La Commissione Europea si pronuncerà sulla fusione 3 e Wind il prossimo 11 Marzo

08 Febbraio 2016 149

Le compagnie telefoniche 3 Italia e Wind come sappiamo hanno annunciato la loro fusione e, tra i vari passaggi finalizzati alla creazione di questa nuova joint venture, si attende il parere della Commissione europea, che dovrebbe pronunciarsi il prossimo 11 Marzo.

C’è già stato il “via libera” del Governo italiano e si attende anche quello dell'antitrust. Più difficile dell'iter processuale è l’analisi di quello che dovrebbe essere il nuovo operatore italiano in quanto la somma matematica dei clienti è di 33 milioni di cui 31 nella telefonia mobile. Una quota di mercato che vale la fetta più grande cioè il 36%, ossia il primo posto assoluto visto il 35% di Telecom ed il 29% di Vodafone. La posizione dominante è come primo risultato di questa nuova joint venture.

Il miglior top di gamma compatto? Sony Xperia Z3 Compact, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 336 euro.

149

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Carmine Di Menza

Spero che si fondano che la tre già non prende una cippa!!! Almeno se usano anche le infrastrutture in comune forse potrò usare il telefono anche in casa senza dover uscire fuori al terrazzo!!!

LH44

Grazie sono capre qua

andywind

Infatti l' apparato che li gestisce lo hanno preso con i punti del latte... Gli investimenti si ammortizzano in diversi anni.... Che poi il costo dell'sms magari ora sia zero mi pare ovvio... Ma prima era un guadagno che ora non c'è e bisogna fare i conti anche con quello. Se tu perdi un'indennità nel tuo stipendio non è che ti cala il mutuo o l' assicurazione della macchina o le bollette. Dovrai adeguare la gestione della casa ad un introito piu basso.

andywind

Spiegati se vuoi

O_Marzo

non hai capito il discorso..

andywind

I guadagni delle società di telecomunicazioni sono in flessione da circa cinque anni. Ciò non significa che si guadagni poco ma che gli introiti sono un po diminuiti e le spese sono aumentate. Le dirigenze straniere prendono i guadagni e se li portano a casa. Così le società italiane non se la passano troppo bene. Discorso diverso per telecom che soffre di una gestione di tipo ministeriale....

Gios

Ripeto il costo degli sms è 0 cents per loro, lo è sempre stato dalla loro introduzione

O_Marzo

no, meglio offrire un servizio adeguato al costo, 15€ (in media) per 2GB è da ladri visto i contenuti odierni, non c'entra niente essere italiani o no, se operi in Italia e applichi certe pratiche... o sei veramente convinto che le varie dirigenze di tre, wind, vodafone ecc siano in crisi?

Biggy866

ma per lo meno me lo meno di meno per venir più meno :)

andywind

Posso anche essere d' accordo sul fatto che le tariffe sono studiate. Sui gb no. Mica tutti acquistano gb extra. Meglio far pagare di più tutti no? Riguardo la gestione italiana non troppo visto che solo telecom è di proprietà italiana e le altre no...

O_Marzo

Quello che hai elencato te si traduce molto semplicemente in una gestione all'italiana delle grosse aziende, come al solito c'è chi mangia tanto e a chi toccano le briciole, non è certo perché gli operatori non guadagnano, le tariffe così come sono fanno bene a loro, a che serve internet illimitato (con il rischio di utilizzare un solo piano per più dispositivi) se posso venderti 2GB a 15€ + 5€ per ogni GB in più? Le compagnie fisse sono esattamente come quelle mobile, ne più ne meno visto che alla fine sempre loro sono

giacomiX11

Macche guarda che il 2g di wind prende dappertutto

andywind

Bilanci in rosso, prepensionamenti, contratti di solidarietà, cessione di rami d' azienda, esuberi. E potrei andare avanti... Certo, a volte c'è si mezzo anche una gestione non ottimale, ma se fosse davvero una mafia avrebbero potuto, all' inizio dell'era internet illimitato, proporre tutti una tariffa vicina ai 20€/mese non trovi? Cmq questa è la mia opinione, lungi da me voler provare a cambiare quella altrui...

Ps. Trovo molto più fastidioso vedermi proporre Smartphone e tablet ad oltre 10 volte il costo di produzione che pagare 10€ a chi mi permette di utilizzarli...

Skynet J4F

Chissà, potrebbe chiamarsi Trend

Desmond Hume

la fusione tra due operatori qualitativamente mediocri può portarne alla creazione di uno qualitativamente valido pur rimanendo nella "convenienza" che questi avevano prima o porterà solo meno concorrenza? chi vivrà vedrà!
(che poi wind ultimamente è tutto fuorchè conveniente)

wphantom

A ecco, allora qualcosina nella banda 900 si è liberata, ero rimasto indietro. Grazie.

capawht

Esatto, abbiamo detto la stessa cosa. Infatti i dati riportati ultimamente parlano di copertura LTE buona per Vodafone e TIM, ma velocità migliore per H3G. Ovvio che ora Vodafone e TIM stiano sfruttando meglio le altre frequenze di cui dispongono aumentando anche la velocità.

O_Marzo

Ma su ma siamo realisti, allora ti posso dire che nessuno ti obbliga a stare con i fornitori di energia, puoi sempre accendere una candela, in Italia ci sono tanti Pozzi, perché dipendere dalla rete idrica locale? Ancora che compri il latte al negozio? Ma allevati una mucca! Gli operatori sono una mafia, come tanti altri settori certo, ma qui si parla di loro, contratti unilaterali, servizio spesso scadente, addebiti assurdi, pubblicità ingannevole, cartello su prezzi e promozioni... Telefonate assillanti a tutte le ore per proporti sempre le solite ca***ate, li girati tutti ormai e ce ne fosse uno dove non ho dovuto arrabbiarmi, perdere tempo o soldi, c'è poco da giustificare

andywind

non ho detto che gli sms erano un costo, ma un introito. e cmq l'apparato che li gestisce va acquistato, non lo regalano....
ripeto, gli operatori non sono santi, fanno i loro interessi e sbagliano anche diverse volte (vedi 28 giorni e varie modifiche unilaterali), ma se l'antitrust e la commissione europea facessero le stesse indagini anche in altri settori, noi consumatori avremmo ben altri benefici...

Gios

"mancati ricavi degli sms"! Gli sms costano 0 centesimi di euro agli operatori in quanto sono pacchetti di dati che vengono mandati solo quando la banda è libera, ovvero inutilizzata. Se guardi la "storia degli sms" in tutto il mondo sono sempre costati 0 centesimi; l'italia ha fatto da apripista e per prima ha fatto pagare gli sms, così visto il successo economico altrettanto hanno fatto gli altri paesi.

Come non dimenticare il fatto che fino a pochi anni fa dovevamo pagare per poter ricaricare il cellulare.....

Per quanto riguarda la concorrenza ti rimando all'indagine dell'antitrust per quanto avvenuto questa estate con tutti gli operatori che nel giro di 2 mesi hanno fatto passare unilateralmente tutti i contratti da "al mese" a "ogni 28 giorni".

Marco Lucarelli

Come si chiamerà il nuovo gestore? Sarebbe carino usare. Nuovamente il logo BLU

andywind

Concordo parzialmente. Margini elevatissimi non direi... Non tralasciare il fatto che l' evoluzione necessita di "hardware" e "software" evoluti che costano tantissimo. La rete 4g è completamente nuova e l' unica cosa sfruttabile sono le torri (fisicamente). Le frequenze, tanto per dire, sono costate cifre astronomiche...

andywind

Ma infatti io ho parlato di un minimo di concorrenza. In italia spesso non c'è nemmeno quel minimo

andywind

Sulle opzioni attivate o modificate unilateralmente sono d'accordo. Ma non su altro. Nessuno ti obbliga a stare con gli operatori, puoi sempre allevare piccioni viaggiatori ;-)

Giammy

Ma basta, usatela un attimo la materia grigia!
A parte che riguardo la 3 sono ormai leggende metropolitane e poi dipende da città a città, io ancora non capisco perché commentate a caso in questa maniera.
Da che mondo e mondo, da SEMPRE, ogni città ha segnali diversi per operatori diversi!

andywind

Non sono d' accordo... Io ricaricavo 50.000 lire al mese e centellinavo chiamate e sms. Ora con 10 € al mese faccio tutto e ho i servizi che internet offre. Per non parlare del peso di 50.000 lire di allora....

sardanus

Gli 800 mhz non li usa più nessuno perchè
1) le altre frequenze dell'lte sono usate molto da tutti e ci sono molti più ripetitori in giro per coprire laddove non arrivava copertura
2) l'800 mhz è il 4g più lento, dunque appetibile solo nel 2010-11 quando furono fatte le prime aste di assegnazione delle frequenze. Ora che il 4g è di uso più comune avere una velocitá così ridotta non porta vantaggi ne all'azienda ne al consumatore. Prima l'azienda poteva usarla per spacciare l'lte come tecnologia avanzatissima rispettocal 3g ma che poi si traduceva in una velocitá solo marginalmente superiore al 3g, a fronte di una necessità minima di ripetitori in giro: dunque ci godeva più il gestore che il cliente

sardanus

L'ufficializzazione di marzo 2015 è avvenuta con successo in un mese ma è stato solo a livello amministrativo e solo per alcuni settori aziendali

sardanus

Spero di no

sardanus

Come puoi paragonare i costi di 15 anni fa con quelli attuali su un qualcosa che è in continuo divenire? Voglio dire, non si tratta di pagare la luce o il gas o l'acqua i cui servizi forniti sono sempre i soliti. Per farla breve: ti fanno pagare molto meno gli sms ma paghi oro i giga ora, così come prima pagavi a peso d'oro chiamate ed sms.. Le tariffe sono identiche come spesa media porocapite mensile, si può solo dire che ora c'è più libertá di scelta fra ciò che paghi e ciò che ti offrono e tutte le varie combinazioni, cosa che prima non potevi fare o che pochi permettevano di fare. Ti dirò che prima, se eri furbo e ci passavi tanto a spulciarti le cose, era anche possibile guadagnarci credito telefonico grazie alle promo di autoricarica.

Per me è insensato paragonare la telefonia moderna con internet e quella del passato senza internet

Mario

Non è un fatto di misero punto di vantaggio! L'articolo è scritto male ed in modo superficiale! Di solito per quote di mercato inferiori al 40% non si parla di dominanza! Al di sopra del 40% occorrono analisi più approfondite perché effettivamente l'impresa potrebbe godere di una certa "indipendenza"! Dato che in questo caso la quota si aggirerebbe de facto all'incirca intorno al 36% (e l'hanno anche scritto!), quell'ultima frase avrebbero potuto risparmiarsela...

capawht

H3G ha le frequenze 2600 MHz e 1800 MHz per LTE (4G).
Inoltre ha le frequenze 1800 MHz e 900 MHz per UMTS (3G).

I 900 MHz li hanno avuti da un paio di anni e li stanno attivando gradualmente.

Mentre gli 800 MHz li hanno gli altri tre concorrenti (Vodafone, TIM e Wind) per il GSM (2G), cosa che ad H3G manca.

Giardiniere Willy

Sono ladri. Ti attivano servizi e cambiano contratti come meglio credono. NON ESISTE ALTRO

Alberto

Avrai però internet se prende male. Speriam bene e che nn introducano le orripilanti soglie settimanali.
Chissá come si comporteranno con i vecchi clienti

Danilo

Vero ma c'è un certo problemino. Partendo dal presupposto che a parità di lavoro nelle altre città europee prendono stipendi più alti, si guardi i piani tariffari inglesi o francesi, a parità di costo danno molto di più.

zdnko

3 perderà il roaming gsm su tim e userà quello wind che prende a macchia di leopardo!

proxyy

quello che dici è vero, ma come in altri business c'è chi guadagna tantissimo e chi pochissimo, i costi della concorrenza la pagano solo gli impiegati e operatori di call center sfruttati e pagati un tozzo di pane, i mega direttori vanno via con buone uscite di centinaia di migliaglia di euro, un esmpio lo puoi avere con Telecom e Marchionne.
Le telecomunicazioni nonostante la concorrorrenza ha ancora margini elevatissimi.

andywind

prima di dire che gli operatori sono ladri occorrerebbe qualche riflessione...
i mancati ricavi degli sms e l'abbattimento dei costi di roaming sono stati un ammanco di introiti non da poco ma gli investimenti si devono fare e le tariffe si devono abbassare perchè sennò si perdono i clienti.
forse non tutti riflettono sul fatto che la telefonia è uno dei pochi campi in cui c'è una parvenza di concorrenza. guardatevi tariffe/servizi di 15 anni fa e guardate ora.
avessimo la stessa concorrenza anche in altri campi (carburanti? luce? gas?, ecc,) potremmo avere molti benefici...

andywind

difficile.... la rete della tre è piccola rispetto a quella di wind che tra l'altro la gestisce in casa, mentre quella di tre è gestita dal fornitore

wphantom

Sicuramente qualche cosina nel frattempo si è liberata. :)

Insider

Non saprei cosa dirti, ho solo riportato l'informazione che fornisce l'app della Tre ;)

wphantom

Mmm.. qualcosa non torna, il roaming obbligato sula rete Tim è dato proprio dal fatto che attualmente la Tre dispone principalmente di frequenze a 2100 Mhz, perché quando sbarcò sul mercato le frequenze a 900 erano già state precedentemente tutte assegnate ad altri operatori che le utilizzavano per il Gsm.
Qualcosa si liberò, con lo switch del Dvbt e con alcuni rilasci da parte del ministero della difesa, ma da quel che mi risulta nulla a che fare con i 900Mhz, bensì qualcosa a 800, le quali mi sembra siano andate per lo più ad altri, ma questo ora non saprei dirlo con certezza.
Forse qualcosa, successivamente è stato ridistribuito, ma il tallone è e rimane il roaming forzato per via della stragrande maggioranza di frequenze a 2100 Mhz assegnatogli.

Giuseppe

capito grazie

scrofalo

Tu si che sei un commentatore a cui far riferimento.

Donald

Io sono dell'idea che facciano tutti pena e schifo.. Ora come ora con la wind sono abbastanza contento dei 2 gb ogni 28 giorni.. Avevo lo stesso con la tre con soglie settimanali ma spesso li finivo e consumavo soldi.. Invece con la wind li finisco e continuo a navigare a velocità ridotta (almeno whatsapp). Con la tre 8€ al mese e con wind 10€.. Avevo vodafone e con gli stessi vantaggi costava 10€ ma poi ha deciso di rimodulare l' offerta (anche se quando avevo sottoscritto il contratto c'era scritto il famoso "per sempre".. Dagli operatori mi é stato risposto che niente é per sempre").. Cosí ho trovato un poco pace con wind.. Tuttavia ripeto che sono tutti dei ladri gli operatori

Alex Ramirez

Grazie per la correzione.. ho sbagliato.. Hehehe

Andrej Peribar

Io non voglio fare il papà, sò che il web è cambiato, ma pubblicare in chiaro una mail attiva e usata e/o rispondergli (a prescindere dalla buona fede) vuol dire che dovete prendere lo smartphone che avete, buttarlo nel gabinetto e fare un pellegrinaggio verso casa di Kevin Mitnick e dirgli che le tecniche hacking dell'ingegnere sociale hanno perso ed hanno fatto il loro tempo insieme alle teorie di Charles Darwin.

Alex Ramirez

Ho sbagliato intendevo più

Rollo Funebre

Devi vivere in un universo parallelo dove la matematica ha regole diverse.

Andrej Peribar

Da screenshot. :D

Fitbit Alta: la nostra recensione

Xiaomi Mi Band 2: la nostra recensione

Computex 2016: tutte le novità mostrate, tour a 360° e resoconto finale

Misfit Ray: il fitness tracker alla moda con un'autonomia di 6 mesi