FaceApp: la potenza delle reti neurali al servizio dell'editing di foto su Android e iOS

15 Febbraio 2017 8

Le reti neurali stanno rivoluzionando rapidamente le capacità di analisi e riconoscimento proprie dei sistemi informatici, anche se le loro potenzialità non sempre vengono sfruttate all'interno di importanti progetti di ricerca. Certe volte capita che finiscano all'interno di app apparentemente banali, ma comunque in grado di mostrarci i risultati che è possibile ottenere con queste tecnologie.

Uno di questi esempi è dato da FaceApp, un'app già disponibile su iOS e che oggi arriva anche su Android tramite il Play Store. Grazie a FaceApp, sarà possibile sfruttare tutta la potenza delle reti neurali per modificare le proprie fotografie, alterando il volto della persona ritratta in diversi modi. Potremmo, ad esempio, cambiare un viso triste e renderlo sorridente, simulare un invecchiamento accelerato o, al contrario, il ringiovanimento e persino provare a vedere come apparirebbe il nostro volto modificando sesso del soggetto.

L'app è disponibile su Android e iOS in forma del tutto gratuita. Nonostante il suo funzionamento possa essere paragonato a quello di app o filtri già esistenti, come ad esempio Prisma, FaceApp non si limita ad applicare dei cambiamenti superficiali, bensì modifica realmente l'immagine proprio grazie all'algoritmo gestito dalle reti neurali. Trattandosi di una tecnologia ancora agli albori, i risultati prodotti non sono sempre perfetti, anche se il potenziale di FaceApp è sicuramente elevato.

  • FaceApp | iOS | iTunes App Store, Gratis
  • FaceApp | Android | Google Play Store, Gratis
L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 529 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco

Eecono malissimo le foto e in molte fa i denti storti

Tony Musone

qualcuno allerti adinolfi... presto!

sbiki85

Intelligenze artificiali per mettere le orecchie da cane nelle foto....

Tiwi

interessante

Sagitt

che spreco di potenza ahaha

matteventu

Stavo per dirlo io ahahahahh

Stefano

Attenzione!!1!!
Questa app diffonde teorie gender facendoti cambiare sesso!

qandrav

hehehe carina

Come scegliere una microSD: guida all'acquisto #report #analisi

Sigaretta elettronica, tutto quello che c'è da sapere #report

Recensione Zhiyun Crane, stabilizzatore elettronico per reflex e mirrorless

XPLOVA X5: GPS per BICI con "Action CAM" integrata | Recensione