Smartwatch, le vendite crescono a discapito degli orologi tradizionali

16 Marzo 2017 120

La società di ricerca Canalys ha pubblicato uno studio relativo all’andamento del mercato degli smartwatch nel 2017. Le previsioni indicano una crescita attesa del 18 per cento, con 28,5 milioni di unità vendute a livello globale per un valore complessivo di 10 miliardi di dollari.

Il buon andamento del mercato digitale porterà inevitabilmente ad una ulteriore contrazione del settore degli orologi tradizionali, in trend negativo dal lancio dei primi esemplari “smart” e, soprattutto, con l’apertura delle vendite del primo modello di Apple Watch.

Il 2017 sarà caratterizzato in modo particolare dal lancio di una serie di nuovi smartwatch Android Wear, pronti a sfruttare il rinnovato interesse dovuto all’ultima versione 2.0 della piattaforma. In attesa di Baselworld 2017, sono già diversi i modelli presentati quest’anno, primi su tutti LG Watch Sport e Style, visti in anteprima al MWC 2017 di Barcellona.


Diversi brand storici si dichiarano tuttora riluttanti nel progettare veri e propri smartwatch, prediligendo soluzioni più “soft” come la realizzazione di orologi ibridi dotati ad esempio di connettività Bluetooth e GPS. Canalys interpreta questa decisione come una “soluzione a breve termine”, presa solamente per tamponare il declino del mercato degli orologi tradizionali.

“Gli orologi connessi interessano a quegli acquirenti che vogliono innanzitutto in orologio, e poi un bracciale con funzionalità basiche come seconda necessità”, spiega l’analista Jason Low.

Lo studio evidenzia poi come tali tipologie di orologi siano destinati ad essere superati dagli smartwatch entro il 2018, e come grandi realtà come Swatch Group e LVMH siano “troppo lenti nel reagire al cambiamento”. In sintesi, Canalys ritiene che “la sopravvivenza dei produttori di orologi dipenderà dalla creazione di smartwatch competitivi”.

Per far fronte al cambiamento in atto, il settore è chiamato ad un adattamento rapido, pena la sopravvivenza stessa:

“Creare partnership con società che operano nel settore della tecnologia sarà il primo step”, spiega Low. “Una strategia ben fatta per vendere un orologio avrà un peso maggiore in quanto i produttori di orologi dovranno richiamare non solo gli appassionati di orologi, ma anche i consumatori che devono ancora comprare un dispositivo indossabile”.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact è in offerta oggi su a 475 euro.

120

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PVox

Capisco che hai uno uno smartwatch e devi giustificarlo, ma il problema non è quello che dici tu... Mettiamola in altri termini per vedere se comprendi: perchè devo comprare un "orologio" smart quanto vuoi, che avrà mille funzioni, ma che non userò perchè ho già lo smartphone che basta e avanza? Lo potrei comprare per amore della tecnologia solo quando sarà paragonabile come comodità alla tecnologia passata.
Ti dirò di più, spesso l'orologio tradizionale lo lascio a casa, perchè anche l'ora è ormai più semplice guardarla sullo smartphone che al polso.
La moda dello smartwatch mi ricorda quella di diversi anni fa del pocketPc, nati e scomparsi all'istante dopo l'avvento degli smartphone. Adesso il processo è inverso l'industria cerca di imporre un nuovo oggetto di massa, basandosi su un progetto di marketing "forzato". Secondo me sarà molto difficile sostituire un oggetto che ha decenni di sviluppo (l'orologio da polso risale ai primi del 900) ed è giunto bene o male alla sua massima evoluzione. Quanto al 3310, fai attenzione, potresti sbagliare anche su quelllo...

BigBoss

Sto bene con il mio panerai grazie

comatrix

Di tutto, non solo di design...
Ma poi guarda anche solo la presentazione, il packaging e via dicendo, cioè c'è una immensa differenza

https://uploads.disquscdn.c...

Antonio Mariani

certo, la differenza è ovviamente lo scopo, accutron e orologi al quarzo sono applicati all'orologieria mentre apple watch, pur facendo utilizzo di una tecnologia elevatissima, è progettato come elettronica di consumo
nota bene che i casio che oggi spopolano non sono altro che un pallido ricordo di orologi digitali che costavano quasi quanto un daytona all'epoca
un seiko lcd era un'oggetto del desiderio all'epoca, e difatti per bracciale e finiture era un prodotto considerabile di alta gamma
la differenza è che nascono come prodotti orologieri e dunque posibilmente duraturi
nota che anche un f-91w con le corrette porcedure di lavaggio può tornare a funzionare dove non è totalmente distrutto
anche perchè non è nulla di trascendentale essendo costruito il modulo in sole 3 parti
probabilmente tra 15 anni qulunque apple watch prodotto oggi sarà un oggettino che non tornerà a funzionare neppure con i miracoli...limiti dell'elettronica di consumo.
piccola digressione: gli orologi a diapason sono incredibilmente affascinanti.

Antonio Mariani

di recente hanno avviato la produzione di calibri proprietari, anche una scuole di orologieria.
Ovviamente questi sforzi confluiranno e confluiscono nella produzione di alta gamma
poi trovi anche vari montblanc che usano eta-derivati

boosook

Beh, non e' che non gli e' mai fregato niente, semplicemente le smart band non esistevano... ;) oggi che c'e' questa possibilita', e visto che assieme alle funzioni fitness ottieni come bonus altre cose utili come le notifiche e le sveglie, evidentemente la gente lo trova interessante.

Alexv

Ma vedo anche gente alla quale non è mai fregato niente e all'improvvoso sentono il bisogno di contarsi i passi e i battiti in ogni momento.

boosook

mmmh... no, il messaggio non mi e' chiaro :) a meno che tu non parli di design...

boosook

C'e' sempre stata gente che faceva fitness spicciolo... anzi, forse la maggior parte...

boosook

Scusa, ma.. l'umanita' e' arrivata a sviluppare un orologio meccanico mille anni prima di arrivare a sviluppare uno smartwatch.
Vero che la tecnologia anche negli orologi meccanici si e' sempre evoluta e sicuramente avra' raggiunto ormai livelli raffinatissimi, ma per fare uno smartwatch sono stati necessari i progressi nella fisica, chimica ecc che hanno permesso l'invenzione dei computer e la loro successiva miniaturizzazione. E dall'invenzione del primo orologio meccanico c'e' voluto un po' di tempo. Se permetti, c'e' molta piu' tecnologia in un moderno smartwatch che in un qualsiasi orologio meccanico.
Con questo non sto stabilendo un criterio di preferenza.

boosook

giusto, giustissimo, e dicendo questo confermi quello che dico... se si va a considerare solo l'aspetto tecnologico, negli anni '70 erano gli accutron, negli anni '90 i Casio, oggi gli smartwatch... perche' comunque la tecnologia meccanica e' una tecnologia matura. Ora, la puoi affinare, puoi fare calibri sempre piu' perfetti, ma la tecnologia e' quella.
Figuriamoci, un Rolex sara' sempre un prodotto di altissimo livello, forse di altissima gioielleria, ma al giorno d'oggi c'e' molta piu' tecnologia e ricerca e sviluppo un un Apple Watch. Attenzione che non sto stabilendo nessun criterio di preferenza, in questo momento ho un orologio meccanico al polso sinistro e una smart band al polso destro. :)

boosook

ah, non lo sapevo... l'ho sempre considerato piu' che altro un marchio del settore lusso, un po' come prendere un orologio Gucci o Chanel.

boosook

beh per fare sport seriamente, sicuramente. Ma uno smartwatch e' una cosa un po' tuttofare, nel senso... lo usi per il fitness come per ricevere le notifiche e varie altre cose. Il target non e' chi deve tenere traccia del battito cardiaco perche' e' uno sportivo professionista.

steek

non so quanto sia attendibile il rilevamento del battito cardiaco, preferisco ancora fascia cardio.

Marqus

Questo è vero, ma non riguarda solo gli orologi.Vedi le TV, che prima duravano 20 anni ma ora dopo 5 anni per alcuni aspetti(vedi decoder) sono sorpassati già.

Marqus

Come la Ferrari, resterà Ferrari (a benzina) anche quando le auto elettriche diventeranno di massa.

Marqus

Che poi gli smartwatch sono la naturale evoluzione degli orologi al quarzo multifunzione di massa, Casio in primis ma anche Citizen, Sector, Swatch per la moda etc... i meccanici di alto livello non scompariranno ovviamente, ma resteranno sempre di nicchia come lo sono ora.

Aster

infatti nonostante sia un calo del 34 % delle vendite di orologi svizzeri se non trovi qualche gioielleria che chiude difficile trovare prezzi bassi,o pure online se ti fidi su un sito sicuro

gigilatrottola7

Avevo frainteso. Ma comunque penso che i prezzi degli orologi meccanici invece aumenteranno. Scenderanno i prezzi solo di prodotti di scarsissima qualità fabbricati in serie.

gigilatrottola7

O non sai comprendere.. punti di vista... Dopo 10 anni mi aspetto che uno smartwatch sia già stato riciclato e con i materiali originali costruiti altri smartwatch. (almeno lo spero, sono un ecologista in fondo)

Aster

nessuno ti ha criticato,anche io sto sul scoglio in riva al mare e al lago con la canna da pesca,le uniche certezze della vita sono la morte e le tasse(fuori italia)poi se ci sara la crisi e i prezzi dei orologi meccanici andranno giu meglio per i clienti

Max

non ti sai esprimere!

Antonio Mariani

ma se hanno una manifattura proria con propri calibri

gigilatrottola7

Mi spiace... Non hai capito una sola parola di ciò che ho scritto...

Antonio Mariani

il principale problema degli sw infatti è proprio la batteria non estraibile e dalla durata che è quella che è
aggiungiamoci l'estetica dato che a molti non piacciono
il gear s3 mi ha davvero colpito in positivo quando l'ho provato...sembra un'orologio vero ed ha una ghiera utile
per il resto il più vecchio dei miei ha quasi 80 anni...

gigilatrottola7

Io sto sulla riva del fiume. Tranquillo a condurre la mia vita. Ciò che sarà sarà. Ma nulla resta immobile.

gigilatrottola7

Sinceramente la cosa non mi fa né caldo né freddo, ma leggendo i commenti dei vari professori qui sembrava impossibile che un oggetto tecnologicamente molto più avanzato e con molte più funzioni potesse sostitirne uno funzionalmente più limitato. Concordo pienamente su ciò che hai detto, che l'orgoglio tradizionale meccanico sia una delle massime espressioni della capacità artigianale. Ma è da ciechi non vedere l'inesorabile declino delle vendite a cui assisteremo nei prossimi anni, sopratutto con l'introduzione di nuove funzioni e l'aumento dell'autonomia degli smartwatch. Sono sicuro che resterà una fetta di mercato di appassionati che continueranno ad acquistarli, ma sarà sempre più ristretta ed secondo me inevitabilmente a prezzi sempre più alti, come tutti gli oggetti di nicchia.
Per quello che mi riguarda, non guardando molto all'estetica, né agli status symbol, il fatto che abbiano più funzioni già è un plus che me li fa preferire.

Antonio Mariani

anche un eta ha pe performance da cosc, rolex è di buon livello non il massimo però

Antonio Mariani

nel 1970 un accutron era di altissimo livello, non un rolex.

Aster

no a me non interessano queste cose ma se devo misurare il tempo del portiere al calcetto uso quello o un casio di plastica per stare leggero

Rollo Funebre

Mi bellezza raffinatezza fascino e poi sul destro metti una cineasta bruttina creata al risparmio di materiali? Ma almeno metti in Fitbit...

Daniele Davide

Daytona è l'unico Rolex che non ho mai preso in considerazione..

Daniele Davide

in fatto di tecnologia Rolex è ancora tra i primi brand se non il primo in assoluto nell'orologeria.. i calibri dei Rolex nonostante la "tecnologia" dei competitors, come ad esempio Omega o TH, fanno mangiare la polvere al resto..
la tecnologia degli smartwatch non è nemmeno paragonabile a quella degli automatici, hai le idee un po' confuse...

bonna50

Mi sembra di ascoltare gli stessi discorsi fatti anni fa'..1970 o giù di lì..quando nacque l'orologio da polso al quarzo.Doveva essere la "morte" dell'orologeria meccanica...poi si sa'come andò a finire...e sono trascorsi quasi 50 anni....

Alpha

Tag si è fatta criticare parecchio per la propria scelta, ma sinceramente con la loro scelta si sono portati in una posizione di vantaggio se la moda continuasse...comunque secondo me per fare il botto a quelle cifre deve essere un altro marchio svizzero che collabora con Apple...tutti i banchieri acquisterebbero un apple watch stile Tag...

SkyDark Astronomia

Effettivamente non uso orologi

Claudio Antonetti

Per la mia esperienza posso dire che amo gli orologi.... O meglio, mi piacciono, mi piace comprarli e cambiarli spesso ma ho le tasche bucate quindi mi "accontento" di cose economiche dai 60 ai 150 euro.... Ho preso di recente un Gear S3 con wind perché sono una adi quelle persone che lo trova utile, specialmente per il lavoro. Ecco il fatto di avere un oggettino tecnologico anche abbastanza costoso senza grossi esnorsi secondo me è la chiave del successo. E aggiungo anche che se lo facesse Swatch un bello smartwatch lo comprerei ad occhi chiusi

comatrix

Eh no, si nota dall'immagine quale sia la differenza...
Perché non è lampante?

comatrix

Beh sono resistentissimi, creati per il lavoro, si ricaricano da soli con la luce del sole, hanno millemila funzioni (manco io le conosco tutte) e sono 6 anni che lo possiedo e non ci ho fatto mai nulla, né riparazione né manutenzione...
Fai te ^_^

boosook

Certo, se consideri la tecnologia del 1970 un Rolex era sicuramente di altissimo livello! ;)

boosook

Per citare la risposta di un altro utente: anche un orologio normale è un semplice sfizio, perché certo ormai nessuno ha bisogno di indossare un orologio al polso.

dario

le possibilità di interazione con il suo schermino sono limitate, l'errore è farne dei piccoli smartphone, che oltre a essere ridondanti sono anche deludenti. devono definire meglio la propria identità, e gradualmente ci si stanno in parte avvicinando. il potenziale per soppiantare orologi di fascia media e bassa con una sua utilità c'è, anche se ancora a mio avviso e per mie esigenze non ci siamo (ma c'è già chi per sue esigenze e aspettative ne è soddisfattissimo e massimo rispetto).

Alexv

Ma vale anche per quelli non di lusso e non super tecnologici, eh.

Alexv

Sì, ma ci sarebbe un'altra domanda: da dove viene tutto questo interesse per il "fitness" spicciolo?

Allons-y

Bah, io vedo nello smartwatch un semplice sfizio più che un oggetto con una propria utilità

boosook

peccato che una delle funzioni piu' utili sia il rilevamento del battito cardiaco... oltre che le notifiche a vibrazione... difficile rinunciarvi una volta abituati.

boosook

Ma che vuol dire... se paghi un prezzo premium per questi prodotti e' anche perche' c'e' addirittura una persona che verifica minuziosamente l'allineamento delle lancette...

boosook

Poniti questa domanda: perche' non usi piu' un Nokia 3310 la cui batteria durava una settimana e l'hai sostituito con uno smartphone la cui batteria dura un giorno?

boosook

bellissimi gli oceanus... ma pur sempre quarzo... e allora tanto vale lo smartwatch.

boosook

Ma non faceva penne? lol... ho visto i loro orologi in aeroporto e mi sono sembrati bruttini...

Che operatore utilizzate? Quante SIM avete? | Sondaggio

Confronto Fotografico tra 5 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch