TIM, la nuova tecnologia vRAN utilizza server virtuali per velocizzare e migliorare la rete

21 Dicembre 2016 31

TIM ha annunciato oggi di aver dati il via alla sperimentazione della tecnologia vRAN, architettura che permetterà di migliorare e velocizzare l’attuale rete mobile tramite l’utilizzo di server virtuali.

La tecnologia vRAN, acronimo di Virtual Radio Access Network, è stata sviluppata in collaborazione con Altiostar e testata nei laboratori dell’innovazione di Torino con l’intento di ottimizzare la rete LTE Advanced. I segnali provenienti da siti radiobase differenti vengono coordinati da un server virtuale, capace di migliorare la qualità della rete aumentandone l’efficienza.

Ad oggi sono stati effettuati dei test su un server cloud installato a Torino, posizionato a più di 60 Km dai siti radiobase di Saluzzo: i risultati sono stati più che soddisfacenti, grazie alla buona capacità di coordinamento dei nodi radio anche a distanze importanti senza generare impatti di collegamento e di performance sulla rete. Ciò è stato reso possibile anche attraverso l’impiego di tecniche di trasmissione efficienti basate su Ethernet fronthauling.

Lo sviluppo e l’implementazione della nuova tecnologia dimostrano l’impegno da parte di TIM nell’evoluzione ed innovazione della rete verso il 5G: la nuova architettura basata sul cloud rappresenta uno step fondamentale verso il prossimo standard, in quanto capace di rispondere in modo efficiente ed efficace alla crescente domanda di reti ultrabroadband mobili migliorando nel contempo la qualità complessiva del servizio.

In più, la flessibilità, la scalabilità e l’apertura a terzi per lo sviluppo di algoritmi per la Virtual RAN permettono di gestire al meglio l’aumento del traffico su rete mobile grazie all’introduzione di nuove funzionalità SON (Self Organizing Network) come ad esempio i metodi di configurazione automatica della rete sviluppati da TIM e sottoposti a test sulla soluzione implementata da Altiostar.

Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 409 euro.

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Felix

Perché non sono dati aggiornati quelli... 56% della popolazione italiana raggiunta è l'ultimo dato della copertura in fibra di TIM, aggiornati a fine ottobre 2016, probabilmente nel frattempo hanno già raggiunto il 60%

sardanus

rimane il problema della banda che si satura all'aumentare dell'utenza in fibra

Felix

Beh speriamo allora

sardanus

nessuna fonte, il mio amico che lavora come tecnico a domicilio in telecom nel circondario.
In ogni caso nel 2017 il 35b sarà attivato di default per le nuove linee in FTTC, ma niente vectoring

Felix

A gorgonzola e cassina de pecchi c'è, 100 Mbps, ad esempio... piano piano arriva ovunque.

Sono già a quasi il 60%, e questa percentuale cresce di mese in mese.

Daniele Davide

mah tanti comuni nel milanese non hanno la fibra... prova vedere Gessate, ci abitano i miei... e sono senza fibra, ma anche paesi come gorgonzola, cassina de pecchi.. a 10 minuti da milano...

talme94

Siamo comunque lontani dal 56% di felix

Alessandro

Io sono ancora fermo alla 20Mbps e c'è chi è messo peggio! Non mi lamenterei :D

Felix

Assolutamente no, la 100 mega ormai è diffusissima, sarebbe anche l'ora di attivare il profilo superiore (35b) e far passare tutti a 200 Mbps.

.wizard.

Ti prego dimmi che sei ironico

Krait

Per 30 mega intendono la FTTC in generale, mentre con la 100 mega intendono la FTTH.
Chi ha la vecchia FTTC a 30 mega, può passare tranquillamente alla 100.

charlie

Hai appena detto qualcosa di non vero, non esiste differenza di % tra chi ha la 100mb e chi ha la 30mb. Tutti quelli che hanno la 30mb possono avere la 100mb. e qui si tratta della stessa tecnologia dal momento che si parla semplicemente di profili vdsl. L'unica eccezione la fa chi è in Fttc rigida (solo la tim la vende e utilizza un profilo 8b limitato a 50mb, ma quei utenti risultano sempre come utenti 100mb. La differenza di % può essere vera tra profili 200mb e 100mb (200 mb profilo 35b no vectoring fastweb), o su differenze di % tra FTTH e FTTS

pizzinho86

Io abito in un paese di 12mila abitanti e la rete in fibra di Telecom l'ho da 3 anni.

Felix

Dati aggiornati a quando? Perché se usano i soliti dati del sito ufficiale (e lo sottolineo) del Ministero dello sviluppo sul piano per la banda ultralarga sono fermi alla copertura di marzo 2015... la copertura è "un po'" cambiata nel frattempo.

Felix

Fonte? Non ho letto nulla in merito.

Felix

No... 7.320 chilometri di fibra posata ogni giorno, dall'inizio dei lavori hanno già posato più 12 milioni e mezzo di chilometri di fibra.

Matrix8756

7 Mila KM al giorno..... Ho letto bene. Forse stai sbagliando di qualche zero....

sardanus

febbraio 2017 in molte città italiane tra cui la mia di 100mila abitanti

Box2Tux

Neanche io mi lamento, c'è chi ha meno di 10mbps, quindi, però, mi da fastidio...
Poi, più è meglio è...

talme94

Io sono sempre nell'altro x%

FTaddei

Io per 50mb "ogni tanto" pagherei anche 100€ al mese, FIDATI!

Dario Lampa

100 Mbit troppo stretti??? Secondo me sei abituato troppo bene....

Felix

TIM sta posando una media di circa 7mila chilometri di fibra al giorno, ogni giorno la fibra arriva in nuove città... basta aspettare e controllare la copertura periodicamente ed arriverà.

Di quali paesi stai parlando?

Daniele Davide

ci sono paesi in provincia di Milano, non canicattiì, MILANO; dove TIm offre l'adsl a 7MB max!!

Felix

Mah... veramente la rete in fibra TIM (FTTH e FTTC) a fine ottobre 2016 copre il 56% degli italiani, quasi 6 italiani su 10 la possono già usare.
Almeno che il 56% della popolazione italiana non viva tutta in città la fibra nelle periferie e nei paesini c'è... ed io sono uno di quei tanti che la ha pur non vivendo in città.

Felix

Personalmente, ho l'armadio a poco meno di 200 metri, usando la fibra TIM da quasi un anno e non ho niente per cui lamentarmi, 97/98 Mbps sempre costanti.

Federico Battistini

Che al di fuori delle città nelle periferie si sogna una 20 mega stabile e c'è chi ancora ha 7 mb se non mini dslam (640kbps) ed è costretto a fare quelle pseudo truffe di EOLO...

Box2Tux

Il problema è che se fossero sempre 100mbps...Molte volte scende anche a 40-50mbps in certi momenti, perlomeno a Roma con la fibra Tim, ed avendo l'armadio praticamente sotto casa...

Felix

Riguardo a cosa?

talme94

Non sai trollare

Felix

Migliore la rete mobile?!? Che pensassero alla rete fissa... 100 Mbps ormai iniziano a star stretti, a quando l'attivazione del profilo 35b?

Come scegliere una microSD: guida all'acquisto #report #analisi

Sigaretta elettronica, tutto quello che c'è da sapere #report

Recensione Zhiyun Crane, stabilizzatore elettronico per reflex e mirrorless

XPLOVA X5: GPS per BICI con "Action CAM" integrata | Recensione