Via alle sperimentazioni del 5G in cinque città: Milano, Prato, L'Aquila, Bari e Matera

17 Marzo 2017 137

Non solo Torino, anche altre città italiane potranno godere delle prime vere sperimentazioni di reti 5G entro la fine dell'anno, opportunità non indifferente per centri come Milano (l'area metropolitana), Prato, L'Aquila, Bari e Matera. La conferma arriva dallo stesso Ministero dello sviluppo economico, un passo voluto dalla Commissione europea che ha come primo obiettivo l'individuazione di almeno una città per stato membro dove avviare i test 5G entro il 2018.

Vogliamo essere nel gruppo di testa. L’Italia accetta la sfida europea ed anzi rilancia – spiega il sottosegretario allo Sviluppo economico Antonello Giacomelli – in queste 5 città italiane mettiamo a disposizione le frequenze e chiediamo agli operatori interessati e a quanti vogliono con noi scommettere sul futuro di presentare i loro progetti. Il pubblico fa per intero la sua parte e chiediamo ai protagonisti del mercato di fare la loro creando business e opportunità che concorrano a far crescere l’Italia

Il 5G rappresenta una vera rivoluzione, non è un semplice passaggio a reti con maggiori velocità di trasferimento. Grazie alla quinta generazione si aprirà infatti ad innumerevoli servizi, motivo per cui il bando del Ministero non è volto solo alle mere sperimentazioni delle reti 5G, ma aperto anche alle attività che si legheranno a doppio filo con tali infrastrutture.


Le macro zone interessate dall'iniziativa sono tre: la prima riguarda la città metropolitana di Milano, la seconda comprende Prato e l'Aquila, la terza Bari e Matera. Si potranno presentare domande entro il 15 maggio e già a luglio (giorno 14) verranno individuate le idee più interessanti da avviare entro l'anno, con sperimentazioni attive fino al 2020, anno del debutto ufficiale. Qui trovate l'avviso pubblico ufficiale.

Vogliamo che i territori individuati diventino luoghi per la sperimentazione dei servizi innovativi. L'infrastruttura è la condizione abilitante, ma la vera sfida è quella di candidare l'Italia ad essere punto di riferimento per la creazione di prodotti e servizi che sfruttino la tecnologia 5G – ha proseguito il sottosegretario Giacomelli - Questo, ed il parallelo lavoro sul piano banda ultra larga, che consentirà a tutti i territori di avere a disposizione la fibra, ci metterà nelle condizioni di replicare in tutto il paese quanto sperimenteremo in questa fase, perché riteniamo che la sfida digitale sarà vinta se tutti i cittadini e le nostre imprese potranno beneficiare di rete e servizi innovativi.

Il Ministero spiega anche perchè la scelta sia caduta su queste 5 città; sono stati seguiti dei criteri geografici, è stata valutata la disponibilità attuale delle reti ultraveloci e la disponibilità delle bande 3,7-3,8, oltre all'appartenenza ai corridoi europei. Cosa che spiega certamente la presenza di Milano, meno Prato e Bari, mentre L'Aquila è stata scelta in quanto si trova in stato di ricostruzione e Matera, come sappiamo, prossima capitale europea della cultura 2019.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 705 euro oppure da Unieuro a 759 euro.

137

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dandroid

Assolutamente no, ci mancherebbe. Ma se leggi i messaggi che hai scritto hai prima considerato il 5g solo come un metodo per vedere instagram, poi ti è stato fatto notare che non era solo per Cell, e poi hai avuto da ridire anche su un esempio tra tanti che ti spiegava i vantaggi del 5g. Evidentemente ti piace aver da ridire su tutto, non è sempre necessario essere ostile alle novità ;)

lupo

Che c'entra se è uscito l'articolo, questa è la mia idea sul prossimo futuro, è proibito pensarla così?

Dandroid

Indipendentemente dalla tua rinomata previsione, il 5g è un fattore abilitante per questa e per molte altre tecnologie future. Per questo si sta sviluppando e per questo è uscito un articolo su un sito di tecnologia come HDblog

lupo

Le auto a guida autonoma saranno un flop come quelle elettriche

Dandroid

Il 5g più che per la navigazione web, sarà utile per l'implementazione dell'IoT e per rendere fertile il terreno per le tecnologie che si avranno con l'industria 4.0
Un esempio su tutte saranno le auto a guida autonoma che hanno bisogno di connessione con molta banda e molta velocità per viaggiare in sicurezza.

qandrav

ahahahah inalbero? ahahahahah

non sei nemmeno in grado di comprendere un semplice discorso

Oca Assassina

ah sì, perché Napoli è un paesino di 1000abitanti senza un tessuto sociale-industriale...
già

lupo

Intendo in mobilità anche con un pc che ci fai mai a viaggiare oltre i 100 mega

Carlo

Che non potendo investire sulla qualità della rete è evidente che offriranno il solito servizio mediocre, anche quando ci sarà il 5G

franky29

È perché dovrebbe essere solo per il telefono

Vincenzo

Magari è così, ma continuo a non capire dove vorresti andare a parare!

Carlo

Sul business wind e h3g praticamente non esistono, tutto il resto dei loro clienti è gente che cambia gestore a volte per 1 euro di differenza, davvero non saprei come definirli diversamente

Davide

tu hai detto: "se guardi ad esempio un video per pochi secondi magari hai già prelevato 10 minuti"
e io ho ribadito che la cosa è falsa dato che in pochi secondi non riesce a scaricarti 10 minuti di video e soprattutto lo scaglionamento dello stesso è fatto in blocchi da molto meno di 10 minuti (2 o 3, forse anche meno).
So leggere bene, tranquillo, al limite volevi dire la mia stessa cosa ma l'hai scritta male.

Sungfive52

blocchi il download automatico dei video dalle impostazioni

Ruggiero Rizzi

Lo avrebbe fatto comunque anche con il 4G/3G. Ad ogni modo puoi impostare dall'app facebook la riproduzione dei video su manuale invece di automatica.

Sterium

e io che ho detto? Sai leggere?

Gaio Giulio Cesare

Grande ahaha

ghost

Sempre le stesse cose fai. Mentre da 3g a 4g c'è stato un salto perchè sei passato da fissare il telefono e aspettare che caricasse a usarlo "in tempo reale". Col 5g sarà impercettibile la velocità probabilmente ci sarà una migliore gestione della quantità di dispositivi e 0 congestioni ma lato pratico cambierà poco.

ghost

Gli stessi ragionamenti li facevamo col 4g semplicemente speriamo che aumentino i gb...

ghost

C'è puzza di correttore ortografico xD

lupo

Utilità di viaggiare ad oltre 100 mega su un telefono?
Vedere più velocemente le cag@te che la gente posta su fisboo o istagram etc.

Davide

non è vero. I video su youtube vengono caricati a pezzetti. Raggiunti i "checkpoint" scarica il successivo.

Sterium

Il ragionamento è giusto, però considera i servizi che fanno buffering tipo youtube che auto settano la banda in base alla capacità di linea, se guardi ad esempio un video per pochi secondi magari hai già prelevato 10 minuti di video che se ti va male hai perso 200MB...

sardanus

ho risposto più sotto.. è comunque generico, applicazioni pratiche su cui verranno condotti gli esperimenti si sanno oppure no?

Sterium

iot ti dice nulla?

Sterium

buongiorno!

sardanus

si capisco che si utilizzi in ambio IOT però pensavo che l'articolo spiegasse almeno quali potrebbero essere le prime applicazioni reali del 5g su cui verrà verosimilmente sperimentato. Per ora, senza googlare, il 5g per me rimane qualcosa di intangibile

Carlo

Oh vedi che la mia era solo un'affermazione colorita per sottolineare che hai sempre la risposta pronta

Daniele Brescia

Forse si rimane sempre al Nord senza scendere al Sud a vedere i nostri luoghi. Detto questo (e tralasciando il fattore delinquenza abbastanza diffuso) ma Bari è come Napoli un'area metropolitana del sud, direi la capitale del sud. Capisco Prato che forse non c'entra nulla, ma Bari è lo snodo del versante adriatico del sud Italia. Ospedali, università e sopratutto turismo sbarcano a Bari (vedi tante rotte lowcost sull'areoporto di Bari). Certo che poi i turisti non stazionano tutti a Bari questo è sicuro ma da Bari transitano quindi quale luogo migliore di Bari per provare il 5G

qandrav

molto piacere, siete voi che vedete magia nel 5g, è solo un 4g più veloce/meno latenza ecc

nessuno ha (ovviamente) trovato alcun servizio "nuovo" che sarà possibile col 5g

Carlo

qandrav c'hai rotto la minchi@

Stefattone

Peccato, qualche mese fa avresti potuto chiudere la frase con un "e magari utilizzare quei fondi per riportare a casa i Marò"

qandrav

in quel caso si è passati da fili a "senza fili", è veramente una cosa diversa...

ps a rimini comunque arrivi anche con la statale intasata, andare in giro con un telefono col filo è impossibile :)

Carlo

Non so di che anno sei ma... Ricordo dicevano lo stesso delle linee "pubbliche" comunemente chiamate "cabine" quando cominciarono a vedersi i primi cellulari gsm con le sim ricaricabili, beh oggi sappiamo tutti com'è finita...

Claudio Sardaro

Ciao Gabriele,

Bari è un punto di snodo strategico per la diffusione della banda nel nostro Paese ed inserirla tra le città di sperimentazione, considerando anche il fatto che si tratta di un capoluogo di regione e di una città metropolitana, non dovrebbe stupire affatto.

qandrav

"Il 5G permette di non trovate più traffico anche a ferragosto"

il 5g non è magico, fra qualche anno anche il 5g sarà insufficiente

Carlo

Sei tu che sbagli l'esempio. Panda, camion, ferrari...
Se vai a Rimini per ferragosto in auto... Ti fai la fila sulla statale per il traffico, che tu sia a bordo di una ferrari o che tu sia a bordo di una 500, entrambe andranno a passo d'uomo causa traffico.
Il 5G permette di non trovate più traffico anche a ferragosto, e non glie ne frega un c@zzo di che macchina stai guidando.

Vincenzo

Clientela basso spendente da turnover?!?!? Questa categoria non la conoscevo ancora! :D

Carlo

Si, il primo operatore italiano per le sim consumer appartenenti alla clientela basso spendente da turnover, bel primato.

Davide R

Purtroppo si vede che manca qualcuno!

bldnx

Che pensa che il 5G non serva si faccia qualche navigata in rete sull'argomento, è un cambio di passo non importante......enorme

Vincenzo

Difficile che rimangano fuori... considera che attualmente (dopo la fusione con WIND) sono il primo operatore mobile italiano!

Sonny85

E' paradossale come molta gente non capisca che se la tecnologia è più veloce la quantità di dati consumati non aumenta proporzionalmente. E' un concetto difficile da comprendere a quanto pare...

bldnx

Mi dispiace essere d'accordo con te

Kaovilla

segui i vari sviluppi su mondomobailueb (scrivo così perchè non vada in mod.) triangolando puoi addirittura avere la special 7gb di vodafone a 10€ :)

qandrav

eccone uno che non ha capito nulla...ho messo mille virgolette per capire che con velocità intendevo anche tutti gli altri parametri connessi quali latenza, throughput, congestione ecc. ma invece no deve esserci sempre quello che fa il professorone dando spiegazioni inutli e soprattutto non richieste
ho scritto velocità per abbreviare...ho appena chiesto ad un collega di passarmi il progetto "genova", secondo te mi ha passato i sorgenti o è andato a genova a rubare tutte le case per portarmele in ufficio?

"Se l'auto ci mette un seocnod a capire che davanti si stanno bloccando c'è un incidente."
youdontsay????

" nelle operazione di precisione a distanza ( esempio chirurgia ) ad esmepio la latenza è fondamentale e su 4g non si fa un bel niente in quel senso"

ok quindi di nuovo è solo una questione di parametri tecnici. come dire che una ferrari va meglio in pista di una panda o un camion trasporta più merci di una fiat 500, ma sia la panda sia la 500 possono (a fatica) fare entrambe le cose, ovviamente in maniera peggiore rispetto a ferrari/camion

"La banda conta poco, ti consiglio di informarti."
ahahahahha ma va a ciapa i rat, non sai nulla di me, non hai capito il mio messaggio e soprattutto torna a finire i compiti che la maestra si arrabbia.

Sagitt

peccato che quello è il limite teorico.. passeranno anni prima di arrivarci

M_90®

chiavette 5g da collegare alla usb a qualunque tab, 2in1, pc w10.

Yellowt

è la latenza che cambia, non la velocità. Nel V2V e nelle operazione di precisione a distanza ( esempio chirurgia ) ad esmepio la latenza è fondamentale e su 4g non si fa un bel niente in quel senso. Se l'auto ci mette un seocnod a capire che davanti si stanno bloccando c'è un incidente. Se ci mette un decimo di secondo invece no.

matalface

Perché Prato è al centro dell'area metropolitana che si estende tra Pistoia e Firenze, non c'è discontinuità, è come se si trattasse di una maxi città. Essendo una delle aree italiane con maggior densità di imprese e fatturato, consente di effettuare test estesi e un domani di ripagare gli investimenti. Cosa che altrove non è garantita.

Che operatore utilizzate? Quante SIM avete? | Sondaggio

Confronto Fotografico tra 5 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch