Canonical annuncia il tablet Aquaris M10 Ubuntu Edition

05 Febbraio 2016 39

Canonical ha annunciato Aquaris M10 Ubuntu Edition, il primo tablet Ubuntu “completamente convergente” in grado di offrire una esperienza d’uso adattiva a seconda che lo si utilizzi come tablet o come desktop.

Ubuntu è attualmente l’unica piattaforma capace di funzionare con la medesima interfaccia come dispositivo mobile e come vero e proprio personal computer, e la nuova edizione di Aquaris M10 permette proprio di vivere entrambe le esperienze utilizzando un unico device.

“Stiamo portando tutto ciò che uno si aspetta da un PC Ubuntu su un tablet con BQ, e presto sugli smartphone”, ha affermato il CEO di Canonical Jane Silber. “Questa non è un’interfaccia di un telefono adattata alla misura di un desktop – è la giusta esperienza d’uso e modello d’interazione per la situazione data. Inoltre, in termini di applicazioni, abbiamo qualcosa che nessun altro OS può offrire: una quadro singolo e visivo ed un set di strumenti per le applicazioni per far sì che queste funzionino su qualsiasi tipo di smart device Ubuntu”.

Il tablet Aquaris M10 offre tutte le funzionalità introdotte con Ubuntu Touch, tra cui gli Scope e le app disponibili sull’Ubuntu App Store. La funzionalità “Side Stage” permette poi all’utente di vedere due app diverse sulla stessa schermata, ottimizzando così l’esperienza d’uso.

“Aquaris M10 Ubuntu Edition è il nostro terzo device mobile che lanciamo con Ubuntu. I nostri clienti sono rimasti soddisfatti dei telefoni Aquaris E4.5 Ubuntu Edition e di Aquaris E5 HD Ubuntu Edition, e siamo orgogliosi di essere il primo OEM ad offrire l’esperienza Ubuntu convergente”, ha riportatao il Deputy CEO di BQ Rodrigo del Prado.

Aquaris M10 Ubuntu Edition

La convergenza secondo Canonical prevede:

  • un multitasking semplice e la gestione delle finestre
  • una gamma completa di app desktop
  • servizi integrati con le notifiche desktop
  • possibilità di gestire le applicazioni e organizzarle facilmente in “favorite” per un più semplice accesso
  • facile navigazione tra i file, creazione dei file e delle cartelle e loro gestione
  • applicazioni “responsive” sviluppate sia per il touch che per l’input punta-e-clicca che si adattino a qualsiasi UI mostrata
  • controllo globale del sistema e accesso al sistema operativo sottostante se necessario
  • store singolo di applicazioni con una gamma di servizi di terze parti compatibili
  • comunicazione della interfaccia desktop utilizzando applicazioni di telefonia e di messaggistica del telefono
  • tutta la sicurezza, gli aggiornamenti e le caratteristiche di affidabilità apprezzate dagli utenti di Ubuntu in tutto il mondo.

Aquaris M10 Ubuntu Edition è il primo tablet dotato del sistema operativo Ubuntu e, grazie alla sua facilità di convergenza, può essere facilmente collegato a un mouse Bluetooth e ad una tastiera esterna per trasformarlo in un vero e proprio PC.

Dal punto di vista tecnico, il tablet-PC presenta un display multitouch da 10.1 pollici con risoluzione Full HD e protezione Dragontrail Asahi, un processore quad-core MediaTek MT8163A da 1.5GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile fino ad ulteriori 64GB, speaker frontali, uno slot Micro HDMI, una fotocamera da 12 megapixel con autofocus e dual flash ed una batteria da 7280mAh.

Il tablet misura 246x171x8.2mm e pesa appena 470 grammi.

Aquaris M10 Ubuntu Edition sarà disponibile a partire dal secondo trimestre ad una prezzo non ancora comunicato.


Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Puntocomshop a 398 euro oppure da ePRICE a 479 euro.

39

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simtopia23

Peccato per l'hardware perché poteva essere davvero interessante.

Stefano Bortoletto

Ad un prezzo non troppo elevato potrebbe essere anche interessante, ma quel processore...

iclaudio

quando microsoft ha messo sul mercato ottimi tablet con w8 w10 ha dato ultima spallata ai vari sistemi emergenti

lorenzo1222

Canonical ha annunciato Aquaris M10 Ubuntu Edition, il primo tablet Ubuntu “completamente convergente” in grado di offrire una esperienza d’uso adattiva a seconda che lo si utilizzi come tablet o come desktop.

Ovviamente perchè la Serie 1/m^10 da una soluzione convergente!

PadreMaronno

Dipende, a 250 300 è spazzatura, a 100 potrebbe essere interessante

PadreMaronno

Ehi non offendere le betoniere

PadreMaronno

Che se lo tengano a 250 cucuzze

PadreMaronno

Processore mediocre in ambito smartphone , pensate x usarlo come un vero pc. La ram bo forse basta forse consumerà poco non so, di sicuro non è abbondante. 16 gb x un pc sono improponibili

edoardo

No, con l'hw di una betoniera.non credo sarà usabile come PC...

Stefano

Ci sono migliaia di guide online..

Andrej Peribar

Secondo me il problema li è banalmente legato ai produttori, bootloader e driver, potresti montartelo anche tu, se hai la compatibilità.

Scofield1990

In dual boot (preferibile anche per me, Windows 10 é fondamentale) oppure come OS esclusivo, non cambia la sostanza.. Non c'è compatibilità.. Installare Ubuntu "classico" e poi perdere la funzionalità touchscreen noi posso accettarlo..

Xeronage

Non so gli altri , ma almeno iPad, riconosce i tocchi accidentali ai bordi del display.

Andrej Peribar

Dove? su PC?

Andrej Peribar

Ci dovrebbero essere già i telefoni.

PS
State trasformando l'uscita di surfacephone in un meme.
Spero arrivi presto.

Cristiano M.

Su un tablet i cornicioni servono a tenerlo ben saldo con una mano. Senza toccheresti lo schermo col pollice

Cristiano M.

Veramente io lo sostituirei ad Android che sui tab cinesi fa veramente pena

Gef

Seguo.

Scofield1990

Ma perché non permettere la compatibilità di Ubuntu Touch su processori intel x86 ?? Milioni di tablet "cinesi" avrebbero una valida alternativa all'ottimo Windows 10..

Raffael

non mi sembra per niente esaltante con questo hw...

Underteo

m10 sta per "meno di 10" ;)

Fanboyhater

Secondo me il numero di vendite non supererà nemmeno i gol di balotelli in campionato.

Fanboyhater

Xq

Alì Shan

Abbastanza pessima come scelta per pubblicizzare ubuntu... A quel prezzo si trova roba "wintel" in grado di umiliarlo.
Comunque io per mostrare le qualità di questa convergenza di ubuntu avrei puntato su uno smartphone: lato tablet ci sono già quelli windows e vanno alla grande, mentre di telefoni pc non ce ne saranno prima del surface phone

TittiDolce94

Scusate, qualcuno saprebbe dirmi come installare Ubuntu in dual boot con Windows 10?

ROY MUSTANG

su Mediatek si hai ragione, ma io parlavo dei cornicioni...

ctretre

Tutti i cellulari con Ubuntu finora usciti hanno Mediatek, nel bene e nel male non sarà una sorpresa.

giot

C'entra Mediatek con la libertà di Ubuntu, non i cornicioni enormi, quelli sono solo un pugno negli occhi.

ctretre

La versione Android costa 249€, c'è anche Full-HD a 279 €, c'è qualche recensione si YouTube

Neutron

costasse davvero poco, lo si potrebbe prendere come muletto e fare da beta tester... staremo a vedere.
non metto mano su ubuntu da anni

Nax

Fanno un tablet usabile come un pc e poi gli mettono l'hardware di una betoniera???

Zhoth

Anche no..

StriderWhite

soffrirà di claustrofobia... :D

ROY MUSTANG

non capisco cosa c'entrino i cornicioni con la libertà di ubuntu

Matteo795

Lo hanno chiamato m10 perché credono che sarà quello il numero di unità vendute.

giot

Cornicioni enormi e Mediatek scelta ridicola per un sistema libera come Ubuntu.

Modho

Molto interessante per l'idea, però il device non è molto prestante. Un 64gb ci sarebbe stato bene, anche perché probabilmente il prezzo sarà altino.

Neutron

Ubuntue e mediatek nella stessa frase mi sembra un ossimoro

Alex Alban

spazzatura

Prisma: come rendere uniche le vostre foto | App Settimana | Video

Xiaomi Mi Band 2: la nostra recensione | Agg.

Il Top gamma della prima metà 2016 per gli utenti HDblog è? | Sondaggio

Fitbit Alta: la nostra recensione