Vodafone promette di rivoluzionare i pagamenti da mobile con Vodafone Pay

19 Febbraio 2016 20

Attraverso un articolo pubblicato sul quotidiano Repubblica da Alessandro Longo, arrivano i primi dettagli sul nuovo servizio Vodafone Pay, la nuova proposta dell'operatore rosso dedicata ai pagamenti da mobile che verrà ufficialmente presentata lunedì.

Vodafone Pay sarà un servizio che farà parte del più grande Vodafone Wallet e permetterà agli utenti di effettuare acquisti utilizzando la SIM del proprio smartphone in modalità contactless, includendo la possibilità di non dover inserire alcun PIN in caso di spese inferiori ai 25 Euro. La principale novità di Vodafone Pay riguarda la possibilità di effettuare acquisti anche quando lo smartphone è spento o scarico, dal momento che non è richiesta alcuna applicazione per poter eseguire le transazioni.

Infine segnaliamo la possibilità di effettuare acquisti associando qualsiasi carta di credito, elemento che rende Vodafone Pay un comodo strumento che si propone, di fatto, di sostituire la nostra carta di credito fissa, evitandoci il bisogno di doverla avere sempre con sé nel momento in cui la si vuole utilizzare. Probabilmente la SIM necessaria per utilizzare Vodafone Pay integrerà un chip NFC che ne consentirà l'uso anche se non si dispone di un dispositivo dotato di tale tecnologia, tuttavia questo elemento attende ancora una conferma. Per il momento non ci sono dettagli aggiuntivi, quindi non ci resta che attendere la presentazione ufficiale del servizio il prossimo lunedì.

Top gamma Samsung 2015 al giusto prezzo? Samsung Galaxy S6, compralo al miglior prezzo da Amazon a 355 euro.

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Horatio

Certo che la SIM ha il chip NFC, ce l'ha anche la mia

bobbu

Imho dovrebbero prima rivoluzionare i prezzi delle offerte...

Davide

differenza con il tirar fuori la carta? Secondo me è inutile.

Sterium

Come diceva il caro On. Razzi "Amico mio caro fattelo anche tu il tuo sistema di pagamento così ti fai la grana"

The Jackal™

Idem

4L13N

Per acquistare su Internet uso esclusivamente una prepagata pay Pal. Se acquistando tramite Sim del cellulare posso eliminare il costo di ricarica, allora ben venga. Altrimenti ,resto dove sto

gioby

sul loro sito c'è scritto che bisogna avere un telefono con chip NFC

Alessandro Buzzoni

A mio avviso la Tim smartpay è molto scomoda. Primo è una carta ricaricabile fatta da intesa (mentre io vorrei usare quella della mia banca). Secondo non si può ricaricare nei negozi ma solo via bonifico. Terzo devi usare uno dei telefoni certificati da Tim. Non basta avere un telefono nfc. Da questo punto di vista meglio la Vodafone smartpass che è uguale alla tim smartpay ma almeno la puoi caricare nei negozi. Se davvero Vodafone pay permetterà di usare qualsiasi carta di credito allora mi sembra davvero una svolta.

The Fabsav

Fidati e di una comodità immane

The Fabsav

Brava così gli obbonamenti 5Euro/settimana li scalano direttamente da carta di credito

padella

Pagare con lo smartphone sarà una delle cose che ritarderó di fare, per ora mi fido poco.

marco

'Permetterá anche di associare una carta di credito' io da utilizzatore paypal che ho associato gia la mia carta perche dovrei usare vodafone? Sicuramente paypal che vive solo di questo mi offre piu sicurezza e garanzie rispetto a vodafone.

PierrNickever

attendiamo tim pay, wind pay ecc
ah per chi magari se lo fosse perso, l'anno scorso tim ed intesa sanpaolo siglarono un'accordo in collaborazione con visa per far nascere la tim smartpay ovvero una prepagata virtuale che consentiva appunto di effettuare pagamenti sfruttando l'NFC dei telefoni, bisognava anche andare nei centri tim per sostituire la sim tradizionale con una sim Tim nfc.
tutte ste compagnie so malate quando si tratta di pagamenti, non fanno capire nulla quindi ci credo che uno preferisce ancora pagare col metodo classico della carta di credito....posso capire che chi arriva prima ha più chance ma va beh

Tizio Caio

veramente è nato prima tim wallet (in italia) e 3 anni prima google wallet, quindi non diciamo fesserie. Che poi quando apple "inizia" tutti dietro perchè fa effetto mediatico è un conto.. è come come quando passa l'ambulanza e tutti vanno dietro per evitare la coda lol

pez123

Per adesso il migliore dei modi é come ha fatto Samsung: sfruttare tecnologie gia esistenti.

Keki

Veramente apple è arrivata molto dopo cosa stai dicendo....

pez123

Non é che "tutte seguono a ruota Apple" ma "tutte sfruttano l'effetto mediatico di Apple".
Guarda il settore smartwatch: é la prova lampante.

Emanuele

Avanti un'altroooo

swordchris93

Apple comincia... tutti gli altri che seguono a ruota...

P.S. : Da apple hater...

asd555

Tra poco anche il fruttivendolo sotto casa mia creerà il suo metodo di pagamento.
Che schifo, fate uno standard compatibile nel Regno Unito così come in Botswana e siamo tutti contenti.

Hoverboard Kawasaki - Puro: divertentissimo ma consapevolmente

Samsung Gear S3 Frontier: la nostra recensione

Filo, il piccolo gadget per non perdere mai nulla | Idee regalo per Natale

Qualcomm presenta Snapdragon 835: 10nm e realizzato da Samsung