Continua la contrazione del mercato tablet: solo 40 milioni spediti nel Q2 2016. Ripresa non prima del 2018

30 Agosto 2016 80

Che il mercato dei tablet sia in contrazione non è certo una notizia dell'ultimo momento. La crisi del settore va avanti da qualche trimestre, e la ricerca pubblicata da Digitimes non fa che confermare i trend dell'ultimo periodo.

Secondo il portale, nel secondo trimestre del 2016 sono state spedite 40 milioni di unità: il 9.4 per cento in meno rispetto al precedente trimestre e il 13.2 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Le motivazioni sono molteplici: prima di tutto c'è un interesse sempre minore da parte dei consumatori il form factor, che ha portato a un decremento delle vendite di tablet con connettività solo Wi-Fi, tablet con funzionalità telefoniche e 2-in-1. Poi abbiamo il calo fisiologico della stagione e una scarsità di componenti fondamentali, in particolare i display.

Nemmeno Apple si salva dalla crisi: nonostante le previsioni di crescita grazie a iPad Pro da 9.7 pollici, il device è finito per cannibalizzare il "fratello maggiore" da 12.9 pollici più del previsto. Le spedizioni si sono quindi fermate a 9.6 milioni di unità, un decremento del 4 per cento rispetto al Q1 2016.

La crisi, comunque, interessa soprattutto i produttori dei dispositivi "white box" - quelli che poi vengono rimarchiati e ridistribuiti da terzi. Alcuni di questi produttori, anche relativamente grossi, sono arrivati a decidere di abbandonare completamente il settore; la scarsità di componenti ha contribuito al computo finale delle unità spedite, 13.8 milioni - un nuovo record negativo.

Per quanto riguarda i produttori più importanti, Apple esclusa, la maggior parte dei tablet economici è stata presentata proprio nel secondo trimestre, tuttavia le spedizioni combinate sono diminuite del 7.1 per cento rispetto al precedente trimestre, per un totale di 16.98 milioni di unità. Da osservare che l'offerta è diminuita rispetto al 2015 per numero di modelli e differenziazione dei dispositivi; anche i prezzi sono meno competitivi.

Samsung mantiene il primato delle spedizioni, anche se i nuovi tablet lanciati nel corso del Q2 non hanno avuto particolare effetto sulle vendite. È andata abbastanza bene Amazon, le cui spedizioni sono salite quel tanto che basta per superare Lenovo, che ora è terza, con Huawei che si piazza quarta.

Brutte notizie anche per ODM di Taiwan, che segnano il record negativo di 13.52 milioni di unità spedite a causa della diminuzione di ordinazioni per iPad e Surface. Foxconn rimane comunque la leader di categoria, seguita da Compal. In entrambi i casi le spedizioni sono addirittura aumentate grazie agli ordini sempre consistenti dai clienti degli Stati Uniti.

Secondo le ultime stime di IDC, ci vorrà almeno il 2018 prima di assistere a un ritorno alla crescita del settore. Come si è già detto in più occasioni, la chiave della crescita saranno i dispositivi "ibridi" 2-in-1, detachable e così via. I tablet compatti avranno sempre meno appeal grazie alle maggiori capacità produttive di quelli più grandi. In ogni caso, i form factor classici continueranno a canalizzare la maggior parte delle vendite, grazie ai mercati emergenti. Si scenderà comunque dall'85 per cento nel 2016 al 68 per cento nel 2020.

Per quanto riguarda gli ecosistemi, IDC prevede che nei prossimi anni le posizioni generali rimarranno invariate - maggioranza a Google, iOS al secondo posto e Windows al terzo. Tuttavia, Google perderà un 9 per cento scarso in favore di Windows, mentre iOS rimarrà fondamentalmente stabile.


Naturalmente si sa che nel mondo dell'elettronica quattro anni corrispondono a ere geologiche, e previsioni così a lungo termine non hanno un elevato tasso di affidabilità; tutto può succedere, insomma, comunque è uno spunto interessante per la discussione.

Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7 è in offerta oggi su a 350 euro oppure da Media World a 449 euro.

80

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Saccente

Io invece nello stesso anno ero in Cina con l'iPhone, e facevo le stesse cose. Ah no, le foto non le scaricavo… stavano già lì :-)

pedantolo

i netbook erano una figata: il primo prototipo di tablet windows: ) Mi ricordo il primo viaggio serio all'estero con il netbook acer aspire one. Scrivevo il diario di viaggio, guardavo il giornale ci scaricavo le foto della macchina fotografica. Ero in Israele, era il 2007 ed il mio compagno di viaggio era un americano il doppio di me con un notebook da 17 pollici.

Massimo Magnani

Povero tablet, anche io la pensavo così , invece ci vogliono anche quelli, per me il vero tablet è quello che va dai 7 ai 10 pollici e senza superare il mezzo chilo di peso. Con questi tablet è più bello navigare in internet, che è poi l'utilizzo principale, quando si è in casa, per esempio sul divano o comodamente a letto, non c'è confronto con lo schermo francobollo di uno smartphone o navigare tenendo in mano anche la tastiera di un portatile classico

Holy87

L'utenza generale, ahimè, non fa altro che andare su facebook, youtube e usare qualche gioco. E credo che il calo dei tablet sia dovuto al fatto che (esperienza personale)
- se sono Android, abbandonati nel cassetto dopo pochi anni e fanno passare la voglia di avere un tablet.
- se sono iPad, usati per scemenze o per cose di lavoro, ma praticamente non vengono quasi mai sostituiti perché dopo 2-3 anni vanno ancora bene
- se sono tablet Windows, in genere vengono usate per cose di lavoro (difficilmente vengono usati per scazzo, anche perché manca youtube) e anche qui non vedo sostituzioni, se non aumenti di fascia (provo il tablet da 100€, mi piace > compro un tablet più potente o un 2 in 1)

michi17

ah beh niente da dire allora, ma converrai con me che il tuo utilizzo è ben lontano da quello dell'utenza generale, che poi è quella che determina gran parte delle vendite di prodotti di elettronica.
Inoltre un tablet da circa 100 euro lo posso capire, ma quelli da 300-400-500 proprio no..

Holy87

Ho messo tutte le slide e appunti su prima di partire per le vacanze. Ho risparmiato di prendere 2 libri o di portare un notebook, in vacanza leggevo sulla spiaggia o sulla sedia in balcone con tutta comodità. Inoltre ho fatto guardare anche qualche partita ai miei tramite ipTV (legale, ho settato un server personale).
All'università scrivo con la tastiera o disegno schemi con il pennino (comprato a parte, universale) e anche qui non porto più quaderni e libri.
Inoltre durante un evento feci una app e la misi sul mio Tablet per poter essere d'aiuto in quell'occasione.
In un'altra ho sviluppato una presentazione in power Point in una riunione, sul tavolo e al volo. Potevo anche farlo con un notebook, ma non era altrettanto portabile.
Grazie al fatto che sia un PC Windows inoltre l'ho usato anche quando andavo a fare assistenze, e l'ho anche usato come server apache e git.
Ovviamente, nulla può mai sostituire il mio desktop e nella maggior parte del tempo lo uso poco.
Ma per 85€, il mio Tablet Mediacom è stato un ottimo acquisto.

Luca Bresciani

Questa è il motivo per cui Apple non voleva allargare l'iPhone.
Mia nonna l'aveva già capito, e anche Samsung.

michi17

boh io fatico a trovargli un uso significativo... qualche esempio?

StriderWhite

Ah, io me ne sono già accorto... :D
Ma forse per gli smartphone è diverso, evidentemente cambiarne almeno uno all'anno per molti è come cambiarsi le mutande una volta al giorno: una cosa obbligatoria e necessaria!

tulipanonero1990

Stesso discorso per gli Smartphone ma in quel caso gli utenti ancora devono accorgersene.

Nicholas P. Wilde

mmmmmmm.... ricordo un utente di questo blog che discuteva sul fatto che i tablet sono la scelta migliore rispetto a qualsiasi 2 in 1, portatile o quant'altro... ribadisco il mio dissenso nei confronti di questo prodotto!

Bruno T

Sì, adesso funziona molto bene! Grazie!

Bik On Fire

Usa la versione di prova :/ L'unico limite é che dopo un'ora di video devi aspettare 10 minuti per continuare, devi pagare di più perché é migliore ed é fatta da uno sviluppatore indipendente che non ha tutti i soldi di google. Poi tranquillo che ci sono anche altre applicazioni per YouTube se non vuoi pagare qualche euro che potresti pagare con il tuo traffico tra l'altro: awesome tube ad esempio o Perfect tube.

Holy87

Diciamo che sono inutili se credevi che i tablet potessero sostituire i PC, ma una nicchia la fanno ed anche io ho beneficiato del mio bel tablet Windows 10 in vacanza o all'università.

Antonio

Su Edge funziona correttamente. Fammi sapere se hai problemi.

Ruppolo

e anche per il rappresentante :D

Bruno T

Sì ma perché dovrei pagare un'app, non ufficiale tra l'altro, che gli altri hanno gratis? Sono più fesso io? Per la questione sito è sempre il solito discorso, è scomodo. Il sito di VVVVID fa già abbastanza pena con il mouse, figuriamoci con le dita.

Bruno T

Buona notizia, ma è risolto il problema del framerate? Sia sul mio 2in1 con X5 che su un notebook con i5/4GB su IE si vedeva una schifezza, framerate basso e scatti continui. Se Edge non ha migliorato questo aspetto siamo daccapo. Farò una prova.

Antonio

tranne i 2-1 windows

Antonio

Adesso Timvision funziona anche da Edge

Antonio

.... stanno arrivando entrambe ;-) tutte e due UWP

Bik On Fire

Per YouTube puoi usare myTube che é anche meglio, per vvvvid usa il sito no? L'alo di Android non ha tutte le funzioni del sito, che, tra l'altro, stanno ottimizzando anche per il mobile.

giorgio085

i tablet sono un inutile surrogato tra uno smartphone ed un pc portatile.

pietro

17" aperto con tastiera...comodissimo sul divano :S

pietro

stesso mio pensiero.
L tablet u.i non è malaccio, le u.a. per uso tablet fanno il loro dovere. Il problema è che non ci sono e fare tutto da browser è una seccatura

SterminatorediInsetti

Io ho preso da qualche mese un tablet del 2014, un Samsung Galaxy Note pro 12.2, perché l'offerta attuale non dava nulla del genere, se non iPad pro che mi interessava molto, ma il 12.9 era un cornicione enorme e iPad pro 9.7 un gioiello che costava troppo con penna e tastiera che mi ha fatto rabbrividire dalla scarsità (parere personale).
Solo da poco ho visto che Samsung sta riproponendo un tablet con s-pen, ma per un lungo periodo è stata in silenzio.
Ora mi attizza un ulteriore table da 8 pollici in formato 4:3 per lo studio in mobilità, visto che passo tanto tempo in metro, treno, aerei.
Essendo studente sono molto interessato ai tablet con pennini. Penso che dovrebbero indirizzarsi verso questo target il più possibile, solo ora stanno alzando un pochino la testa dalla sabbia. Il tablet è il miglior strumento dello studente. In assoluto.

Saccente

La moda dei tablet Android, è passata. In particolare quei device da quattro soldi che non fanno bene nessuna cosa, come i fu netbook.

Saccente

In ambiti professionali sono molto utili, direi addirittura un toccasana.

Max Severest

É bello ma il display é veramente delicato. Il mio si é completamente f0ttut0 ieri. Non so nemmeno come.... Forse mi ci sono sdraiato sopra e nonostante avesse la cover originale é partito più di metà schermo.

Matteo Fabris

Infatti...si passa dai 200/250 euro di un atom agli 800/900 di un core m...a quel punto il mercato e troppo affollato tra pc tablet ultrabook ecc ecc...
Sono device interessanti i 2in1 con core m, alla fine hanno Potenza sufficiente al 90% della gente...se iniziassero ad avere un prezzo umano magari...intorno ai 400euro...

R41

Guarda che Now TV è il nuovo nome di Sky Online
App esclusivamente italiana che con gli USA non c'entra niente

jimmix93

Idem, per quanto riguarda quel range di prezzo non c'é nulla di meglio, ma anzi, vari benchmark su antutu dimostrano che é superiore anche agli entry level della categoria alta, 400+ euro insomma. Ora come ora, in questa situazione di mercato, o si sceglie di acquistare un tablet per uso multimediale (Shield K1), oppure per un uso piú "professionale" (S2, Pixel C, 2 in 1, insomma qui la sceltá é ben piú ambia IMHO). Sto aspettando il rifornimento dei negozi per acquistarlo, visto che momentaneamente é praticamente irreperibile.

Danny #Mainagioia

Pensavo di prendere l'Nvidia Shield.
Per 200€ mi sembra un buon acquisto...

proxyy

Magari quelli decenti costicchiano un pò troppo...

Shane Falco

Mai avuto un tablet perchè li ritengo inutili visto che sono degli smartphone solo con schermo + grande.

Francesco

Io con un desktop sotto la scrivania 23 pollici mi stanno stretti :-/

Bruno T

Tim Vision sarebbe ora che si sbrigassero a buttarla fuori (è un po' che si dice) anche perché da browser è penoso causa Silverlight e si è costretti a usare IE. In pratica attualmente da PC è inutilizzabile.

manu1234

Tim vision la stanno facendo, now tv mi sa che è scaricabile solo se imposti come paese gli stati uniti

Bruno T

Now TV non c'è, controllato ora, e non c'è neanche Tim Vision che, per rimanere ai servizi di video streaming, io uso parecchio. Netflix invece funziona molto bene, meno Infinity.

momentarybliss

windows su tablet ha il non trascurabile vantaggio di avere tutte le app native dei servizi di streaming video, netflix, infinity, now tv, sky go, ecc. funzionano tutte egregiamente, non come nei tablet dove questo o quel modello non sono compatibili

Bruno T

Ci sono? Sì?
Qualche app che vorrei utilizzare a dovere sul mio HP: l'Esplora File utilizzabile degnamente con le dita, Whatsapp, Telegram, Skype con tutte (e dico TUTTE) le funzioni che ci sono su Win32, YouTube ufficiale (non oso chiedere altre app Google, mi accontenterei di questa), Amazon SERIA, una app Poste, Tim Vision (!!!), Now TV per vedere qualche partita ogni tanto, VVVVID, Tim 119...
Non mi sembrano app di nicchia. Sono tutte cose, o quasi, che posso fare anche con Edge, ma perché devo usare un tablet su cui uso davvero bene solo il browser e Twitter? Va a finire che ci collego sempre la tastiera e via.

c1p8HD

Per i primi preferisco quelli veri e per il resto mi basta il mio
smartphone... L'anno scorso ho preso un ipad air 2 da 10 pollici... rivenduto
dopo un mese per inutilizzo... secondo me i tab hanno senso fino a 8
pollici, così riesci ancora a tenerlo decentemente con una mano e con l'altra
puoi usare il touch, quelli più grandi sono scomodi e basta... per usarli per
più di qualche minuto li devi appoggiare, se allora hai un piano
d'appoggio puoi appoggiarci anche notebook/ultrabook così per lo meno lo schermo sta fermo da se...

StriderWhite

La moda dei tablet è passata direi da almeno un paio d'anni..Chi compra ancora tablet è evidentemente chi pensa che sia un prodotto utile

StriderWhite

E' che la gente ha scarsa fantasia, sicchè finisce con il reputare inutile anche ciò che potrebbe essere utile...

StriderWhite

Esattamente, ormai i tablet hanno raggiunto un tale maturità che possono durare diversi anni prima di diventare davvero obsoleti, e dunque la gente se prima ne comprava uno all'anno o ogni 2 anni, adesso se lo tiene per molto più tempo!

StriderWhite

Grazie ar caxxo!
Prova a legger fumetti/libri sul divano o sul letto come faccio io, o vedere filmati da You Tube con il tuo 17 pollici...

manu1234

Al momento direi 88.7%

c1p8HD

mah... io ho un 17,3 pollici con un i7 e non mi pesa per niente qua appoggiato sulla scrivania :D

Arara

Considerando che un telefono costa 800 monetine, non penso che ci sarà mai un produttore che venderebbe in Europa qui componenti a 500 euro, e farebbe anche bene imho. ( a rigor di logica, odio anche io quei prezzi, e 500 sarebbero decisamente più onesti)
Spero veramente invece nelle temperature, la batteria del pro 4 dopo solo 6 mesi mi sta perdendo capacità in modo impressionante grazie a quei geni che hanno messo la heat pipe sopra la batteria.

mat

Le mode sono dure a morire.

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

Roaming Zero: tutto quello che c'è da sapere #report | Guida | Costi | Tariffe