La ricerca Google da mobile darà maggior priorità alle pagine AMP

24 Febbraio 2016 31

Attraverso il suo blog ufficiale, Google ha annunciato che, a partire da oggi, le pagine realizzate utilizzando AMP godranno di una posizione privilegiata per quanto riguarda l'indicizzazione delle ricerche, pertinenti, effettuate da mobile.

Questo avverrà attraverso il collocamento delle pagine all'interno della sezione Top Stories posizionata in cima ai risultati di ricerca, in modo da offrire agli utenti un accesso più rapido alle informazioni. Ricordiamo che AMP è l'acronimo di Accelerated Mobile Pages, un progetto open source al quale Google si è unita lo scorso ottobre. Lo scopo di AMP è quello di migliorare notevolmente l'esperienza di navigazione da mobile, fornendo strumenti dedicati allo sviluppo di pagine web che presentano tempi di caricamento praticamente istantanei.

Al momento ancora in fase sperimentale, Google renderà disponibile per tutti l'accesso ad AMP a partire dalla fine del mese di febbraio.

L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 559 euro.

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Valerio Vota

Non fa una piega.

saetta

e no google ha le manine su tutta l'informazione , lo avrebe voluto fare anche microsoft ma al momemto non è cosi, c'è una bella differenza

Valerio Vota

Vero. Pari pari a Microsoft con Bing e a tutte le aziende di questo pianeta.

saetta

google non fa niente per niente

saetta

si vede che sei abituato ad un padrone

al404

dimenticavo... solo però se esco per primo nei risultati di Google garantito al 100% perché ho ricevuto un email dove mi assicurano che con 5€ sono sempre al primo posto

DKDIB

Era pronto ieri: ormai ieri è passato.

Black_prime

E lo vorrei per ieri. Anzi perché non è pronto?

italba

Evidentemente non hai capito che le pagine privilegiate vanno in una sezione separata, o hai deciso di fare la classica tempesta in un bicchiere d'acqua tanto per farti sentire.

Ferdix

il grassetto usalo con i tuoi amici o la tua ragazza...è alquanto irritante

al404

vorrei un sito pieno di animazioni ed effetti stroboscopici, responsive, veloce e reattivo, AMP ed economico

R2-D2

Eh ma va... Era una cosa difficile e mi serviva per lavoro..
Non ti posso dire chi cercavo per privacy, ma fidati che ne ho provati anche altri e i risultati erano ridic0li...
Stavo per rinunciare ma alla fine l'ho letto nelle stringhe su Google

Gabriel #JeSuisPatatoso

Dipende da cosa cerchi, ma già il fatto che la cosa che ti interessava fosse alla quarta pagina dovrebbe far pensare. Comunque parlo di una semplice ricerca su operazioni tra vettori, nulla di troppo complicato.

R2-D2

Io oggi cercavo una cosa e l'ho trovata in quarta pagina...
Sono tutte pertinenti

Valerio Vota

No, le pagine che usino lo standard AMP non salgono di ranking ma vengono convogliate in una apposita zona superiore della pagina. Questo tipo di siti web saltano sicuramente all'occhio meglio e prima, ma il collocamento è DIVERSO e non c'è uno stravolgimento nell'ordine di visualizzazione dei siti classici.
Quando si cerca una stringa che corrisponde a news recenti, avviene lo stesso tramite un box da Google News che racchiude i siti di informazione che parlano di quella cosa, anche se meno pertinenti.
Mollare Google per Bing per questo mi sembra come votare Renzi per non votare Berlusconi :D

saetta

il problema e che sempre piu spesso si confonde www con google
e goolge lavora in tal senso , per non parlare di fb

Guest

Ahahahah muoro!

Trust no Bitch

Sono i chiari sintomi della sindrome del pen€ piccolo che hanno i f@nboy Microsoft.

Marko

Ansa, corriere, repubblica e poi non so

Giardiniere Willy

Provate a scrivere "AMP" su Google e ad aprire un link. È istantaneo. Complimenti

Martin #CapoPotato

Ho tirato fuori un commento partendo allo stesso modo ahahah partiamo con la sincronizzazione?? Ahha

orsidoc

hahahahahahah

Gabriel #JeSuisPatatoso

dite quello che volete ma secondo me ultimamente è peggiorato un casino. Un tempo mi bastava una ricerca per trovare tutto quello che mi serviva, ora devo inventarmi la query del secolo per qualsiasi cavolata io cerchi. Guai ad andare alla seconda pagina poi, tutti risultati che già non hanno più alcun collegamento con quello che ho cercato.

Enrico Cammarata

ho smesso di legge dopo ''bing''

Martin #CapoPotato

Corri Bing corri!

Guest

D'accordo, ma che bisogno c'è ogni volta a commentare usando caps e addirittura a evidenziare le parole più salienti? Boh

saetta

evidentmente non hai afferrato cosa intendeva Paolo Giulio ,
in quanto cosi Google decide di privilegiare la forma ( per loro piu consona , leggasi caricamento piu veloce) a discapito dei contenuti.
La mricerca dovrebbe privilegiare il contenuto piu attinente alla mia ricerca e non il contenuto che si carica piu velocemente

Paolo Giulio

... ho esteso il mio concetto... a me degli standard che vuole imporre Google interessa poco o niente... io PRETENDO che, se faccio una ricerca, i risultati siano elencati in base alla PERTINENZA e COMPLETEZZA di info... non riesco a digerire che un sito magari più "completo" venga PENALIZZATO solo perchè non adotta lo standard "by Google" AMP...

Daniele

privilegiare un sito ottimizzato per mobile quando fai una ricerca da mobile non mi sembra una cosa tanto stupida..

Tizio Caio

Per il momento quali sono le pagine con già il supporto AMP??

Paolo Giulio

... discriminazione in base ai propri "gusti"e ai propri interessi?... brava Google!
... io intanto continuo a usare Bing per le ricerche... ;-)

Hoverboard Kawasaki - Puro: divertentissimo ma consapevolmente

Samsung Gear S3 Frontier: la nostra recensione

Filo, il piccolo gadget per non perdere mai nulla | Idee regalo per Natale

Qualcomm presenta Snapdragon 835: 10nm e realizzato da Samsung