Opera riceve un'offerta d'acquisto da parte di un consorzio cinese per 1.2 miliardi di dollari

10 Febbraio 2016 61

Opera Software potrebbe presto passare nelle mani di un consorzio cinese. La società ha infatti ricevuto la classica offerta che non si può rifiutare; ben 1.2 miliardi di dollari e l'ingresso all'interno di un gruppo composto da importanti realtà del mercato cinese che permetterebbero a Opera Software di estendere notevolmente il suo bacino di influenza.

Il consorzio che ha formulato la proposta d'acquisto è composto da Kunlun, una software house che si occupa di realizzare giochi mobile, Qihoo, una società che si occupa della sicurezza mobile e dai due fondi di investimento Golden Brick e Yonglian. Oltre al celebre browser web, Opera ha recentemente esteso il suo business all'interno del settore della compressione dati grazie a Opera Max, realizzando un sistema in grado di catalizzare l'attenzione dei principali produttori di contenuti video sul web, tra cui YouTube e Netflix, oltre a svariati produttori di smartphone come Xiaomi, che ha deciso di integrare questa tecnologia all'interno della sua MIUI7.

Lars Boilesen, CEO di Opera, ha commentato positivamente la proposta, evidenziando l'enorme importanza strategica del passaggio di Opera all'interno del consorzio cinese.

Modularità è la vostra meta? LG G5, compralo al miglior prezzo da Amazon a 382 euro.

61

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gef

Se questo passaggio stravolge in negativo condizioni d'uso e qualità del servizio allora sì.

Alex Alban

Diciamo che Blink è nato in caso si vogliono fare modifiche a Webkit!

Gabriel #JeSuisPatatoso

Blink è un fork di Webkit usato da Google su Chrome, ma ci sono così poche differenze da Webkit che uno vale l'altro

Bastia Javi

Opera quando usava Presto aveva tanti pregi,(ridimensionamento del testo automatico,attivazione e non dei java script per ogni sito visitato,opera turbo che si comportava anche da proxy,opera mail incorporato nel browser etc,etc.)
I problemi di visualizzazione si risolvevano ''mascherando'' il browser Opera da Firefox,Chrome o IE.

Roberto

una volta si diceva, "mamma mia, arrivano i turchi".... ora i cinesi... e forse sono un pò di più........................................

RiccardoII

L'importante è salire sul carro del vincitore !

franky29

sono teste di c2zz0 tutti , hanno finanziato i cinesi dandogli lavoro e pagandoli e adesso si sono fatti i soldi e si comprano tutti

stuck_788

e che aspettano?

italba

I contenuti multimediali 99% delle volte sono già compressi, c'è poco da risparmiare.

Simtopia23

Il problema dell'India oltre alla scarsa reperibilità è negli abbonamenti internet che costano tantissimo.La compressione non si ferma certo alle pagine web, ma anche a pagine con contenuti multimediali o webapps, penso a youtube o facebook.

italba

Ma figuriamoci! in India la rete è merce rara perché sono poche le zone cablate, ma quando le cablano ci mettono direttamente la fibra che costa anche meno del rame! Il problema della "banda rara" ce l'hanno i paesi con una vecchia rete (tipo l'Italia) che pretendono di farci passare i nuovi contenuti. E comunque la compressione delle pagine è una grossa stupidaggine, occupano ben poco spazio rispetto a immagini e filmati.

RiccardoII

Domenica c' era un ottimo servizio a PresaDiretta sugli acquisti cinesi

Simtopia23

invece punteranno anche al browser.

Opera ha pure la versione Mini che già comprime le pagine ed è molto più leggera per smartphone economici e laddove la rete è merce rara (India)

Simtopia23

Mica chiude Opera, cambierebbero solo proprietario.

Opera è più viva che mai e si sta espandendo molto nell'ultimo anno (stamani ha annunciato un servizio simil Netflix per le apps premium)

Alessandro Marotta

Che io ricordi, il vecchio Opera aveva diversi problemi di visualizzazione con le pagine web.

Alessandro Marotta

Puoi risolvere con i collegamenti simbolici da prompt dei comandi (mklink /J [...] etc). Faccio così con l'ASUS T100: Opera nella memoria interna e la cartella Cache nella microsd

mario

Immagino tu stia usando Sailfish OS XD

Bastia Javi

Forse il miglior browser quando usava Presto.

Ninad

Mai saputo di NSA, Edward Snowden, GCHQ, #Prism? La sottrazione di dati personali non è solo cinese, ma sopprattutto occidentale, USA e UK prima di tutti. E lo era gia da molto tempo, a meno che tu non sia un terrorista la vita di tutti i giorni non cambia di una virgola, così come prima quando non ne eri a conoscenza di queste cose.
Ma se ci tieni proprio puoi comprarti uno di quei Browser VPN sul playstore. Sono sicuri.

Ninad

Ma cambi da opera ad un'altro?

Sagitt

Roba che fan tutti ormai

TroUblE

Beh che io ricordi è così, anche perchè le estensioni di Chrome funzionano anche su Opera senza modifiche, tramite un semplice sideload.

Mauro

No? Sanno chi sei, dove abiti, le tue coordinate bancarie e la tua affidabilità, l'auto ha il gps...

Se vuoi essere paranoico lo devi essere fino in fondo!

Alex Alban

Ma usano anche lo stesso Javascript engine dunque alla fine le differenze sono poche

italba

Ai cinesi del browser che usi tu gli importa poco o niente. Il boccone grosso è Opera Max, non certo un browser usato si e no dall'1% degli utenti.

ekerazha

Su desktop è sicuramente l'erede del vecchio Opera

Mario I/O

Ti consiglio di vivere in cina due anni come ho fatto io. Poi la Luna ti sembrerà un granello di sabbia.

marco

a me piaceva molto come era prima ma tutti i browser basati si chromium non mi piacciono. Li trovo fin troppo semplificati per le opzioni ma il vero motivo per cui l'ho mollato è che diventa un casino settare la cache su un altro disco. Lo puoi fare ma ogni volta che si aggiorna (da solo senza manco avvertirti) tutto si setta come prima e la cosa è alquanto scomoda, almeno per me.

Fez Vrasta

Chromium e' il browser, che e' composto dal chrome (la UI), il rendering engine (Blink, fork di Webkit) e dal motore javascript (V8).

Opera utilizza solo il rendering engine di Chromium (Blink) e non anche il chrome e il motore javascript. Quindi no, non e' basato su Chromium.

Quella dicitura sul sito di Opera e' sbagliatissima, Chromium non e' un rendering Engine. Si riferiscono a "Chromium 48" per intendere "Il rendering engine (Blink) di Chromium 48"

marco

firefox, maxthon e ogni tanto explorer

Davide Dallara

tanto c'è vivaldi....

Gabriel #JeSuisPatatoso

lol avete tutti paura dei china, ma quando si tratta di americani non ci pensate due volte a scaricare e farvi l'account ... come sempre c'è chi guarda il dito e chi la luna

Francesco

Molto meglio Rbrowser o la variante Rsbrowser, ottimizzati per processori qualcomm

Gef

Con IE si comprende, è ancora fra i browser più diffusi ed è normale che le pagine siano fatte per funzionare bene.

Gef

Scommetto che usa Firefox oppure Waterfox.

Gef

Eccoci, avevo trovato un buon browser con la sincronizzazione e tutto e ora mi tocca cambiarlo. Che pàlle...

veritiero

Si si ma sono i cinesi i cattivi. XD

Aster

lo uso su nexus 7 e sul portatile con windows,se offerta e di quella ditta di sicurezza vediamo cosa ne esce fuori

Alex Alban

Usa Gecko come motore di rendering, dunque non è basato su Chromium.

ferrarista10

Alcune pagine stranamente danno errori in FF e chrome, su opera e IE(!!) no

Fez Vrasta

Assolutamente no, Opera usa solo il rendering engine di Chromium (Blink).

www.opera.com/docs/history/

TroUblE

Chromium based

mario

L'ho usato un po' sul mio vecchio 5800 va meglio di IE sul mio Lumia XD

Simtopia23

non sottraggono niente, hanno ovviamente i tuoi dati (se usi i loro servizi ovviamente) ma non vedo lo scandalo.

Google e Microsoft raccolgono molto molto di più su di te usando un pc con Windows 10 ad oggi.

Fez Vrasta

Firefox e' basato su Gecko e SpiderMonkey, che non hanno nulla a che fare con Chromium/Blink/V8

Fez Vrasta

Potrebbero anche farlo sparire il browser Opera... Crea solo confusione e non se lo fila nessuno.

Si concentrino su Opera Max e le altre cose che sanno fare bene.

M_90®

ff non è pure CB?

Luca Lindholm

NO! NO! NO!

NO! NO! NO!

NO! NO! NO!

NO! NO! NO!

NO! NO! NO!

NO! NO! NO!

NOOOOOOOO!!! ,':(

Fez Vrasta

Che io sappia Opera e' basato su Blink, ma non su Chromium...

Mario I/O

Le volvo non ti sottraggono dati sensibili come quasi certamente accadrebbe con una software house in mano cinese (ci sono decine di esempi nel passato".

Hoverboard Kawasaki - Puro: divertentissimo ma consapevolmente

Samsung Gear S3 Frontier: la nostra recensione

Filo, il piccolo gadget per non perdere mai nulla | Idee regalo per Natale

Qualcomm presenta Snapdragon 835: 10nm e realizzato da Samsung