WebAssembly, anteprima del nuovo linguaggio per browser

15 Marzo 2016 0

Verso la metà di giugno 2015, i principali player del W3C (il consorzio che regolamenta lo sviluppo del World Wide Web) Microsoft, Google, Mozilla e Apple hanno annunciato un nuovo team di sviluppo congiunto per una nuova tecnologia che farà parte dei browser del futuro: si chiama WebAssembly, ed è un linguaggio di programmazione a basso livello dedicato alla gestione degli script lato client. Insomma, è una versione estremamente più potente e versatile di JavaScript, che non lo sostituirà ma permetterà di compilare molti più linguaggi per il Web.

Lo sviluppo in questi mesi è progredito con una certa rapidità: le primissime anteprime sono già disponibili in Chrome Dev (ramo di sviluppo Canary) e nelle ultime Nightly di Firefox, mentre per Microsoft Edge e Apple Safari / WebKit ancora non c'è niente di pubblico. Per testare in prima persona le capacità del nuovo linguaggio, il gruppo ha rilasciato una demo di videogioco 3D giocabile direttamente da browser. Si chiama AngryBot, ed è uno shooter con visuale top-down. Eccovi un breve video del gioco che gira su Microsoft Edge:

Se avete Chrome Canary e Firefox Nightly, potete provarlo voi stessi in prima persona (beh, tecnicamente terza). Le procedure:

  • Chrome Dev Canary:
    • aprite la pagina chrome://flags/#enable-webassembly e abilitate l'opzione
  • Firefox Nightly:
    • aprite la pagina about:config, cercate l'opzione javascript.options.wasm e impostate il valore True.


Se il vostro browser non supporta ancora WebAssembly, è possibile comunque provare il gioco usando la versione compilata per asm.js.

Un grande classico rinnovato? Samsung Galaxy S3 Neo, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 164 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

The Fork: mangiar bene, risparmiando | Video

Meizu HD50 cuffie Hi-Fi: la nostra recensione

CityMapper: per non perdersi nelle capitali del mondo | video prova di HDblog

Scarpe running Li-Ning con chip Xiaomi, la recensione di HDblog.it