Recensione Tolino Vision 4 HD con SmartLight: un passo in avanti

07 Novembre 2016 247

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Leggere libri vi cambia la vita. Se non lo fate, siete più poveri. Se continuate a fregarvene, lo diventate sempre di più. Non avete tempo? Cambiate le priorità. Togliete un’ora ad Internet, spegnete la TV. Se non volete restare a casa dopo un giorno d’ufficio, uscite fuori e leggete fuori. Vi va una birra? Andate al pub. Casey Neistat è diventato milionario puntandosi una GoPro in faccia mentre sbatteva la bici sulle corsie pedonali di New York, e a voi fa strano sedere al bar e leggere?

“Quanti uomini hanno dato inizio ad una nuova epoca della propria vita dalla lettura di un libro!” - H.D. Thoreau.

Iniziate a migliorarvi. Coccolatevi. Magari, investite in un ebook reader per Natale. Leggere in mobilità è una buona idea e un eReader fa la differenza. Non serve prenderci la mano perché il gesto resta quello, la parole sono loro, l’immergersi e il perdersi non cambiano; si tratta solo di sfruttare i vantaggi. Leggere su ebook reader è un’estensione del leggere tradizionale, una sua versione pompata. Se vi piace leggere vi piacerà ancora di più perché vi permetterà di farlo con più frequenza e più comodità.

In tutto questo la fondazione tolino ha appena presentato Vision 4 HD, il suo ebook reader più evoluto. Sarà disponibile in Italia e in Europa da domani 8 novembre a 169 euro. Si potrà comprare online su IBS.it, Libraccio.it e Indiebook.it, oppure vedere dal vivo nelle 161 librerie italiane dei gruppi Libraccio e Messaggerie.

La luce personalizzata SmartLight

Tolino Vision 4 HD è l’unico lettore digitale da 6 pollici con illuminazione regolabile sia in intensità sia in temperatura. Significa, in pratica, poter cambiare tonalità alla luce, farla più fredda o più calda a seconda dei gusti, o lasciare che il sistema automatico la regoli in base all’orario: al mattino sarà tendente al blu, a mezzogiorno sarà bianca, verso sera diventerà molto simile all’illuminazione di una candela. Tolino chiama questa variazione graduale SmartLight. La tecnologia prevede 13 LED su due file, alternati e nella cornice bassa, dei quali 6 bianchi e 7 con temperatura tendente al giallo. È il loro mix a variare la temperatura della luce.

Esempio di regolazione manuale della tonalità. L'impostazione automatica la cambia in modo graduale.

Io non ho trovato delle controindicazioni a questo approccio, non ho trovato dei compromessi. Gli studi sui disagi dell’esposizione alla luce blu nella fase che precede il sonno sono rivolti sopratutto ai dispositivi con schermo LCD (notebook, tablet, smartphone) ma anche su ebook reader è piacevole sfruttare queste attenzioni. E poi si risolve alla base uno degli argomenti di discussione sui lettori illuminati: la tonalità della luce. Chi preferisce il bianco latte dei Paperwhite qui se lo può ricreare; chi rimpiange il bianco ghiaccio di Kobo Aura HD cosa fa? Lo stesso. Le variazioni erano in parte dovute al pannello E-Ink in uso (la generazione Carta tende ad essere più tenue della Pearl) e questo è un altro aspetto a conferma della buona idea di tolino.

Tolino Vision 4 HD ha 13 LED bianchi su due file. 6 hanno una temperatura diversa.

E poi, ripeto: non ci sono altri 6 pollici con questa funzionalità. Il rivale Kobo Aura One con approccio simile è un lettore casalingo da 7.8 pollici e 250 euro. Qui la fascia di prezzo e il formato sono a metà strada tra un Kindle Paperwhite 3 e un Kindle Voyage. Rispetto al primo, è più stiloso, è resistente all'acqua, ha il cambio pagina con il tocco sul retro Tap2Flip. Con il secondo condivide le dimensioni e la qualità delle finiture, ma ha il vantaggio della luce SmartLight, il peso ed anche il doppio della memoria interna.

8 GB di spazio per 6000 ebook

Ed ecco la seconda novità di tolino Vision 4 HD: dentro ci sono 8 GB di spazio, 5.7 disponibili per i contenuti e quindi per 6000 ebook, PDF o documenti. Alla memoria vanno aggiunti i 5 GB di spazio cloud per i documenti personali compresi nell’account tolino - oltre allo spazio illimitato garantito agli ebook comprati. Sarà impossibile finire la memoria? Una capacità del genere serve per i PDF e i fumetti, non c’è altro modo di interpretarla. La fondazione tolino ha nella unione delle biblioteche uno dei forza (vi loggate e gestite diversi account - in Italia vale per IBS, Libraccio e Indiebook) ma anche così sarà complicato riempire tutto. Questo è l’unico 6 pollici di marca ad avere 6 GB di memoria libera ed è un altro traguardo importante per la categoria eReader.

Pollici Risoluzione Dimensioni Peso
Tolino Vision 4 HD 6 1448 x 1072 163 x 114 x 8.1 175
Kobo Aura One 7.8 1872 x 1040 195 x 138.5 x 6.9 230
Kobo Glo HD 6 1448 x 1072 115 x 157 x 9.2 180
Kindle Oasis* 6 1448 x 1072 143 x 122 x 8.5 131
Kindle Voyage 6 1448 x 1072 162 x 115 x 7.6 180
Kindle Paperwhite 3 6 1448 x 1072 169 x 117 x 9.1 205
Tolino Vision 3 HD 6 1448 x 1072 163 x 114 x 8.1 174

*: peso senza custodia. Con custodia si arriva a 282 grammi.

Tolino Vision 4 HD arriva con il firmware 1.9.0, inedito. È un sistema più semplice del vecchio, più pulito nella UI, con interfaccia che tende al minimale e menù larghi, raggruppati meglio. La finestra di formattazione rappresenta bene cosa voglio dire. Rispetto al ramo 1.8, c'è l'integrazione con MediaLibraryOnLine, la prima rete italiana di biblioteche pubbliche per il prestito di ebook. Ci sono i dizionari in varie lingue (per l'Italia c'è lo Zanichelli) e quelli per le traduzioni pronti da scaricare.

Connettore USB reversibile

Ad ogni account, tolino abbina spazio cloud illimitato per gli ebook acquistati dai suoi circuiti, e 5 GB per i documenti personali; l'upload si fa dal webreader o dall'app tolino. L'alternativa locale prevede il collegamento diretto al PC via USB (tra l'altro, una delle novità di Vision 4 HD è il cavetto microUSB easy2connect smussato su entrambi i lati per essere inserito in un verso o nell'altro senza distinzione) per caricare ebook e documenti, oppure per scaricare le note salvate in txt o gli screenshot. Il firmware si basa su Android, e in passato è stato possibile modificarlo per installare apk.

Non ho visto miglioramenti nella reattività di sistema, nel cambio pagina o nell'apertura dei pannelli di configurazione; in questo la categoria eReader è ferma e stagnate, e tolino non fa la differenza. Ho visto un sistema cloud meglio integrato e più veloce. Parlo della sincronizzazione degli ebook e dei dati contestuali (note, pagine lette, sottolineature), della piattaforma online per la lettura da browser (il Webreader, tra l'altro rinnovato pochi giorni fa assieme al sito IBS) e dell'acquisto di ebook o il download di estratti dallo stesso lettore.

In tutto questo continua a mancare il supporto CBZ e CBR. Vision 4 HD legge MOBI, EPUB, PDF, TXT ed altri formati, è compatibile con Adobe DRM, ma non gestisce gli archivi dei fumetti. Peccato: con tutto questo spazio avrebbe fatto comodo, avrebbe attratto i lettori di manga - e anche gli utenti Kobo. Restano i PDF. Questo formato non è adatto ai 6 pollici, lo sappiamo bene: gli impaginati A4 non entrano, i fumetti hanno vignette piccole, quelli incolonnati richiedono un continuo zoom in e zoom out. Non c’è margine per i PDF.

Tolino Vision 4 HD prova a darsi da fare in tre modi:

  1. C’è un sistema di estrazione del testo dai PDF per la lettura e la successiva modifica della formattazione. È una soluzione valida quando il documento è pulito, con poca grafica o un'impaginazione standard. Funziona, ed è anche veloce, ma non può fare miracoli.
  2. C’è memoria della rotazione del singolo documento, non serve farlo ogni volta. Si può girare tutta l’interfaccia verso destra o verso sinistra così da sfruttare meglio il lato lungo. È una svolta per i fumetti di medio formato come sono i Bonelli.
  3. C’è il touch capacitivo e il pinch to zoom. La reattività è quella degli eReader, ovvero appena accettabile.
Il display E-Ink Carta 300 DPI di Tolino Vision 4 HD.

È uno sforzo apprezzabile ma non cambia la storia: per gustare i PDF serve un tablet. E stop. L'hardware di Vision 4 HD è quello di Vision 3 HD - illuminazione esclusa. La CPU è una Freescale i.MX6, ovvero un Cortex-A9 Single Core a 1 GHz. La Wi-Fi è una b/g/n con antenna singola, stampata su scheda. Il touchscreen capacitivo è un Elan. La memoria RAM da 512 MB è una Nanya, la eMMC è una Sandisk. La scheda madre di Tolino Vision 4 HD ha codice 37NB-E60Q50 ed è molto simile (per non dire identica) a quella di certi lettori Kobo. Molte motherboard della categoria arrivano dallo stesso fornitore e questo, se non altro, facilita il recupero delle parti di ricambio.

Considerazioni finali

Un esempio? La batteria. Tolino Vision 4 HD ha una 1500 mAh da 5.55 Wh a 3.7 V, come Vision 3 HD. La durata però cambia. Il nuovo sistema di LED e la sua gestione mi portano a stimare 16 giorni di autonomia con uso impegnato, luce attiva su buoni livelli e Wi-Fi collegato. Sono 2 settimane, e si può arrivare a 3, anche 4, giocando con questi parametri; se avete un solo lettore e non dovete sincronizzare, ad esempio, non ha senso tenere sempre collegato il Wi-Fi. Ma non sono più le 7 settimane di Vision 2 o i mesi dei lettori di qualche tempo fa. C'entrano i sistemi di illuminazione, le attenzioni a peso e spessore, sensori come il Tap2Flip e i firmware più moderni.

Tolino Vision 4 HD usa la protezione HZO: l'acqua può entrare senza fare danni.

C'è da chiarire questo: è un problema caricare il lettore 2 volte al mese quando lo abbiamo usato tutti i giorni per leggere, in ogni condizione, per 10 minuti alla fermata della metro o per 2 ore stravaccati sul divano la domenica pomeriggio? Io non credo. Le nuove tecnologie applicate agli eReader di oggigiorno migliorano l'esperienza utente, fanno più piacevole la lettura, arricchiscono il senso di immersione del gesto.

Tolino Vision 4 HD porta la regolazione dell'illuminazione su un altro livello, preserva il suo essere comunitario e libero, questa volta arriva in Italia senza ritardi, in prima fascia. Non stravolge la categoria e quindi continua ad integrarne i limiti (lo vorrei meno conservatore: nel 2017 servirà un aggiornamento hardware) ma, se non altro, usa qualità estetica e uno dei pannelli più nitidi sul mercato. Dopo tre anni e cinque ebook reader, si merita tutte le attenzioni del settore. Approfondite su mytolino.it.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 299 euro.

247

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
BluowingD

No so come funzionino i nuovi software degli ereader, ma con quelli di 3-4 anni fa so che se in sede di conversione non ti preoccupavi di avere l'accortezza di cui sopra in sede di conversione per i file formattati con quel font, poi non era possibile modificarlo cambiandolo dall'ereader.

olè

in realtà non mi sono posto questo problema perchè poi cambio il font dall'ebook reader, però è sicuramente utile

BluowingD

No beh, in effetti non serve molta reattività per quello che si deve fare con un e-reader. E penso anche che se la giochino più o meno allo stesso livello.
Ma dato che quando acquisto un e-reader tendo a fare un acquisto sul medio termine (diciamo almeno 5 anni), valuto anche questo. Soprattutto nei lettori touch la reattività può pesare maggiormente, in particolare nell'uso della tastiera.

Il problema è che sinora, eccetto per qualche sporadico accenno tutt'altro che esaustivo, non ho trovato nessun reale confronto - almeno non in italiano o inglese - tra Tolino 3-4 HD e il Kindle Voyage dal punto di vista dell'ottimizzazione del software. Anche per quanto riguarda la formattazione delle pagine vorrei qualche info (leggasi: comparazione diretta) in più.

BluowingD

Sai cosa ti dico? Che hai ragione. Per adesso tiro avanti con il mio Kindle 4 e quando mi saluterà aspetterò la prima offerta disponibile (che tanto non mancano mai) e mi prenderò anch'io un Tolino 4hd. E' giusto provare anche qualcosa di diverso dal mondo Amazon.

Comunque, dopo ormai 6 anni di utilizzo, posso solo dirti che hai fatto bene ad acquistare un e-reader. Se leggi molto ha un sacco di valore aggiunto (pochissimo peso e ingombro, dizionari integrati, meno carta sprecata, vastità e immediatezza nella scelta dei titoli). Ogni tanto mi compro anche qualche libro cartaceo - soprattutto degli autori che più stimo - ma per il resto gli e-reader sono una cannonata :) Buona lettura!

V per verità

Penso Kindle, anche vedendo le recensioni sembra immediato quello dei Kindle ...ma poi quanta reattività ci servirà per girare una pagina? ;)

V per verità

Solo tu puoi sapere se VERAMENTE ti serve la retroilluminazione.. alle volte confondiamo quello che ci serve con quello che ci piace. :)

Per me è stato più semplice dato che non ho un e-reader, quindi qualcosa dovevo prendere. Ho provato per una settimana quello di mio fratello (un Sony) e ci sono rimasto, soprattutto per la comodità nel quotidiano.

BluowingD

Si, considerando soprattutto che è appena uscito. Il prodotto è ottimo e a quel prezzo lo paghi come un Paperwhite 3 anche se di fatto, per qualità, è a livello del Voyage (quest'ultimo lo si trova oggi a 134 euro ricondizionato, che in pratica è come dire un dispositivo nuovo)
Io sono qui che non so se acquistarlo: ho un Kindle 4 di quasi 6 anni che ancora va benissimo. Da un lato vorrei fare l'upgrade per via della retroilluminazione e la maggior definizione (e il Tolino 4hd, a questo prezzo, sarebbe la scelta migliore); ma dall'altro lato mi scoccia sostituire un dispositivo che va ancora bene. Sono combattuto :)

V per verità

preso! è proprio un'offerta niente male considerando il prodotto, almeno a me sembra valido ;)
thanks!

olè

in realtà non l'ho mai sperimentata da mobi a epub, in genere converto i pdf in epub e comunque bisogna dire che non sempre viene bene anzi... il libro che sto leggendo adesso, per esempio, nella conversione alcune frasi sono spezzate e vanno ricomposte, quindi è un po' faticoso leggere, ma avendo capito lo schema (ovvero praticamente salta una riga) la cosa rimane comunque accettabile. detto questo io credo che dipenda dalla "qualità" della sorgente, perchè con altri pdf non ho avuto problemi ed effettivamente erano formattati meglio e\o avevano meno fronzoli all'interno, in realtà non sono così esperto però cercherò di approfondire la cosa.

BluowingD

Domanda: a livello software (soprattutto per quanto riguarda reattività al touch e assenza di lag), è migliore il software di Tolino o quello di Kindle Voyage?

BluowingD

Per caso sapresti dirmi se la conversione da mobi a epub dà la stessa resa di una conversione da epub a mobi? Perchè qualcuno sostiene che i due procedimenti di conversione non danno lo steso risultato (nello specifico, la conversione da mobi a epub darebbe risultati meno soddisfacenti). Sai dirmi se è vero?

BluowingD

Ti rispondo io, se posso: no.
Cambiare ereader da un anno all'altro è semplicemente inutile e uno spreco, dal momento che le innovazioni tecniche non ci sono. Se proprio vuoi tieni la luce del tuo 3hd un pò più bassa, ma già il sistema del tuo dispositivo è pensato - come quello di paperwhite e voyage - per non affaticare gli occhi.
Quello della tonalità di luce è un qualcosa in più che fa davvero poca differenza, e probabilmente è una feature che può dare un motivo in più per l'upgrade a coloro che hanno un ereader di 4-5 anni (non retroilluminato e meno definito), ma nel tuo caso non avrebbe proprio senso.

BluowingD

Vorrei farti notare (se devi ancora acquistare) che oggi Tolino 4hd è a 118 euro su ibs! direi che a questo prezzo non ci dovrebbero essere dubbi

stefano

Piccola domanda, posso leggere i libri acquistati su play book su questo tolino?

Lee

Com'è l'assistenza per il Tolino? Ho un vecchio kindle da 5 anni e quando ha mostrato problemi me l'hanno sostituito immediatamente. Ora vorrei passare ad un ereader più moderno ed ero indeciso tra questo Tolino e il Kobo nuovo. Solo che ho letto ovunque che l'assistenza per quest'ultimo lascia a desiderare e non viene sostituito l'ereader.

BluowingD

Condivido dal punto di vista teorico, ma purtroppo dal punto di vista pratico è un ragionamento che fa acqua. Su Amazon non acquisti la proprietà dell'ebook ma solo la licenza d'uso, con tutte le restrizioni del caso. Dunque, ciò che hai "regolarmente comprato" - ovvero la mera licenza d'uso - non ti consente di disporre liberamente dell'ebook, poiché esso resta formalmente di proprietà di Amazon.
E' una cosa frustrante e a mio parere scorretta, ma purtroppo questi sono i termini contrattuali di Amazon.

Stefano Santella

Grazie per la risposta ;)
Lo userei per leggere e-book regolarmente comprati, dal mio punto di vista è un'estensione della legalità hehehehe
E mi sembra arrogante far pagare 2 volte i diritti di autore se acquisto sia il libro fisico che quello digitale.
Ok sto andando OT :P

drewg95

Se ti posso consigliare ti direi di buttarti sui 300ppi piuttosto che i 212(es. Kobo aura One, paperwhite 2 o il vision 2), e non te ne pentirai. Modelli base come il Kindle o kobo touch 2.0 li eviterei( per esperienza personale sono passato da un Kindle 2014 ad un kobo glo hd e sinceramente mi sono pentito di non aver comprato un modello illuminato fin dall'inizio). Se cerchi l'offerta giusta puoi trovare di tutto. Spesso il paperwhite 3, il glo hd li trovi a 99€ nuovi.

drewg95

Si scusa pensavo ai kobo mentre scrivevo, per i drm calibre supporta plugin di terze parti per la rimozione ma ovviamente non è tanto legale come procedura.

Stefano Santella

A quanto ho capito il Tolino 4 non legge i .mobi di amazon e calibre non converte i file protetti da drm (o come si scrive ;) ), è un po' che non ci provo non so' se son cambiate le cose ora.

dennis9tkd

Ragazzi vorrei comprare un e-book reader da spendere al massimo un'ottantina di euro, cosa mi consigliate tra tolino vision 2 e kindle (no paperwhite)?Ho trovato un offerta di un kobo aura edition 2 che rientra nel prezzo o potrei aspettare il black friday per il tolino vision 3 anche se non penso arrivi a 80 euro..Tra i tre quello che mi tenta di più è il tolino vision 2, anche se è un male la colorazione più giallognola rispetto ai 300ppi??

drewg95

I tagli della carta alle dita che bruciano come il napalm

drewg95

Tramite conversione a ePub o mantenendoli in formato .mobi (di Amazon) con Calibre

Stefano Santella

Ma con questo Tolino posso leggere i libri che ho acquistato su amazon per il mio kindle? Magari con l'applicazione nativa come su android o IOS.

Gabriel.Voyager

Parlo del Kobo Glo HD uscito l'anno scorso... Ancora ampiamente in produzione

FedEx

Grazie mille!

Keres

Woow grazie dell'ampia disamina ;)

drewg95

I

drewg95

Dipende anche dalla città/regione in cui vivi. Con kobo e tolino puoi usare i libri digitali presi in prestito dalla biblioteca della tua città.

Lorenzo

qualcuno mi sa dire come va il browser su questo tolino ( non ne ho avuto mail uno... ho un lettore icarus con android ) ? specialmente in confronto a quello di kobo aura one ( che mi risulta ancora in beta :( )...

Aster

concordo io lo lascio in mezzo sempre al livello 11 piu o meno

Saturno

Non mi piace. Prolisso, dispersivo, banalotto. Trame ben pensate, però.

FedEx

Qualcuno mi spiega che tecnologia c'è dietro il tap sulla cover per cambiare pagina?

FedEx

Tolino è un'opera d'arte mobile

Gabriel.Voyager

si se vuoi cavarti gli occhi a leggere un libro al parco lo smartphone o tablet va benissimo

Gabriel.Voyager

non è l'operazione in se, è il doverlo fare in ogni momento in cui si inizia a leggere a condizioni di luminosità differenti (all'aperto, sulla metro, al bar, di sera a letto ecc...)

Gabriel.Voyager

Basta programmarla, per esempio di sera alla luce della lampada sul comodino l'ho impostata a 9, ora ogni volta che il voyage si ritrova in un ambiente illuminato similmente si imposta a 9
Personalmente il sensore lo trovo comodissimo, come trovo molto ben fatto il voyage a livello hardware, quello che mi sta stretto è la chiusura incredibile del software anche in cose minime come cambiare salvaschermo o aggiungere dei font, sei chiuso in un recinto troppo stretto.
Ho avuto Kobo per anni, ho voluto provare il kindle, ora quasi quasi provo tolino che forse è la via di mezzo, anche se mi spaventa un po la mancanza di supporto della comunity (su mobileread tolino è inesistente per dire)

Francesco

perché?

Citizen Kane

Grazie mille

Saturno

nel senso che studio quelle cose lì ;)

Saturno

Bei concept, pessimo stile

gxaybzo

Allora, Kobo aura one è un po' un caso a parte perché è l'unico 8 pollici, mentre tutti gli altri sul mercato praticamente sono 6 pollici. Inoltre ha il colore della luce regolabile ed è impermeabile come il Tolino recensito qua.
Per il resto ormai le differenze sono minime: il Kindle è quello col software più curato/facile/intuitivo ma anche il sistema più chiuso (cosa che io personalmente non gradisco). I Kobo e i Tolino sono molto simili, però questo 6 pollici della Tolino è migliore del 6 pollici della Kobo (ovvero il Glo HD), perchè il Kobo ormai è uscito un anno fa e rispetto a questo non è impermeabile e non ha il colore della luce regolabile. Il vantaggio principale del Kobo penso sia l'integrazione con Pocket, che ti permette di salvare articoli online da pc/smartphone e trovarteli leggibili sull'ereader.
Sono comunque tutte piccole differenze in fondo.
Personalmente, se non dovessi guardare al prezzo, sceglierei il Kobo aura one come 8 pollici o il Tolino Vision 4 HD come 6 pollici. Se dovessi guardare al prezzo, il Kobo Glo HD o il Kindle Paperwhite.

Keres

E per comparazione tra Kobo, Kindle Voyager e tolino a tua parere quale sarebbe da preferire?

gxaybzo

anche kobo aura one se vuoi un 8 pollici, o kobo glo hd

CyberPaul

Io trovo il suo nome emblematico... se è donna e la si appella con l'articolo determinativo come si usa al nord, diventa decisamente evocativo!

Aster

anche con vision 2 io mi trovo molto bene

Keres

Grazie, per Tolino questo modello?

Aster

tolino e pw voyager

Aster

non sono pratico di disqus o social in generale:)il libro e ottimo non il migliore di tom clancy:) ma unico che mi mancava,il genere che piace a me durante gli viaggi o in vacanza visto che il tempo per leggere e sempre poco

olè

fantasy thriller è complicato ahhaha comunque se per thriller intendi la complessità della trama e quindi il coinvongilmento che genera, sicuramente ti consiglio i libri del trono di spade (che tra l'altro a mio parere è anche abbastanza thriller nel senso di "restare col fiato sospeso") se poi invece intendi, appunto, thiller come fiato sospeso andrei più su qualche giallo anche se adesso, sinceramente non me ne vengono in mente.

Sigaretta elettronica, tutto quello che c'è da sapere #report

Recensione Zhiyun Crane, stabilizzatore elettronico per reflex e mirrorless

XPLOVA X5: GPS per BICI con "Action CAM" integrata | Recensione

Referral link: siamo tutti milionari per gli utenti #report