AR e VR dal futuro roseo: tra 5 anni vendite 10 volte superiori

17 Marzo 2017 47

Il mercato della realtà virtuale e della realtà aumentata è destinato a crescere nei prossimi anni ad un tasso annuo del 58%, secondo quanto indicato nello studio pubblicato da IDC sul settore. Ciò sarà dovuto principalmente all’espansione attesa dei contenuti sia a livello business che consumer, accompagnata da una riduzione dei prezzi dei visori.

Le vendite di visori raggiungeranno quota 99,4 milioni di unità nel 2021, valore decuplicato rispetto ai 10,1 milioni del 2016.

“Il 2016 ha rappresentato un momento importante per il mercato dei visori VR e AR con i prodotti che finalmente arrivano nelle mani e sulle teste degli utenti finali”, ha spiegato Ramon Llamas, Research Manager di IDC. “Mentre era certa la iniziale richiesta da parte degli appassionati di tecnologia, ciò che è diventato evidente sono stati i casi di utilizzo per gli utenti business e per i consumatori focalizzati sul gaming. Questo pone le basi per i molteplici aspetti del mercato che i produttori di dispositivi, i fornitori di piattaforme e di contenuti e gli sviluppatori affronteranno nei mesi e negli anni a venire”.


Le nuove tecnologie permettono agli utenti di provare esperienze “come se si fosse lì”, come assistere a un concerto o ad un evento sportivo seduti comodamente sulla poltrona di casa. Il gaming rappresenta un aspetto fondamentale per la crescita dell’intero settore, offrendo esperienze immersive difficilmente replicabili con altri dispositivi tecnologici.

Il settore business ha però mostrato i più interessanti margini di sviluppo per la realtà virtuale/aumentata, consentendo una migliore interazione con i dati ed una simulazione dei risultati in corso d’opera che, per le aziende, si traducono in risparmi di tempo e di denaro, oltre che nell’ottimizzazione delle attività e nel miglioramento delle prestazioni.

Negli anni a venire la realtà aumentata è destinata a crescere più velocemente di quella virtuale, pur rappresentando un mercato inferiore in termini di vendite. I ricavi attesi passeranno dai 209 milioni di dollari del 2016 ai 48,7 miliardi di dollari del 2021, mentre la realtà virtuale subirà un incremento di 16,5 miliardi di dollari (dagli attuali 2,1 miliardi di dollari a 18,6 miliardi di dollari nel 2021).

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5, compralo al miglior prezzo da Amazon a 409 euro.

47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
punk3r

Bho io sono stato uno dei primi ad avere il dk2 ma dopo 2 settimane era diventato un soprammobile ,ottima esperienza,ma diventa palloso mettersi un coso in faccia ogni volta .

Miocardio

Al momento è come voler parlare di giochi 3D con il c64. Penso che il primo passo sia la stabilizzazione dell hw quindi che ne so chip mobile che gestiscono 8k ecc.Poi il dubbio rimane su quanti riescano a non vomitare dopo un po'.

manu1234

? Di che parli?

Matteo Guidi

Quei numeri per i vr? La vedo dura...i visori sono molto interessanti per un nerd come me...ma oggettivamente non credo che aggiungano, allo stato attuale, molto ad un buon televisore. Piu che realtà virtuale (quindi reale possibilita di interazione, senza intermezzi o artifici) questa tecnologia è visione a 360 gradi, che non è proprio la stessa cosa...Queste previsioni cosi ottimiste servono più agli stakeholder e a far crescere l'hype che ad altro...

MatitaNera

Tu vuoi mettere un buon salame con un visore ?

MatitaNera

Vedremo, io profetizzo il flop sulla massa

MatitaNera

Complimenti

MatitaNera

È molto sottile...

MatitaNera

Io non metto mai in mezzo i gusti personali, dico solo che resteranno una nicchia, per quanto wow possano sollevare

Fabio Rinaldi

Non dove... Quando.
Quando sarà il momento, vedrai che il marketing saprà fare il suo dovere.

SkyDark Astronomia

Amico mio se vogliamo parlarne nella vita di tutti i giorni 9 cose su 10 non servono....smartwach, smartphone top di gamma, televisori di ultima generazione ecc ecc. Ognuno é libero di spendere i suoi soldi. Poi non capisco cosa c'entra questo con essere nerd o altro. Io personalmente amo più le console che il pc per giocare e ho provato i tre visori alla fine ho scelto quello della playstation e mi diverto da matti con i miei figli e ho 43 anni. Certo ora come ora sono ancora "giovani" i visori ma se già sono immersivi e ti fanno effetto wow non immagino nel prossimo futuro. Quindi se a te non piacciono non etichettare gli altri.

Davide

Sai la differenza tra nerd e geek? Parli a sproposito. Comunque non rosicare, calerà di prezzo

Davide

Nerd io? A 38 anni? Quando a scuola son sempre stato un bullo? Mah

Davide

Marketing? X la vr? Dove? Non ti rendi conto della portata di questa tecnologia giusto solo perché non l'hai provata.
Sei talmente abituato a farti fregare dal narketing che ora ti fidi più di niente.

Fabio Rinaldi

Pensa con la sua testa?!
Sei veramente in un altro mondo...un marketing azzeccato, e vendi persino un frigorifero ad un eschimese.

Fabio Rinaldi

Da quando i prezzi crollano. Uniscici un marketing aggressivo, contenuti di qualità, e la figata del VR (non ho ancora visto una persona non rimanere affascinata, provandolo), ed il gioco è fatto.
A te non interessa...hai mai considerato che potresti essere tu la minoranza?

Fabio Rinaldi

Non sono tutti Nerd...ma quando provano il VR, tutti fanno "WOW", a casa mia è così. Poi ovviamente chiedono il prezzo e si bloccano. Lo capisco, in Italia si mette mano al portafoglio solo per aperitivi, ferie, smartphone, vestiti e salami, ma altrove non è così.
In tutti i casi, entro pochi anni i prezzi crolleranno. Un visore a 100 euro, magari con meno fili, meno ingombrante, e ovviamente con più contenuti a disposizione, spopolerebbe.

roby

Ma tu parli di te e di dove vivi cioe in Italia..dove per provare un Vr probabilmente devi farti un viaggio in qualche altra citta dove un punto vendita lo mette a disposizione.. cioe 1 negozio ogni 10 ce l hanno te ne rendi conto? Altrove fuori dai confini li usano e anche tanto

roby

Htc puo' anche non saper fare I cellulari ma sul VR ci ha visto bene, non a caso sta investendo in un futuro non molto lontano quando questa tecnologia sara' ampiamente utilizzata

MatitaNera

Pensa

MatitaNera

E tu sei fermo nel tuo mondo di nerd, la gente per fortuna pensa con la sua testa

MatitaNera

E da quando la complessità è sinonimo di interesse della gente ?

MatitaNera

Non la vogliono, non temere, questo hype svanirà per restare una nicchia

MatitaNera

Appunto, deciderà che non gli serve non temere, non sono tutti nerd

Davide

Mi sono fermato a demo.... sei fermo a 2 anni fa.

Davide

non è la profondità il problema. Il 3D ha fallito perché richiedeva dispositivi ausiliari (gli occhialini) e la gente non vuole questo genere di vincoli. Gli attuali caschetti per la VR hanno un peso esagerato, non sono confortevoli, hanno il cavo che vincola l'utilizzo e il movimento, non hanno un prezzo facilmente accessibile, non sono utilizzabili in autonomia (devi avere qualcosa con cui sfruttarli, tipo un PC bello potente), non hanno contenuti al di fuori delle demo e non mi pare che stiano riscuotendo chissà quale successo, persino tra gli appassionati. Eppure sono 2-3 anni che se ne parla e che escono prototipi.
Io, personalmente, non ci scommetterei 1€. Alcuni casi in cui la VR può essere utile ci sono, ma gli attuali limiti valgono anche lì.
Come dicevo, o in 5 anni cambiano radicalmente l'attuale concept rendendolo fruibile alla massa o si scontreranno con la realtà e via via abbandoneranno il campo. Per adesso è un fallimento al punto che la curva dell'hype è discendente già dallo scorso anno.

Frittomisto

Microsoft sta lavorando duramente su Project Cairo

Frittomisto

Il 3d con gli occhialini aggiunge qualche metro di spessore a una scena, in una cornice predefinita. La realtà virtuale ti trasporta direttamente in un mondo alternativo.

Hai ragione, gli STESSI motivi.

Frittomisto

Hai idee del livello di complessità della tecnologia coinvolta?

..no, non hai idea. Per le rivoluzione c'è bisogno di tempo. Il tempo sta arrivando.

Frittomisto

Per una volta forse gli analisti hanno ragione

Davide

La gente proverà e deciderà da se, è questione di tempo.
Il gaming non vr non lo considero neanche più da 10 mesi ormai.

boosook

Io ho provato Vive, spettacolare, ma le perplessità restano e non sono sulla tecnologia, ma concettuali. Anche il 3d al cinema inizialmente era spettacolare, poi la gente ha probabilmente iniziato a chiedersi quale valore aggiungesse alla visione di un film, e probabilmente anche a cosa togliesse. Ho provato anche il cardboard, ma dopo l'iniziale entusiasmo nel guardare un paio di filmati in 3d e il tour di Petra anche lì inizi a chiederti se ti interessi veramente. Quindi mi chiedo... se in molti non hanno neanche sentito l'esigenza di provare, non è che il problema di fondo sta nel mancato interesse della gente per il concetto di realtà virtuale in sé?

Plinky

Vuole farmi provare anche il vive ma dovrei andare dove lavora.... ovvero qualche regione più in là... appena potrò non perderò l'occasione.

Davide

Si? Htc meglio di oculu + touch? Rido

Vincenzo

Secondo me tra qualche anno non potremo farne a meno!

Davide

Leggo solo commenti di chi neanche ha provato...

Porco Zio

Sì lo diceva anche Microsoft quando ha lanciato xbox1 . Sappiamo come è finita

boosook

Boh eppure gia' nella seconda meta' degli anni '90 pareva ci dovesse essere questo boom della realta' virtuale... era pieno di film sulla realta' virtuale, romanzi sulla realta' virtuale, interfacce dei sistemi operativi che pareva dovessero diventare tutte in realta' virtuale... sono passati vent'anni e siamo ancora li', con la VR relegata a una nicchia, una minima quantita' di giochi che la supportano e fuori dal gaming nessuna applicazione pratica...
Insomma, la vogliamo veramente questa realta' virtuale?

Simone

Email che stress che sei

Davide

tra 5 anni ce ne saremo già dimenticati e si sarà passati oltre. La VR per come è concepita ora è un fallimento annunciato alla stregua del 3D (e proprio per gli stessi motivi).

manu1234

pensa che l'oculus a molti fa cagar3... immagina quindi come reagiresti al vive o all'hmd di acer o gli hololens

Plinky

Dopo aver provato vari visori per smartphone ho pensato che fosse l'ennesima moda del momento....
Poi un caro amico mi ha fatto provare l'oculus... ed ho pensato che questo è veramente il futuro.

MatitaNera

E un 'Microsoft è in prima fila' non ce lo mettiamo ?

MatitaNera

Così vago perché non serve a nulla

Vincenzo Capriotti

Finché non migliorano le batterie ci possiamo sognare entrambe...

manu1234

certo che 10mln di vr non li hanno venduti mai nella vita, hanno venduto 2 milioni di vr e 8 milioni di scatole di cartone/plastica

Simtopia23

VR boh vedremo, AR è cosi vago, per certi versi già viviamo da anni con dispositivi AR.

Pokèmon GO è AR, il 3DS con le due fotocamera aveva già funzioni AR,...

Confronto Fotografico tra 7 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Come scegliere una microSD: guida all'acquisto #report #analisi

Sigaretta elettronica, tutto quello che c'è da sapere #report

Recensione Zhiyun Crane, stabilizzatore elettronico per reflex e mirrorless