Fitbit @ CES 2017: la nostra intervista | Video

09 Gennaio 2017 38

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Fitbit non ha rinnovato la gamma di dispositivi indossabili in occasione del CES 2017, ma non ha mancato di rinnovare le funzionalità della piattaforma di fitness con interessanti funzionalità. Nello specifico, l'azienda ha ufficializzato:

  • Nuove funzioni dell'app Fitbit e per Fitstar Personal Trainer
  • Nuovi aggiornamenti dello smartwatch Fitbit Blaze

App Fitbit

La principale novità dell'app di Fitbit riguarda l'integrazione delle funzioni social con la nuova sezione Community, che comprende:

  • Feed: permette di restare connessioni con amici, familiari e gruppi per fornire nuovi stimoli a raggiungere gli obiettivi
  • Condivisione della giornata, degli esercizi preferiti, delle medaglie, dei trofei ottenuti e di altri elementi utili per celebrare i progressi compiuti
  • Consigli e suggerimenti degli esperti di Fitbit su benessere e fitness, che risultano utili per ottimizzare gli allenamenti
  • Possibilità di seguire le sessioni di allenamento tenuti dai trainer presenti nella zona
  • Amici: offre la possibilità di sfidare gli amici, mandare messaggi diretti e interagire con loro
  • Gruppi: permette di prendere parte ad una delle 20 community dedicate a fitness, alimentazione, benessere, perdita peso

La sezione Community sarà inizialmente disponibile per gli utenti statunitensi nel mese di marzo e, nel corso dell'anno, nel resto del mondo.

Fitstar Personal Trainer

Fitbit ha inoltre annunciato un rinnovamento dell'app Fitstar Personal Trainer con esercizi video alla portata di tutti e la funzione "Impostazione obiettivi personalizzati", tramite la quale sarà possibile definire gli obiettivi di benessere e fitness e ottenere suggerimenti personalizzati.

L'app, sarà inizialmente disponibile in lingua inglese e comprenderà le seguenti feature:

  • Sessioni di allenamento consigliate in base alle attività giornaliere rilevate dai dispositivi Fitbit, o da una nuova sezione “guida”. Ad esempio, se ieri hai completato una corsa di circa 5km, l’applicazione consiglierà una sessione personale che lascia riposare i muscoli di fascia bassa, concentrandosi maggiormente su braccia e addome.
  • Due nuovi Personal Trainer professionisti: Adrian e Lea
  • Musica personalizzata con Fistar Radio.
  • Grafica ed esperienza d’uso aggiornate e ottimizzate per la visualizzazione su tutte le piattaforme, dagli smartphone alla TV

Fitstar Personal Trainer è disponibile per Android, iOS e online. La funzione impostazioni obiettivi personalizzati sarà disponibile per tutti gli utenti nel mese in corso.


Nuove funzioni per Fitbit Blaze

Lo smartwatch mutua due feature basate sulla tecnologia per il rilevamento del battito cardiaco PurePulse già integrate nel Fitbit Charge 2:

  • Livello di attività cardio: stima i massimali di VO2 (quantità massima di ossigeno che è possibile consumare per chilogrammo di peso corporeo, al massimo delle prestazioni) per tracciare una ''fotografia'' dello stato di salute. Grazie ai dati del proprio profilo personale - battito cardiaco e dati esercizi - può visualizzare il ''livello di fitness" e confrontarlo con quello di altri utenti della stessa età e dello stesso genere
  • Sessioni di respirazione guidata suggerita


Le funzioni appena descritte saranno disponibili nel mese in corso tramite un apposito aggiornamento software.

Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 159 euro.

38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessio Vasselli

Nessun difetto in particolare ( può essere un fattore di gusti la grafica dell'applicazione). È un buon prodotto che purtroppo non si integra neanche un po' con i sistemi principali di raccolta dati. Unico malfunzionamento che ho riscontrato oggi ( ma devo verificare se ho impostato tutto a dovere....a me sembra di sì) è stata la mancata condivisione di una sessione su Strava. Per il resto è ok

The

il prodotto in se è buono? notato qualche difetto?

Barabbas

spero ovviamente per te che tenga ancora a lungo, comunque che siano intercambiabili non inficia che sia auspicabile che li realizzino in una qualità migliore

ghost2

notEbook rules

Ngamer

ho il charge 2 mi ci trovo molto bene , sul primo charge è vero dopo un po mi si è scollato , forse ho osato troppo bagnarlo lavandomi le mani . questo sembra resistere di piu , almeno fino adesso nessun problema ma nel caso ora sono sostituibili

Barabbas

beh diciamo... i cinturini qualitativamente fanno concorrenza a quelli della band microsoft a livello di delicatezza

Alessio Vasselli

Ho acquistato un Charge 2 da poco (sono un fissato di smartband, smartwatch e similari e li sto provando un po tutti). Il software Fitbit è fatto molto bene ma mancando l'integrazione con l'app "Salute" di Apple e con Google Fit il tutto diventa per lo più inutile per chi utilizza strumenti di vario genere per tenere traccia delle proprie "attività giornaliere".
Inutile dire (come letto nei commenti precedenti) che il sistema utilizzato da Fitbit è perfetto cosi com'è, poichè limitare il salvataggio dei dati sulle due più grandi piattaforme per il fitness non ha alcun senso. Passerò definitivamente a Garmin non appena sarà in vendita il nuovo Fenix5 (speriamo presto)

IL_Luca

ahah volevo scrivere la stessa cosa

Fabrizio

idem il fitbit charge hr, la vibrazione è più che sufficiente a svegliarmi la mattina, tant'è che ho eliminato le sveglie. Per il resto, sono soddisfatto sia lato hw che sw, per quanto riguarda le notifiche, sul mio lumia non sono implementate, ma non ne sento la mancanza. Alla fine, quello che cercavo era una band di questo tipo, non uno smartwatch. L'unica cosa che vorrei in più, è l'impermeabilità per uso in piscina, motivo per cui dovrei affiancarci un flex come hai fatto tu, ma alla fin fine, aggiungo le nuotate manualmente all'app, e sto contento così ;)

Ngamer

penso abbia batto bene a comprare il software pebble sul lato hardware sono gia di ottimo livello

M_90®

Ma speriamo che non la inseriscano mai, l'ecosistema fitbit è perfetto così com'è.

Nuanda

per quanto è scarso Google Fit è meglio non farla proprio, nel passare da Ios ad Android è stata una delle cose più deludenti che ho visto...un software buttato li tanto per dire abbiamo fatto pure noi la versione dell'app salute....

Luca

"Thanks for coming!"
"Thanks FOR you!"

Hey Aga!

Eh lo so il problema è che non esiste e esisterá uno smartwatch simile... Batteria infinita diplay visibile sotto sole ecc ecc

Matteo

per quanto mi riguarda all'inizio la sentivo, ora ci ho fatto l'abitudine credo perché non la sento mai.

The

Ma a parte i difetti tipo notifica e sveglia, quelli diciamo da smartwatch, lato fitness hai avuto problemi? Tipo bug nella sincro delle attività, bug del cardio, passi sagliati e comunque lo consigli a chi delle funzioni smartwatch non se ne fa nulla?

thevenny

Di integrazione con Google Fit ancora non si sente nulla? Ne parlano dal 2014 sulla community.. Roba da vergognarsi

asdrubale89

Per 80 euro ora o tra poco cosa ti compri? Batteria che dura 7 giorni e notifiche chiare di ogni cosa!
Ovvio, tra poco ci saranno dei problemi ma ci si sta già muovendo

Nuanda

Ti dico solo che in tutto il Google store Endomondo è l'unica app che sfrutta il cardiofrequenzimetro del dispositivo mentre si corre, l'altimetro non viene per niente utilizzo....Google Fit è preistorica come app.....ci sono 100 app che non comunicano tra di loro e se lo fanno lo fanno in modo sconfusionato....un semplice flex 2 unito all'app di Fitbit è 100 volte meglio di tutto l'ecosistema di Android Wear lato Fitness fidati...

asdrubale89

Preso per Natale... Assolutamente si...Batteria che dura, ti notifica tutto e community che continua!

boosook

eh vabbe' ok pero' appunto, non fai che confermare la mia tesi... cioe', per avere le notifiche anche sulle altre app devo comprare il Blaze... cioe', siamo in un os totalmente chiuso in cui il produttore decide che 150 euro non sono abbastanza per avere le notifiche da tutte le app e devo prendere il modello superiore, perche' non ci credo che ci sia un discorso tecnico.
Huawei watch fa schifo lato fitness? Ok, ma non ci credo che ad esempio il moto 360 sport con Strava sia peggio del flex 2... ma se anche fosse, come ho detto sto ragionando non con la generazione attuale di smartwatch, ma con quelli che vedremo nel 2017, dove ipotizzo che unendo wear 2.0 all'ingresso di produttori che operano piu' nel settore sport vedremo degli smartwatch android wear molto piu' adatti al fitness.

Nuanda

Veramente che il Charge 2 norificava solo chiamate, messaggi era abbastanza chiaro,l'unico Fitbit che supporta tutte le notifiche è il Blaze, io ho il Flex 2 e vibra per 20 secondi, però se non ti alzi continua avibrare ogni 5 minuti, penso che pure il Charge 2 lo faccia...per dirti io ho Huawei Watch e lato Fitness gli ho dovuto affiancare il Flex2 perché nonostante le app e il sistema operativo aperto, lato fitness è scarsissimo...

boosook

difficile da dire... se ti piace il Pebble, e' un ottimo prezzo per togliersi lo sfizio, pero' Pebble e' fallita, quindi non ci sara' piu' supporto, allora forse sarebbe meglio quegli 80 euro metterli da parte e aspettare tempi migliori, vedendo cosa uscira' quest'anno e come sara' android wear 2.0.

Nuanda

Me lo auguro per il mio Huawei watch, anche perché attualmente la situazione imbarazzante..... Soprattutto lato fitness è secoli indietro alla concorrenza...

boosook

si' e no... nel senso... mi andrebbe bene il charge 2 se quelle funzionalita' fossero implementate bene. Non mi aspettavo uno smartwatch, non mi serviva uno smartwatch, pero' se mi pubblicizzi il fatto che riceve le notifiche e poi scopro che questo vale per una sola app, se mi pubblicizzi le sveglie e poi scopro che vanno solo per 10 secondi, questo non e' volere uno smartwatch, e' volere una cosa che funziona e che sia fatta bene. Allo stesso tempo, mi sono reso conto di una cosa: se il costruttore della smartband non risolve i bug o non migliora il software, non c'e' niente da fare perche' non puoi dire "ok, questa app fa schifo, ne cerco una migliore". E mi sono reso conto di quanto sia grosso questo limite, e del fatto che lo smartwatch ti permette di svincolarti dal firmware fisso del costruttore.

boosook

io credo che se con wear 2.0 Google fa le mosse giuste, se inizia a promuoverlo decentemente, ma soprattutto se i produttori tradizionalmente legati allo sport iniziano a abbracciare la piattaforma le cose potrebbero cambiare.

Nuanda

Sono il primo a dirti che i Fitbit sono notevolmente sovrapprezzati per quello che valgono però da quello che hai scritto hai sbagliato proprio dispositivo, cercavi uno smartwatch e hai comprato una band.....

Nuanda

No

Nuanda

Guarda che attualmente wear lato fitness è la peggiore, anche lato sviluppo lo trovo un progetto mezzo abbandonato e te lo dico da possessore di Huawei Watch.....non ho provato Gear s3 ma Tizen mi pare più promettente come piattaforma

boosook

beh aspettiamo wear 2.0, poi New Balance ha gia' presentato un suo smartwatch, non ci vorra' molto e i grossi nomi come nike, garmin eccetera che attualmente sono sul mercato degli activity tracker presenteranno smartwatch android wear, altrimenti sono destinati all'estinzione, faranno come i feature phone Nokia quando usci' iphone.

boosook

Ecco, fai conto che sui forum sono tutti a lamentarsi che il charge 2 e' il piu' debole di tutti i fitbit... ;)

Nuanda

Ma anche no, tranne il gear s3 che non ho provato tutti gli smartwatch lato fitness sono molto scarsi....viceversa gli sportwatch o le band evolute sono scarse lato notifiche e funzioni smart....Pebble unito al Blaze sarebbe il dispositivo che chiude il cerchio...

Marcks C.

io la sveglia del charge HR1 non la sento... devo ancora capire se sono io che vado proprio in letargo o è sto coso che non vibra!

boosook

Terribilmente deluso da Fitbit. Al momento ho un Charge 2, ok che e' un prodotto nuovo, ma i difetti sono impressionanti per il costo che ha. La vibrazione e' quasi impercettibile (e questo e' un problema hardware), e il software ha delle pecche di usabilita' notevoli... le sveglie vibrano per pochissimi secondi, non si puo' scegliere la durata, non si puo' scegliere il tempo di snooze. Le notifiche per i messaggi arrivano da una sola app: bisogna scegliere una fra le app di messaggistica installate! La funzione water tracking non consente di aggiungere bevute dal tracker ma richiede di aprire l'app e non prevede notifiche sul tracker quando non si beve per troppo tempo, non sono presenti le sveglie intelligenti che ti svegliano nel momento di sonno leggero, e potrei continuare. Il bello e' che sul forum di supporto ci sono centinaia di post di utenti incacchiati e loro che fanno? Anziche' risolvere i problemi di base aggiungono cavolate come sfidare gli amici... prossima volta si va di smartwatch... con tutti i difetti che possono avere, perlomeno se il produttore fa un software da schifo ci sara' sempre un'app di terzi. Meglio una cosa che dura un giorno ma funziona che una che ne dura cinque e non funziona.

Hey Aga!

ot ha ancora senso secondo voi prendere il pebble time a 80€ su amazon?

boosook

si chiama smartwatch... ;)

Nuanda

Fatemi la fusione tra il Blaze e il Pebble e farete di me un uomo felice...

Lorenzo

Aridateme pebble

Confronto Fotografico tra 5 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole