Amazon lancia due nuovi device "intelligenti": Amazon Tap e Echo Dot

04 Marzo 2016 20

Amazon ha da poco annunciato e lanciato sul mercato due nuovi dispositivi della famiglia Alexa, l'assistente vocale integrato nella domotica di casa e aperto a produttori di terze parti. Sia chiamano "Amazon Tap" e "Amazon Echo Tap" e sono due evoluzioni dell'Amazon Echo lanciato ormai più di un anno fa.

Amazon Echo Dot non è altro che una versione "ridotta" del prodotto Echo originale, compattato in un cilindro alto meno di 4 centimetri. È dotato di un microfono per ricevere i comandi vocali dell'utente ed è basato sulla stessa intelligenza artificiale presente sul fratello maggiore; il feedback audio dei comandi viene riprodotto da dei piccoli speaker interni, ma per una migliore qualità sonora si può collegare l'apparecchio ad un impianto esterno tramite jack audio o Bluetooth.

Amazon Tap è stato invece pensato come la versione "portatile": è dotato di un impianto stereo Dolby a 360°, che può essere sfruttato da altri dispositivi tramite collegamento Bluetooth o Wi-Fi. Ha un'autonomia di 9 ore e dei pulsanti per il controllo della riproduzione sulla parte posteriore. In confezione, arriva con un case in silicone colorato che facilita il suo trasporto in mobilità. Se collegato al Wi-Fi o ad un hotspot mobile, sarà in grado di ricevere e rispondere ad domande, a mo' di assistente vocale.

Entrambi i prodotti sono in vendita esclusivamente agli abbonati Prime sullo Store Amazon US (non è previsto al momento un rilascio internazionale) ai prezzi di $129,99 per il Tap e $89,99 per l'Echo Dot, contro i $129,99 dell'Echo originale. La particolarità dell'Echo Dot è potrà essere acquistato solo tramite un altro dispositivo Echo o da Fire TV, pronunciando il comando "Ehi Alexa, ordina un Echo Dot".

Amazon ha annunciato diverse novità per gli sviluppatori. Sono state rilasciate tre nuovi set di API che arricchiscono le capacità di Alexa: da oggi l'assistente vocale di Amazon potrà controllare impianti di illuminazione smart (come le lampadine Hue, Wink e Wemo) e termostati "intelligenti" come il Nest, potrà riassumere le principali news della giornata del Wall Street Journal, dell'Huffington Post e di altre testate. A completare la strategia di Amazon per il mercato della domotica, l'azienda ha rilasciato un nuovo SDK che permetterà a qualsiasi produttore di terze parti di implementare Alexa all'interno di qualsiasi hardware, con la sottoscrizione al servizio Alexa Voice (AVS).

Poca spesa per massima resa? Meizu m3, compralo al miglior prezzo da Amazon Marketplace a 139 euro.

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LaVeraVerità

Jarvis?

gaelom

Solo a me non dice niente?

Tizio Caio

e soprattutto della loro garanzia!!

UnDollaro

Si ho il prime ma avrei preferito qualche altro servizio invece della spedizione in un giorno che di fatto già accadeva anche prima molto spesso..

UnDollaro

Si ma rispetto agli altri paese é comunque molto meno..

Ago

Hai ragione, anche l'upload illimitato delle foto (Prime Foto).

Simtopia23

l'Italia è il terzo mondo della tecnologia. Quel poco che arriva, è sovrapprezzato all'inverosimile (anche per via delle tasse)

Davide Mosezon

In realtà oltre a quello che ha detto Ago c'è anche l'upload delle foto

Ago

Avevano aumentato il costo del Prime per garantire spedizione in 1 giorno invece che in 2-3.
Secondo me essendo un'azienda privata può far come meglio crede, non ha senso lamentarsi più di tanto.

Ago

Gli altri paesi non pagano solo 19€, ma di più. Inoltre basta che un prodotto sia spedito da Amazon (anche se è venduto da terzi) per usufruire di tutti i vantaggi dell'offerta Prime.

UnDollaro

Da noi mai nulla del genere.
Chi ha il prime paga quanto pagano gli altri paese e ha molti meno servizi.
Hanno aumentato da 19 a 29 la cifra minima per le spedizioni gratuite.
I prodotti PLUS non spedibili singolarmente anche se si ha prime iniziano a essere parecchi.
I venditori terzi sono per lo più cinesi o negozi che non garantiscono spedizioni celeri e via dicendo..
Secondo me negli ultimi anni è peggiorato parecchio Amazon IT.
Io ci continuo a comprare di tutto ma solo quando è venduto e spedito da amazon, anche perché altrimenti non rientra nel prime..

UnDollaro

Vero l'ho appena notato..
Non gli basta aver aumentato il costo del Prime senza dare servizi ulteriori, ora aumentano pure il minimo per la spedizione gratuita per i non prime... boh ci trattano male a noi Italiani

dan

esiste qualcosa di simile acquistabile dall'italia?

Repox Ray

Azz

stuck_788

in Usa venderanno a pacchi

Fabio81

A me sreivirebbe solo una versione che accenda e spenga le luci con un "battimani"..ancora non l'ho trovata!

DKDIB

Servono accordi con aziende terze e che i consumatori siano utenti di tali prodotti: servono quindi dei mercati maturi, per commercializzare prodotti come questo.

Caos

Hanno pure alzato il minimo per la spedizione gratis da 19 a 29€

psycoscin901

Non in Italia.. In USA sicuramente venderanno..

Emanuele

Insomma hanno intenzione di venderne a pacchi... Peccato.

Hoverboard Kawasaki - Puro: divertentissimo ma consapevolmente

Samsung Gear S3 Frontier: la nostra recensione

Filo, il piccolo gadget per non perdere mai nulla | Idee regalo per Natale

Qualcomm presenta Snapdragon 835: 10nm e realizzato da Samsung