Ufficiale: Play Store sarà integrato in Chrome OS. Resta da capire quando

18 Maggio 2016 103

Una delle sessioni di Google I/O 2016 conferma l'arrivo di Play Store su Chrome OS anticipato nei giorni scorsi. Il keynote di apertura non ha trattato direttamente "l'altro sistema operativo" di Google, ma l'azienda ha in programma per domani 19 maggio delle dimostrazioni e dei tutorial a tema Android Apps su Chrome OS.

La descrizione di una di queste sessioni parla chiaro:

Today we announced that we’re adding the best mobile app experiences in the world, Android apps and the Google Play store, to the best browser in the world, Chrome! Come to this session and test your Android apps for Chrome OS. You will get hands on help from our friendly engineers on how to optimize your Android app for Chromebooks. Oh, and we will also be giving the first 50 developers to show up a free Chromebook so they can get a head start bringing their apps to Chrome!


La parte più importante del trafiletto è quel "Play Store", perché il porting delle apps Android su Chrome e Chrome OS è iniziato mesi fa mentre l'integrazione del market - e quindi, si crede, la compatibilità con molte più apps - è cosa nuova. In passato si era parlato della fusione dei due sistemi operativi nel 2017 ma in questo momento l'idea di una soluzione ibrida (anche alla luce del numero di Chromebook touch e convertibili sul mercato - e delle features per touchpad e tastiera di Android N) resta la più credibile.

Adesso bisogna solo capire le tempistiche: l'opzione era già nel ramo dev di Chrome 51, quindi non dovrebbe mancare molto. Ci sarà un rilascio domani?

Novità Google I/O 2016 Day 1

L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus è in offerta oggi su a 352 euro oppure da Media World a 599 euro.

103

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
giaan89

Cioè ho fatto tutto un discorso cercando di essere il più elementare possibile non hai capito un c@zz0....hai ragione guarda...

Darkat

E Microsoft ha fatto come Canonicale ;) anche se hanno fatto decisamente un lavoro migliore

mat

Prova con Feedly. Quella mi funzionava.

riccardik

a me non parte proprio, nemmeno con l'apk di test

mat

Ne funziona 1 su 10.

Chris

Significa che la guerra non finirà mai perché la storia si ripeterà ogni terzo giovedì del mese quando arriveranno gli updates =_=
Incredibile come in microsoft non si siano resi conto del problema - sempre che non sia voluto

riccardik

È teoricamente possibile far girare le app android anche su chrome windows ma io sinceramente non sono riuscito a farlo funzionare... qualcuno ci ha provato?

Massy Tronci

Succede anche a me sia sul fisso che sul portatile (anche se sul fisso capita raramente), windows update installa i driver che vuole lui anche se sono presenti driver più aggiornati senza cancellare i vecchi, creando svariati problemi come arresti anomali del driver e schermate blu, ormai mi sono abituato ad usare DDU dopo ogni aggiornamento di windows, é una rottura ma é la soluzione migliore per avere meno problemi possibili, ma non sempre funziona, non hai idea dell'odissea che ho dovuto fare per far riconoacere la scheda integrata amd sul pc portatite dopo essermi deciso a cambiare l'hdd con l'ssd

Frollino

Ma taci e lascia parlare chi sa che cosa sta dicendo.

Gabriel #JeSuisPatatoso

Se lo integrammo in Chrome basterà avere Chrome installato su Windows. Se così fosse su Windows 10 si potrebbero usare le app universal, le applicazioni win32 e le app Android.

Darkat

Eh...perché cercare su internet vi fa male alle dita? Però scrivere commenti a caso no...
Comunque sarò gentile:
design . google . com/articles/introducing-resizer/
Togli gli spazi.

Chris

Il portatile è "nato" con windows 10 quindi l compatibilità -teoricamente- è totale.
I driver della casa produttrice erano troppo datati quindi a marzo mi sono permesso di aggiornarl manualmente perché erano usciti Crimson stabili. Da qui l'Odissea tra me e windows update che si ostinava a installare automaticamente i driver che secondo lui andavano meglio. Ovviamente poi ho risolto l questione ma da quello volta a Ogni avvio del PC mi apparivano messaggi di errore relativo a arresti anomali dei driver video, culminati a ieri con la schermata blu.
Il problema è risolto ma il tempo che ci ho speso sopra non me l'ha certo pagato nessuno

margasITA85

non so quanto sia colpa di Microsoft, forse la casa produttrice del portatile non ha prodotto i driver corretti. ho windows 10 si tutti i PC dell'ufficio e da allora solo una schermata blu, risolta con riavvio.
il portatile ha 5 mesi, Ma era venduto con Windows 10? forse hai preso un modello già vecchio.
non dico che Windows 10 sia esente da problemi, ma ora che ho preso il Surface 4 non riesco ad immaginare nulla di meglio, una bomba H

Chris

Ieri ho passato metà pomeriggio e il post cena a sistemare dei conflitti driver che hanno mandato in crash il mio notebook (meno di 5mesi di vita) , cioè schermata blu di arresto anomalo e successivi riavvii con drivee grafici che facevano le bizze... francamente questo è solo l'ennesimo pessimo episodio che windows mi ha regalato, anche se speravo che con Win10 certe problematiche fossero state risolte definitivamente.

Detto questo non posso far altro che vedere di buon occhio l'arrivo massiccio di Google nel settore desktop/notebook

DavideMarsu

Sembra che qualcuno faccia come MS...

Homer76

Secondo me, indipendentemente dalla strada che sceglieranno, l'irruzione massiccia di Google sul desktop/notebook sarebbe salutata con felicità da una platea molto ampia.

Usuppue

cerca di seguire il discorso. quello di metterli nella sezione sviluppatori era solo un ipotesi e una eventualità.
la scelta che prediligo te l'ho appena detta te la incollo nuovamente".. non a caso i produttori che hanno introdotto questa regolazione l'hanno fatto esattamente in questo modo e nei casi migliori introducevano un profilo personalizzato proprio dove andare ad agire sulla gamma in modo fine.
questa è senza dubbio la scelta migliore e c'è poco da dire.."

giaan89

Ehm no, hai capito ben poco. Io dico di mettere tutte le funzioni pro e non pro sotto la stessa voce in questo caso "display". Metti i settaggi più semplici in alto e quelli pro in basso in modo tale che quelli più elementari si possano settare a vista d'occhio e quelli pro siano invece comunque lí ad un scroll di pollice, ti vuoi proprio mettere i settaggi pro da tutt'altra parte anche se appartenenti ad una stessa categoria. Perché? Perché c'è chi non capisce, se non dai uno stimolo non capiranno mai, comunque li metti i settaggi a portata di tutti davanti agli occhi, ma non li vai a nascondere i pro! Io non sapevo cosa fosse un vpn, lo vedevo sempre lí e alla fine mi sono deciso a fare una ricerca in merito, ti é più chiaro?

gxaybzo

dopo questa... addio Windows

Usuppue

boh se lo sapessi ti darei una mano

Usuppue

guarda la mie argomentazioni riguardo chromeOs e lo store windows sono sparse nella pagine.
tu invece hai seminato una moltitudine di commenti sofferenti.
io non so cosa ti faccia soffrire tanto da prendertela tanto dal momento che tu sei un uomo e chromeOs e windows sono solo sistemi operativi ad uso e piacere degli uomimi

Max

Il non avere argomentazioni è una brutta cosa.

Max

a si, dicceli gentilmente.

Max

Non mi sembra la stessa cosa!

Max

per cosa?

Max

appunto, dove vuoi che vanno?

Max

cosa centrano le app windows mobile con la controparte desktop?

Max

caratteristiche desktop? ahahha

Usuppue

cosa non ti fila del mio ragionamento? prova a mettere davanti uno non avvezzo a queste cose una schermata con la regolazione rgb e un altra con dei profili facilmente selezionabili.. secondo te quale schermata utilizzerà?
non a caso i produttori che hanno introdotto questa regolazione l'hanno fatto esattamente in questo modo e nei casi migliori introducevano un profilo personalizzato proprio dove andare ad agire sulla gamma in modo fine.
questa è senza dubbio la scelta migliore e c'è poco da dire.
io so cosa è una gamma rgb ma capisco e comprendo che non tutti la conoscono e non pretendo che debbano conoscerla se l'obiettivo è quello semplice di permettere una semplice taratura del display. il tuo è un atteggiamento arrogante che parte dal presupposto che solo chi capisce queste cose può accedere a determinate funzioni: "non conosci la gamma rgb? allora per te niente regolazione dei colori!"
che ragionamento lo dico io

Modho

Questo è un buon incentivo per utilizzarlo. Vedremo come lo gestiranno Google e gli OEM, considerando sempre la presenza di Android N sul mercato, che inizia ad offrire anche lui caratteristiche desktop simili.

ADIMO

Questo cambia molte cose...

giaan89

Sí, ma ragazzi che ragionamenti. Se non sai cosa significa una voce non la apri, poi si potrebbe anche correre il rischio che qualcuno faccia una ricerca su quella voce eh, magari qualcuno un po' più informato esce....

giaan89

Bé 7 non lo era, ma 8 e ancora di più 10 sono godibilissimi con il touch. Io ho un 2 in 1 e quando lo utilizzo in mobilità la modalità tablet va molto molto bene.

blackmamba

Sistemi operativi come chrome os sono il futuro. Purtroppo è ancora acerbo e per pochi eletti visionari che ne capiscono le potenzialità. Basta kernel mastodontici, eseguibili, installazioni e compatibilità varie. I nuovi OS del futuro saranno tutti nel cloud, applicazioni web e non native, che girano su tutte le piattaforme (essendo web appunto), file criptati nel cloud. Già oggi i programmatori, programmano direttamente sul cloud e salvano il software su github.

Youngstown

ora un chromebook comincia ad avere un senso. Prima vedere cammello però

Mirko Rinelli

Ho acquistato qualche mese fa il Toshiba Chromebook 2, devo dire che da quando ce l'ho nn ho più usato il PC con Windows. È anche vero che io ho utilizzi abbastanza basilari, però mi trovo molto bene..

Raffael

Si ma questo è buono giusto per dongle hiavette < 40/50€...a basso costo meglio chrome OS che android

Io

vogliamo allora parlare delle app windows? E te lo dico da stanco possessore di un 830...

Ikaro

Esagerato :D... Allora togliamo tutto quello che può mettere in difficoltà i non nerd...basta un tasto per ritornare alla calibrazione di fabbrica, non c'è bisogno di fare tutti sti casini ;)
Levassero play musica allora, quella si che ti mette in difficoltà, son anni che la uso e ancora non l'ho capita :D chi l'ha programmato deve avere dei problemi belli seri...

Xadren

Mi domando se si potrà approfittare di tutto questo anche sulle distribuzioni di GNU/Linux.

sadie

Googlesoon.
Presto

Homer

Non è stato detto

Usuppue

Infatti la gamma rgb la metterei proprio lì. Nel menù display metterei dei profili già impostati. Più adatti a tutti gli utenti

Usuppue

Soffri sempre di più

Usuppue

Soffri ancora

Usuppue

Soffri

M_90®

se non ora, quando? cit LOL

Giardiniere Willy

Hanno appena presentato il progetto è già vuoi che siano adattate a schermi più grandi e non touch? Manco il tempo di uscire

Jon Snow

Ciò significa che non servirà più bluestack ma basterà una partizione con chrome os?
E un'altra domanda: è possibile installarlo con windows avviato?

marco

speriamo esca presto

Confronto Fotografico tra 5 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole