WhatsApp denunciata in Germania per lo scambio dati con Facebook

01 Febbraio 2017 161

Le modifiche ai termini del servizio annunciati da WhatsApp lo scorso agosto, in particolare la possibilità di condividere dati personali e informazioni con Facebook, continuano a non piacere in Europa. In Germania si è addirittura passati ai fatti: l'unione delle assocazioni dei consumatori tedesca (VZBV o Verbraucherzentrale Bundesverband) ha infatti denunciato WhatsApp per aver perseverato nella pratica nonostante il blocco imposto già a settembre 2016, abusando della fiducia dei consumatori.

WhatsApp, per contro, ha chiarito la propria posizione in una lettera, chiarendo che "gli aggiornamenti dei termini del servizio e delle politiche di privacy sono legali e che la società segue anche le linee guida dell'Unione Europea. Naturalmente siamo sempre aperti a collaborare per risolvere le controversie".

Il principale punto in discussione, ricordiamo, riguarda la possibilità di inviare a Facebook il numero di telefono associato all'account WhatsApp, permettendo un suggerimento più preciso delle persone che si potrebbero conoscere e migliorando la pertinenza degli annunci pubblicitari. Coordinando le informazioni con Facebook, WhatsApp pianifica anche di combattere lo spam in modo più efficace e di raccogliere informazioni "telemetriche" sulla frequenza di utilizzo del servizio e così via.

Recentemente, anche l'Unione Europea ha espresso nuovi dubbi su alcuni dettagli dell'acquisizione. Facebook aveva specificato che non sarebbe stata in grado di collegare, in modo automatico e affidabile, gli account dei suoi utenti a quelli di WhatsApp, cosa che poi ha dimostrato di poter fare proprio con le novità oggetto di questo articolo. Potete approfondire a riguardo QUI.

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 165 euro.

161

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Star

Si parlava di alternative comunque... Lo so bene purtroppo, e spero che un giorno sparisca del tutto.

il Gorilla con gli Occhiali

Whatsapp è usato da tutti ed è molto più comodo oltre che perfetto.

Star

Esiste Skype.... Lo so, non è "comodo" come whatskifio, ma comunque fa tutto... E già non è poco.

Dario · 753 a.C. .

crepi ;-)

romoloo

Crepi! In bocca al lupo anche a te, alla fine uno la propria strada la trova, basta darsi sempre da fare al massimo.

Dario · 753 a.C. .

io ho preso una facoltà sbagliata nel 2011. Sono quelle scelte che fai superficialmente a quell'età. All'inizio mi piaceva, ma già al secondo anno mi sono reso conto che non era quello che volevo fare nella vita, mentre informatica mi piaceva sempre di più.
Però ormai ero in ballo e che fai molli? allora sono andato avanti, senza voglia e sempre più scoraggiato. Questo mi ha portato tutta una serie di problemi anche al di fuori della vita universitaria (svegliarsi tutte le mattine andando a fare qualcosa che alla fine finisci per odiare non ti rende fiero di te).

Alla fine mi sono a lavorare così senza laurea e poi ho scelto di riprovare con informatica (non ingegneria) che ho sempre voluto fare, ma mi era sempre mancato il coraggio di ricominciare da zero.
Vedremo come andrà a finire.

Comunque ti faccio un grande in bocca al lupo ;)

romoloo

Tu cosa fai? Comunque Informatica è più applicativa, quindi è molto più piacevole da imparare, ed utile fin da subito. Però la qualifica di ingegnere informatico è valutata di più rispetto a quella del semplice informatico: si trova lavoro praticamente subito e con stipendi più alti. Quindi a sto punto uno cerca di fare il meglio.

Dario · 753 a.C. .

capirai... parli con uno che se potesse tornare indietro cambierebbe tutto.
Io comunque preferisco informatica a ing. informatica.

romoloo

Eh, lunga storia.. Diciamo che volevo darmi da fare il prima possibile ed Ingegneria informatica è una 3+2 in cui la specialistica è quasi indispensabile, quindi sarebbero stati 5 anni teorici che ad ingegneria non son mai meno di 6. E non mi andava di stare "dietro i banchi" per altri 6 anni, quindi ho scelto economia per prendermi una laurea il prima possibile e poi vedere cosa poter fare. A posteriori mi sono pentito molto di quella scelta, ma se tutto va bene il prossimo anno mi laureo quindi posso provare a riavvicinarmi all'informatica con corsi, da autodidatta o altro, poi si vedrà.

Dario · 753 a.C. .

come mai hai scelto economia poi?

Dario · 753 a.C. .

anche il mio linguaggio preferito è python.

Aster

;)

Alessandro

eccomi!!!
Per me è complicato già avere una vita come la mia h24 7/7.. figurati se me ne dovessi inventare un'altra.

Andreaizen

Già dal fatto che vi siete iscritti a fb, non dovete lamentarvi che la vostra privacy sia andata a pu.ttane ahah è il posto per eccellenza sul farasi i caz degli altri ahah

Pablo Bonsignori

fateci caso...su FB ti mette tra le persone che potresti conoscere gente con cui nn hai nessun legame su fb anche tra amici, ma gente che per motivi vari hai nella rubrica.

Matteo

prima colleghiamo Facebook con WhatsApp e poi chiediamo agli utenti se vogliono collegarli. nel frattempo i numeri lì abbiamo ciucciati per sicurezza

Name

Perchè "laggente" ti risponde come certi 1gn0ranti qui: "embè, io non ho nulla da nascondere, non sono mica un criminale! hihihihi", non capendo che la privacy è di tutti, mica devi per forza scrivere ai killer su commissione o al contatto che ti passa la cocaina che rivendi per pretendere che quel che dici rimanga privato finchè non sei indagato!
Poi gugol ha dato aiutato a riguardo grazie al poter offrire tutto gratis e l'utente non comprende che è tutto gratis perchè è lui stesso il prodotto!
Per ultimo: l'ignoranza generale ed il fatto che sia poco diffusa la cultura per i propri diritti.

Name

Infatti l'unione europea ha obbligato a fb di non unire i servizi in qualsiasi caso proprio perchè quella possibilità di scelta è farlocca: o accetti o rifiuti, loro ti prendono ugualmente i dati!

marco

Eppure ti ho dato la risposta più sensata possible.

fabrynet

Non ti rispondo per educazione.

marco

Lo hai. Non usare nulla e quando esci di casa usa uno scafandro in modo da non essere rinoscibile. Butta il tuo iPhone e ritorna al piccione viaggiatore.

fabrynet

Ma che discorsi sono. Come tutti, ho sacrosanto diritto alla mia privacy.

Luca Bresciani

l'ho buttato via due anni fa e ancora la gente mi chiede l'account

Luca Bresciani

i grandi delinquenti digitali vanno tutti sottoposti alla legge.
Zuckerberg prima di tutti visto che vuole diventare presidente degli Stati Uniti.

Lorenzo Caner

Io non ho accettato la condivisione dei dati, ciò nonostante FB ora mi propone di aggiungere il mio numero pre-inserendo quello corretto.
Da notare che ricevo chiamate commerciali da callcenter almeno 2-3 volte a settimana.

Fafnir

immagino la fila per leggere i tuoi messaggi ogni giorno che invii e spiare la tua interessante vita. Non ce l'ho con te, ma io non la capisco sta privacy di chi usa internet e vive su un pianeta dove c'è una telecamera ad ogni angolo.

kristiandroid

Se il server diventa open tutti possono creare dei server e quindi potrebbero spiare i dati

romoloo

Grazie. Studio Economia. Diciamo che l'informatica è un settore in costante espansione, in cui si può lavorare da soli o per altri, e in cui normalmente si guadagna discretamente, quindi di certo meglio di altre professioni, ma comunque ha le sue insidie.

fabrynet

Capisco. Cosa studi all'Università?
L'Informatica è un'arma a doppio taglio, c'è molta richiesta ma è anche un mestiere in cui si viene spesso sfruttati. Ti auguro comunque sia di realizzare i tuoi progetti ;)

romoloo

"Programmatore" è quello che vorrei essere ;) Diciamo che sono un appassionato di informatica che ha imparato a programmare, a livelli non professionali, in alcuni linguaggi. Python è stato il primo (iniziai a 12 anni) ed è quello che mi è piaciuto di più, e per me simboleggia proprio la passione per l'informatica ormai. Ora sono studente all'università (non informatica purtroppo) ma spero di tornare ad approfondire seriamente appena mi laureo e magari trovare lì uno sbocco professionale.

Ajeje Brazorf

Che bello leggere i commenti dei detrattori di Whatsapp solo perchè è di proprietà di Facebook e poi usano i servizi di Google

fabrynet

Sei un programmatore Python?

fabrynet

Lo so purtroppo c'è molta ignoranza in materia.
I commenti sui forum ne sono la testimonianza.
Per questo si deve cercare di fare sempre una corretta informazione.

romoloo

Il problema sta nella superficialità della gente. Non è che scelgono volontariamente di vendere la propria privacy per 89 cent, ma nemmeno si chiedono come faccia un servizio miliardario a guadagnare e coprire costi immensi senza chiedere un centesimo né mettere pubblicità. Purtroppo l'ignoranza si paga, e anche cara, sono certo che molti di questi utenti se capissero realmente cosa c'è dietro e quali sono i rischi potenziali glieli darebbero volentieri 80 cent.

romoloo

Il fatto è che bisogna assolutamente stabilire un limite, ognuno lo fissa dove vuole, ma un limite ci deve pur essere. Già è molto inquietante che Google conosca ogni tua ricerca, tutta la tua cronologia e da quale luogo ti connetti ogni volta (anche se disattivi la posizione risulta da IP). Conosce i tuoi interessi, la tua personalità, i tuoi gusti sessual1(porn), conosce il tuo lavoro e tutto. Ha le tue mail (gmail), i tuoi dati (drive), i tuoi contatti, in pratica c'è in America un archivio dettagliato su di te che resta anche quando elimini il tuo account. Aggiungi youtube, aggiungi che la quasi totalità di internet usa pubblicità Google quindi anche i dati che inserisci in altri siti compreso hdblog finiscono su server Google se hanno adsense. In pratica ti conoscono meglio di un genitore. Già questo farebbe venire la pelle d'oca, aggiungici che zuckerberg ti legge le chat, i messaggi privati e personali. E tu puoi essere chiunque: il papa, un capo di stato, il presidente di una grande azienda ecc. Sanno che la ragazza che cerchi spesso ti piace, sanno chi è il tuo migliore amico, sanno quando litighi con qualcuno, davvero tutto. Io cerco di essere prudente senza scadere nella paranoia ma con il loro comportamento è difficile. Sto cercando di separarmi gradualmente da tutto ciò, già ho lasciato WhatsApp e fb lo uso molto poco. Il fatto è che ci dovrebbe pensare lo stato a tutelare i cittadini: l'obbligo di queste aziende di tenere i dati in italia o almeno in europa per i dati nostri, in modo che stanno alla nostra giurisdizione. Poi regole precise e severità per chi sgarra.

fabrynet

Perchè le persone pur di non pagare 89 centesimi è disposta a vendere la propria privacy.
Questa è la triste verità.
Io preferisco pagare il prodotto, non voglio essere io il prodotto.

Guest

La privacy e' morta.

icos

"Mr.G" sa molto di piu', fatti un giro sulla pagina delle attivita' del tuo profilo per farti un'idea.

Freddy

Quello che non capisco è perchè le persone continuano ad usarlo nonostante tutto quello che leggono a riguardo, penso la privacy x le persone sia un optional, io uso android ma ad esempio a Mr.G ho concesso solo di sapere dove sono questo perchè è una funzione che mi serve e poco mi importa se mi traccia ma sicuramente di tutto il resto non gli fornisco gli affari miei.

TomTorino

non vedo neanche notizie sulle feroci pressioni che il nostro governo (parlone) sta subendo da Bruxelles per portare L'IVA al 25.5% totale follia tutta tenuta sottobanco.
Si prendono i nostri ultimi risparmi prima di buttarci a mare e prendersi il nostro paese

fabrynet

Sono anche sui server Amazon se è per questo. Ma questo non ha nulla a che fare con la privacy o la sicurezza dei dati.

GetLoL

si si credici il 90% di icloud lo gestisce google e microsoft

B3rg3Ru5

Troppo Black Mirror

romoloo

Bisogna essere molto, molto, molto stup1idi per non capire che Zuckerberg con le vostre chat ci farà le peggio cose (come far analizzare i messaggi da una AI per profilarvi in ogni minimo dettaglio). Ha acquistato WhatsApp per 19 miliardi e il costo di mantenimento di server e programmazione è di svariate decine di milioni. Al contempo ha reso il servizio totalmente gratuito. Pensare che quei soldi li abbia persi di tasca propria o che l'intero guadagno sia il vostro numero di telefono è proprio da polli. Sono cifre da far girare la testa e per recuperarle, con dovuti interessi, c'è qualche affare grosso. Tra l'altro se non ricordo male ha pagato l'acquisizione decisamente più del valore dell'azienda, giusto per capire quanto ci tenesse a non perderla assolutamente. Prima che arrivino i soliti a dire "gombloddo" vorrei farvi due domande: 1) davvero vi fidate ciecamente di zuckerberg che ha dimostrato più volte di saper mentire quando serve (compreso stavolta) 2) davvero, come li riprende quei soldi, guadagnandoci pure?

pietro

Nennuno ci ha obbligato ad iscirverci su FB o ad utilizzare WhatsApp

Aster

La vera domanda e chi nel 2017 non ha una doppia vita fake;)

Body123

Sul mio modesto 5s mai crashata in 3 anni, con qualunque versione iOS. 5S, non iPhone 7 ! Bella grafica, pulita, veloce. Tutto il contrario della versione Web.

red5goahead

WhatsApp è un servizio socialmente pericoloso. Ma è ormai troppo tardi.

Alessandro

ahuauhauhhuauhauhauhaauhauhauhauhauhauhauhauhauhauhauhahuauhahuahuauhauhuhauhauhauhauhahuahuuhaauhauh

pack.

io ho un moto x 2013 e non è mai crashata l'app di fb. Ah no ma io sono un unto dal Signore, pardon.

Confronto Fotografico tra 5 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole