Mercato USA 2015: Apple detiene il market share maggiore ma Samsung si avvicina

11 Febbraio 2016 116

In occasione dell'avvicinarsi del Mobile World Congress, Parks Associates ha svolto un'indagine relativa al market share dei vari produttori di smartphone nel mercato statunitense nel 2015.

I risultati mostrano che Apple continua a detenere lo share maggiore, andando a rappresentare ben il 40%, tuttavia i produttori di terminali Android hanno cominciato a guadagnare terreno. Prima tra tutti troviamo Samsung, che insegue la casa di Cupertino posizionandosi al 31% di share, mentre il terzo posto spetta a LG, con appena il 10%. A seguire troviamo rispettivamente Motorola e HTC, con percentuali non dichiarate esplicitamente ma che dovrebbero corrispondere al 5% e al 4%, mentre il restante è diviso tra tutti gli altri produttori.


Tra gli altri dati citati è interessante notare come il 33% dei clienti Apple e il 30% di quelli Samsung utilizzi uno smartphone che ha più di due anni di vita, mentre è in caduta libera la sottoscrizione dei contratti: nel terzo trimestre 2015 "solo" il 51% degli utenti americani ha un contratto attivo, rispetto al 70% fatto registrare a fine 2011. La pratica del contratto biennale è sempre meno popolare anche tra gli operatori, i quali cercano di incentivare i propri utenti ad aggiornare il proprio dispositivo ben prima dei canonici 24 mesi.

Il miglior iPhone di sempre? Apple iPhone 6, in offerta oggi da TeknoZone a 469 euro oppure da ePRICE a 599 euro.

116

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vermillion

T-mobile mi ricorda una questione legata allo spionaggio nazionale.....

Joel-TLoU

Ahahah vedi che non capisci una ceppa. Quando mai avrei "giustificato" Apple? Ho solo risposto ad un utente che ha detto ERRONEAMENTE che iPhone costi €1000 negli US. Gli ho detto che in realtà costa 574€ senza tasse, 619-650€ con le tasse e lo street price è leggermente più basso. Ergo gli ho dimostrato che il prezzo reale è inferiore del 40% a quello che ingiustamente ha scritto. La conversione ci sta tutta perché lui ha detto euro, mica dollari. Tu stai continuando a vaneggiare come un ubriaco con robe che non c'entrano nulla, tirando fuori contratti e discorsi filosofici sul potere d'acquisto che nulla hanno a che vedere con la scemènza a cui ho risposto.

comatrix

Adesso ti metto a posto:

1. Innanzitutto spocchioso ci sarai tu, non son né tuo fratello né parte della tua famiglia
2. ti ho dimostrato, con immagine alla mano da uno dei miei amici in US, come gli iPhone, che sono per la maggior parte venduti CON OPERATORE (se non lo sapessi, visto che parli tanto, anzi banfi tanto), e come il costo diventi, in US, esagerato rispetto alla controparte in EU
3. Sei tu che dimostri solo negligenza sul fatto che tu faccia il cambio con la moneta di un altro continente, quando la gente acquista con la moneta locale (in US in dollari, in EU in euro, in Russia in Rubli, in Giappone in Yen e via dicendo), basando il costo/supporto, generalmente sulla realtà locale
4. Il fatto della tua immagine, come della mia del resto, non significano assolutamente nulla, perché in US le tasse locali variano da stato stato, ma comunque ci si piazza su una base di partenza di oltre 700$ come minimo, cioè a salire (e non centra un caxxo fare il cambio con l'euro, e ti ho perfino detto di non guardare la persona che si reca in uno stato per lavoro, viaggio, vacanza ecc..., poiché non fa testo, ma si guarda l'utenza in generale)
5. Per tutte queste ragioni, il tuo discorso, non vale un'emerita minkhia, e dire che non ho dimostrato un caxxo con i miei commenti è come voler dimostrare che tu no capisci un cacchio di ciò che è la realtà, poiché di quello si parla (atto soprattutto a difendere Apple a tutti i costi, perfino laddove sia indifendibile, cioè sui prezzi)
6. Ora vieni a dimostrare che Apple ha i prezzi coretti per i suoi prodotti, ovunque sia nel mondo, e ti chiamo il SUP, perché tu no hai ben presenta la realtà dei fatti, ma vivi tutto in un tuo mondo (e non è la prima volta che fai certi ragionamenti)
7. Svegliati, non so quanti anni tu abbia, e non lo voglio sapere, ma possiedi un cervello, utilizzalo per favore, cioè ragiona con la tua di testa, non con quella delle aziende (marketing)

Joel-TLoU

Resta marmoreo il fatto che tu stia continuando ad essere spocchioso come se fossi un filosofo dogmatico. Non hai minimamente argomentato la tua posizione. Io invece l'ho fatto, dicendoti che negli USA il telefono costa € 619, aka $ 700. E anche non considerando il cambio, considerando che unitariamente il profitto medio è maggiore, costerebbe persino meno.

comatrix

Guarda che questo tuo commento non fa altro che confermare ciò che dicevo prima.
Ed è solamente questione di realismo, né più né meno, che ripeto vale sia per te che per me che per chiunque altro, ed è uguale per tutti, nessuno escluso

Joel-TLoU

-_- quanta spocchiosità

comatrix

CVD!!!

Joel-TLoU

Certo che puoi fare il cambio! E in ogni caso, anche senza fare il cambio la situazione è favorevole lo stesso, perché lo stipendio medio unitario (al netto della valuta) è maggiore. Quindi spendi 700 unità al posto di 779 unità e guadagni persino più unità al mese.

comatrix

Ma allora proprio non lo vuoi capire eh:

- devi guardare sul territorio e no fare il cambio, per avere un termine di paragone più o meno valutativo

Altrimenti pure i telefoni cinesi costano 110€, ma quando arrivano in europa costano oltre 200€, se poi ci mettiamo pure il cambio a posto siamo.
Ma tu ci fai o ci sei? No perché comincio a chiedermelo francamente...

P.S. E non guardare la persona che va in quel posto per viaggio, lavoro, affari ecc..., ed acquista un terminale, perché manco questo è un temrine di paragone valutativo

Joel-TLoU

Ma cosa dici? Io facevo il confronto tra il prezzo statunitense (€ 619) e il prezzo italiano (€ 779). Non sono paragonabili!

comatrix

E che cosa cambia? Siamo sempre sull'ordine di 700$, in europa costa 729, non fare il cambio, devi vedere il costo sul territorio.
Quindi, ripeto, stai parlando a vanver, poiché i costi sono simili, anzi con gli operatori perfino peggio, quindi smettila di sparare caxxate, perché quelli sono i prezzi, soprattutto apple che ti fa pagare pure l'aria che respiri (non per nulla alle presentazioni parlano solo dei costi con operatore, altrimenti anche loro si infognerebbero con un terminale da 16GB che parte da oltre 700$ come minimo, ma mica sono scemi a mostrarlo, meglio far vedere 99$ o 199$ con operatore che alla fin fine ti costa oltre 1.000$, e torniamo al discorso di prima).
Qui non ci sono segreti, quello è punto, sia per me che per te che per tutti gli altri

Joel-TLoU

Ma la pianti con sti operatori? Te la metto io l'immagine. Totale: € 619. In alcuni Stati costa di meno...

s21. postimg. org/tevvhtk9z/prezzo_i_Phone_stati_uniti.png

comatrix

Eccoti la risposta in immagine, così la finisci di parlare a vanvera (f5)
Tassa = 91.50
Se aggiunti ai tuoi ipotetici 649, si va a finire a 750$, per un 16GB, anche se nell'immagine si parla di un iphone 6, cioè dell'anno scorso.
E guarda quanto paga al mese, circa 67$ senza contributo, per avere una 4G LTE come in europa, costo totale 24 mesi oltre 1608$.
Quindi per favore smettila, che ho diversi amici che vivono negli states

Joel-TLoU

Non parlo dei contratti. Parlo del costo che devi pagare per prenderlo unlocked e slegato. 649 dollari + IVA locale.

comatrix

Ma dove! Che in generale paghi sui 30$ al mese + 99 di contributo iniziale tasse incluse (oltre a dipendere dalle tasse di stato, non per nulla a Houston stesso profilo costa 32$).
Ora fatti i conti:

30*24 = 720
720 + 99 = 819$

Per il 16GB, che non vale manco la pena prenderlo in considerazione, ergo per il più coerente 64GB, l'una tantum passa a 199$, più 30$ mese, totale 919$ (in Texas totale 967$).

Lagolas

Hahaha

Joel-TLoU

NEGLI STATI UNITIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Artorias

779 e 889

Artorias

Io sono fuori??? Sito apple: Iphone 6s a partire da 779€ | 6s plus 889€ ergo: Cazz4te come al solito

stuck_788

ringraziate T-mobile che ha spinto a piu non posso per eliminare il tipico contratto biennale... e ora sta avendo talmente successo da spingere anche gli altri operatori ad offrire alternative ai soliti piani-rapina di 24 mesi

stuck_788

che problemi hai? basta che ti fai un giro sui siti dei vari operatori telefonici Usa e vedi i prezzi...

Joel-TLoU

Ma tu sei fuori di testa ahahah il prezzo statunitense dell'iPhone 6s è di $ 649 Iva esclusa, e cioè di € 573 Iva esclusa. Aggiungendo l'Iva, che generalmente è del 15-20%, arrivi più o meno a € 650-700.

Artorias

Cazz4te come al solito

Joel-TLoU

Fonte? Vai in qualsiasi Store statunitense e guarda tu stesso il prezzo.

Luca Bresciani

Apple = Scientology

Luca Bresciani

Gli americani sono minchioni: in tv c'era uno che vendeva gli autografi di Gesù Cristo.
Infatti Apple è una setta religiosa...

Artorias

fonte??? senza per me rimane una cazz4ta

Artorias

beati loro xD

Fetta

Samsung quest'anno ha problemi e sempre ne avrà.. Altrimenti si chiamerebbe Apple

CAIO MARI

finalmente lo hanno capito, ma il problema di samsung non è il bloatware nel 2016, ma la touchwiz, la ram e il ricaricamento delle app, i migliaia di servizi di sistema inutili che non vanno mai in standby, dovrebbe pulire la rom di tutte queste cose, invece ogni anno aggiunge 1 GB di ram per metterci più cose ed evitare di spendere soldi riguardo al software

Fetta

Non ne ero a conoscenza della possibilità di cancellarlo.
Ciò non toglie che la cosa dell'assenza di servizi di Samsung sia una boiata totale.
Comunque tutte le applicazioni samsaung si possono disattivare ed altre non sono nemmeno installate di default.

CAIO MARI

pages lo cancelli, samsung bloatware no

Fetta

Leggi l'elenco sopra e dimmi se tutti sono bloatware del cazz0.
Anche pages è un bloatware del cazz0 se uno usa office quotidianamente.
Il punto è che per certa gente (troppa) Apple è geniale in tutto, Samsung ha sempre dei difetti.
Punto e stop.

CAIO MARI

samsung hub era un bloatware del cazz0

Coo_per

Povere braccia rubate all'agricoltura

Fez Vrasta

una peggio dell'altra?

Coo_per

Hai mai provato My Knox? Sidesync? Smart Switch? My Samsung? Kindle For Samsung? Smettetela di parlar se non sapete nulla

Joel-TLoU

No, 574 euro più tasse (15-20%).

a'ndre 'ci

650+tasse

stiga holmen

LOL...il tuo cortile è il cortile più cortile di sempre!

Giorgio

Meglio ancora

Joel-TLoU

Guarda che un iPhone 6s negli Stati Uniti costa € 650, non 1000.

7strings

Come base installata attiva ha ragione l'utente. Le percentuali da te citate sono di market share

Fetta

Samsung Link, CNN for Samsung, Smart View, Smart Home, Smartthings, My Knox, One Drive con spazio aggiuntivo e suite Office, un anno di Deezer Premium ecc. ecc.

Fetta

Su Apple si chiamano servizi, su Samsung le criticheresti chiamandole "bloatware"...

Giovanni

Ma infatti, è quello che penso.

Giovanni

Le percentuali non sono così: sono Android 82% e Ios 13% circa.

comatrix

Era ora che l'utenza si svegliasse, basta spendere 1.000 euro o dollari che siano ogni 2 anni, ma stiamo scherzando?
Anzi, a detta dell'articolo ora gli operatori spingono pure far cambiare prima il terminale dei canonici 24 mesi, a posto siamo.
Meno prodotti ma più sostanza (ci sono più telefoni che umani sulla terra)

Myself

Vediamo come va il 206 :)

Mikel

Si infatti..giusto

ARM presenta i nuovi processori Cortex-A73 e la nuova GPU Mali-G71

The Fork: mangiar bene, risparmiando | Video

Meizu HD50 cuffie Hi-Fi: la nostra recensione

CityMapper: per non perdersi nelle capitali del mondo | video prova di HDblog