Iliad si prepara a entrare sul mercato italiano con Free Mobile, l’obiettivo è il 15% del mercato

13 Settembre 2016 197

Iliad si appresta ad entrare sul mercato italiano con importanti ambizioni: secondo quanto riportato da Bloomberg, infatti, l’operatore francese intende guadagnare una quota di mercato compresa tra il 10 e il 15% utilizzando le stesse strategie messe in atto in Francia.

Il quarto operatore della telefonia mobile punterà a rafforzare la propria presenza commerciale sfruttando i canali online, così come avviene dal 2012 oltralpe, al fine di contenere i costi e ridurre gli investimenti necessari per la costruzione di una rete di distribuzione fisica.

Uno degli elementi su cui Iliad si dovrà confrontare è la prevalenza delle schede SIM prepagate sugli abbonamenti, fenomeno che caratterizza fortemente il mercato nazionale. Si pensi che in Italia su cinque schede SIM, ben quattro sono prepagate.


“Il lancio delle operazioni mobili in Italia è una fonte potenziale di creazione del valore per Iliad dal ribasso limitato”, viene indicato all’interno di una nota pubblicata dagli analisti di Societé Generale. “Iliad ha spazio per essere attrattiva”.

Secondo alcuni analisti di Natixis, chi subirà prevalentemente l’ingresso di Iliad saranno gli attuali leader di mercato TIM e Vodafone, mentre la fusione tra Tre e Wind porterà il nuovo gruppo ad un market share del 33,7%, il più elevato sul territorio nazionale.

Iliad potrebbe debuttare sul mercato italiano - rigorosamente online, dunque - nel corso della prossima estate. Le prime offerte saranno relative alle linee mobili, mentre per quanto riguarda la linea fissa sarà necessario attendere qualche mese in più.

Il mercato italiano viene valutato attorno ai 30 miliardi di euro all’anno, e le offerte aggressive in corso in Francia con Free Mobile potrebbero consentire a Iliad di raggiungere il break-even già con una quota di mercato pari al 10%.


Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 289 euro.

197

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Samuele Ilisrep

Be guadagnate anche il doppio se non dinpiù confronto a noi, quindi ci può stre e a noi max offerta è 4 giga

Filo

Che problemi ha TIM?

gianni

Ciao ragazzi vi informo che la Wind e la 3 ormai e un operatore unico da gennaio entrerà la Free mobile Italia che offre 50 gb dati chiamate e sms inlimitati e il prezzo mensile si aggira intorno i 5 euro ma figata Vero!!!!

MikiTheMagic .

Ma si chiama FREE perchè propone SIM con 200 min , 200 sms e 500MB di internet (anche in 3G) gratis ?
Oppure è solo un nome attira clienti ?
(Direi più la 2°)

Federico Morello

Ahahahaha

Federico Morello

Non fa il razzista, è solo scemenza

skyeurope

Meglio la Russia della Francia

PadreMaronno

Ma che ci fai il razzista? Siamo nell'Unione europea, mica stiamo parlando della Russia

Flavio F.

Speriamo almeno che, imponendosi come competitor, i "nostri" operatori rivedano (al ribasso) le loro tariffe...

floc

io a milano citta' invece sono riuscito a resistere 2 mesi, poi sono passato a vodafone (venivo da tim, e vodafone mi faceva la sim bis anche con la ricaricabile)

xyzkkk

Il singolo GIGA in italia lo finivo subito usando il telefono normalmente, qua lo uso di meno perchè sono più impegnato. Ma essendo all'estero il 4G si f ainteressante quando chiamo suoi cellulari e lo uso (come ora) come HOTSPOT del portatile quando la rete dell'uni è down.
Le chiamate illimitate sui fissi internazionali sono MANNA DEL CIELO, con tim quando sei fuori dall'italia ti scala 4€ di colpo anche per un SMS, con FREE ho 90 giorni all'estero non consecuitivi senza costi aggiuntivi

Daniele Davide

Beh direi di si...

Danilo Mancino

Peccato che il 24,68% di Tim sia già francese e il 54,51% sia di fondi istituziali esteri

zzzz

l'iva non li influenzerà, lo farà la concorrenza preesistente. In Francia diversi anni fa telecom Italia proponeva l'adsl al 40-50% del prezzo che da monopolista imponeva in Italia a parità di condizioni

zzzz

veramente l'offerta era ottima (500minuti a 5 euro, 1gb a 1euro), ma erano già partiti con l'idea di chiudere non pagando fornitori, negozi e clienti

zzzz

peccato gli stiamo lautamente pagando l'energia 10 volte il prezzo che a loro costa

Desmond Hume

Lascia stare solita gente che pensa che il mondo gira intorno a loro.

Desmond Hume

Accetto subitoooo

Desmond Hume

Sei ironico spero

Aster

Non avere fibra volevi dire:)adsl fa pena in certi paesi

Aster

Io ho visto le file solo in italia,poi non so se sono gli stessi che comprono in contanti o co n carte al negzio fisico pagando un prodotto di piu

skyeurope

Piuttosto che passare ai francesi me ne sto in Tim o se devo cambiare passo a Wind.. mai sotto i francesi!!!

Aster

Io ho visto le file solo in italia,poi non so se sono gli strssi che fanno le file nei centri commerciali e pagano anche il doppio per un prodotto che si trova anche online

Lele

150 euro spero sia all'anno...

O_Marzo

È strettamente legato, troppe connessioni = reti congestionate = disservizi = investimenti per nuove reti

ctretre

Eravamo rimasti indietro, lo era tempo fa, così come Tim è stata di Telefonica per poco tempo dopo il quale è passata a Vivendi, ch'è appunto francese.

Max

Io non ho parlato di velocita ma di costi.

Kevin

Voglio Free in Svizzera, così rompe i prezzi perché tutto illimitato a 150€ proprio non si può vedere

MarcoCau

Secondo me lo sanno già...

Andre

Ora hanno risolto anche questo aspetto, il problema principale era la tassa governativa, o te la pagavi tu, o per farti delle offerte se la accollava l'operatore, ora fanno semplicemente delle ricaricabili con delle opzioni in abbonamento (per la clientela business sono anche fatturabili) quindi hanno anche trovato un modo per fare un abbonamento senza che sia un abbonamento

Andre

Sì e no. a volte sono gli operatori che posano la fibra, a volte è un operatore che la rivende ad altri e altre volte ci sono società (tipo enel, che oltre al piano open fiber si è comprata anche metroweb) che posano la fibra e poi vendolo la banda agli operatori per offrire i loro servizi

Andre

All'inizio tre/wind cederanno alcune antenne a free (dove le hanno entrambi) e comunque per alcuni anni permetteranno al nuovo operatore di usare le loro (questa era condizione vincolante per poter fare la fusione)

Jack Duloz74

Io ho una buonissima offerta Wind chiamate illimitate 500sms e 5Gb ma sto tornando in vodafone, vivo a Roma e non nello sprofondo del mondo e non Wind fa pena, in metro navigano tutti e io no sono sempre in 3G e raramente in 4G. Ottima offerta ma pessimo servizio.

FogMan79

Quindi rimangono le corsie dedicate alle CARTE. O meglio, le corsie che fino a pochi anni fa, avevano la scritta VIACARD (perché solo a loro erano riservate), che oggi resta sull'immagine di una delle carte. Ecco, quante pubblicità in tv, alla radio, sui giornali, su internet, sui cartelloni, come avviene invece da anni con il TELEPASS, hai visto/sentito/letto per far conoscere alla gente di questo cambio e di queste nuove modalità? Ti rispondo io: nessuna o quasi.
Ergo, tante persone, soprattutto chi non usa spesso l'autostrada, non sa di questa possibilità. Io stesso, pur essendo particolarmente tecnologico (altrimenti non starei qua), l'ho scoperto da pochissimo tempo.
Se a questo aggiungi che le corsie dedicate esclusivamente alle carte o miste carte-telepass, sono presenti solo su grandi caselli, questo non ne aiuta certo la conoscenza.
Ed aggiungo ancora, se in una di queste corsie hai un problema con la carta, non puoi pagare in contanti ma ti devono rilasciare un rapporto di mancato pagamento, che dovrai procedere a saldare in seguito. Ed i problemi con le carte succedono. Io stesso ho sperimentato che il Bancoposta, fino ad un paio di anni fa (oggi non so), non l'accettavano tutti i gestori (come Autostrada del Brennero). La mia attuale multifunzione Fineco non l'ha mai letta, probabilmente per qualche problema magnetico, e per questo devo farmela sostituire.
E la colpa di tutto questo casino, secondo te, sarebbe del perché la gente è poco tecnologica?
Tutto ciò per dire, tornando al discorso originale, che possiamo prendere tanti esempi per dimostrare che tanti italiani diffidano dell'online, ma quello dell'autostrada è un caso a parte che, ovviamente secondo me, per tutti i motivi che ho scritto sopra, non c'entra nulla.

Magnolia Antonio

Se fosse come da te ipotizzato non ci sarebbe più nessuno nelle grandi catene , e invece ...
I vecchietti che si avvicinano alla tecnologia sono gli stessi che pubblicano : "kaffeeeeee, Buongiornissssssimo , Pulizia Kontattiiiiii " ecc...

TurboCobra11

Bienvenue e speriamo bene. Sono curioso di vedere le loro offerte

TurboCobra11

Lawliet Interessante l'offerta della Wind, hai per caso un link? Grazie in anticipo

O_Marzo

Beh insomma, le infrastrutture nel mobile soffrono molto di più dell'affollamento della rete rispetto alle fisse, piu GB a disposizione di traducono quasi automaticamente in più traffico e quindi un servizio peggiore. È il principale motivo per cui non si diffondo le tariffe flat e per esempio la 3 ti da navigazione illimitata ma solo di notte

Marco Fantin

Non lo capirà.... Gle lo faranno capire ;)

Lawliet

ok, tutto chiaro. In queste cose purtroppo ci vuole uan buona dose di fortuna. Io ad esempio vivo sperduto dalla civiltà ed incredibilmente Tre e Wind vanno alla grande. Se la Wind avesse una copertura maggiore avrebbe quasi il monopolio viste le offerte a volte assurde che fa senza clausole strane (*cof!cof!* Tre *cof!cof!*). Ora hanno rimesso la All Inclusive con 500-500-2GB + bonus under 30 (+3gb/mese) + porta un amico in wind (2gb/mese per ogni amico portato) + 1gb/mese a 1€. Corro a farla domani, ahah

floc

ecco, ci siamo :)

veritiero

A mio avviso quando capirà che in Italia è meglio fare cartello si adeguera

Lawliet

ma per "servizio" intendi copertura del segnale? Perchè in questo caso ok, ci siamo capiti, ahah

floc

non ci stiamo capendo: era il servizio a renderli non utilizzabili, anni luce indietro a quello di tim e vodafone

Lawliet

guarda che le soglie settimanali sono con la 3, non con wind

Aster

E chi ha parlato di telepass!se lwggi il commento sopra ho specificato contanti

Mark

in che senso? io ho 7 GB con wind e non trovo problemi

floc

inutilizzabili per lavoro.

FogMan79

Quello non c'entra nulla.
Io faccio quasi tutto il possibile online, ma al casello pago in contanti o carta. E non di certo perché sia contrario al telepass. Il punto è che ha costi troppo alti, che incidono esageratamente se non di usa molto l'autostrada o se non si "frequentano" caselli "affollati". Io e quelli come me, che prendono l'autostrada una dozzina di volte l'anno, e che non usufruiscono di caselli/orari dove si fa coda, che beneficio dovrebbero trarre dal telepass, offerto tra l'altro a quelle cifre?

Luca

Offre tanto, ma serve? A pochi! Con la mia pago meno della metà e mi avanza ancora tanto a fine mese

Roaming Zero: tutto quello che c'è da sapere #report | Guida | Costi | Tariffe

Recensione Interphone Tour: l’interfono perfetto?

Sondaggio | Smartphone perfetto? Come dovrebbe essere per gli utenti di HDblog?

La rivoluzione della banda ultralarga in Italia con Open Fiber e Telecom #report