, Netflix, sky, amazon, Spotify, non possono pretendere che chiunque paghi a ognuno di loro minimo 10€ al mese, non tutti possono permetterseli. Per rispondere alla tua ultima domanda il prezzo onesto per me sarebbe la metà, 5€, con quella cifra secondo me farebbero l'abbonamento standard pure chi va a cercare gente online per condividere un account family imho, ma può darsi che mi sbagli

FuckingIdUser

C'è chi sostiene che la terra sia piatta. Chiamala "opinione" ma è evidente che non tutti hanno la capacità di averne una costruttiva.

Yellowt

Con la qualità da altoparlante del fruttivendolo...

O_Marzo

Hahaha niente di particolare, un pollice in su

rEDTUNING

Piano famiglia, lo uso anche io con altri 5 amici. 2.50 e sei apposto :D

asd555

Non ha senso: molti artisti mettono l'album per intero su YouTube il giorno dell'uscita.

DeeoK

Addirittura lo segnali? Cos'è, ti danno noia le opinioni diverse dalla tua?

Cristian P.

Quali emoji hai messo? Vedo solo dei rettangoli..

Damiano

2.5€? usi il piano famiglia o c'è qualche promo che non conosco? :D

O_Marzo

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

Roaming Zero: tutto quello che c'è da sapere #report | Guida | Costi | Tariffe