"Bitcoin ha fallito"! Uno dei suoi maggiori sviluppatori getta la spugna

17 Gennaio 2016 208

Mike Hearn, ingegnere Google e uno dei maggiori contributori del progetto Bitcoin, ha annunciato in un post online la sua dipartita dallo sviluppo della nota piattaforma di criptovaluta e la vendita di tutti i suoi bitcoin. Lo sviluppatore, attivo da 5 anni nella comunity di Bitcoin, è giunto alla "inevitabile conclusione che Bitcoin ha fallito".

Perché Bitcoin ha fallito? Ha fallito perché la sua comunità ha fallito. Quello che doveva essere una nuova forma di moneta decentralizzata, priva del controllo delle istituzioni e "troppo grande per fallire" è diventata qualcosa di ancora peggiore: un sistema completamente controllato da un manipolo di persone. Per di più, il network è sull'orlo del collasso. Il meccanismo che avrebbe dovuto prevenire queste conseguenze è andato distrutto, e perciò non c'è più ragione per pensare che Bitcoin possa essere migliore degli attuali sistemi finanziari.

Nella tragica descrizione che Mike Hearn dà dello stato attuale di Bitcoin, vengono elencate alcune caratteristiche che minerebbero il futuro della moneta, come l'eccessiva facilità di ottenere rimborsi, le tasse imposte sul suo utilizzo che stanno velocemente decollando e lo sviluppo "controllato dalla Cina" e guidato da aziende e sviluppatori in guerra tra di loro.

Mike Hearn, assieme a Gavin Andresen, scelto dal misterioso creatore dei Bitcoin Satoshi Nakamoto come suo successore, si sono scontrati per diversi mesi -senza successo- con la comunità di sviluppatori per allargare la "blocksize". La capacità dei blocchi dei bitcoin, ovvero i blocchi in cui vengono impacchettate le transazioni eseguite con la criptomoneta, è attualmente limitata ad un megabyte. Lo scorso agosto, i due hanno lanciato una versione parallela, denominata "Bitcoin XT", con blocchi fino a 8 megabyte, che ha però riscontrato poco successo dagli utilizzatori di tutto il mondo.

La mancanza di questa caratteristica nel framework originale, ha portato, secondo Mike Hearn, alla completa saturazione della blockchain: l'attuale configurazione consente di processare al massimo tre pagamenti al secondo, contro i 24 di Bitcoin XT, nulla in confronto dei 20 mila pagamenti gestiti ogni secondo da Visa o altri network tradizionali. Secondo Hearn, appena Bitcoin acquisterà maggiore diffusione, il sistema non sarà più affidabile, con pagamenti lenti ad essere processati e più vulnerabili alle truffe.

Le dichiarazioni di Mike Hearn non sono passate inosservate durante le ultime contrattazioni della criptovaluta: il valore dei Bitcoin è crollato da $430 a $360 subito dopo la pubblicazione del blog post. "Il valore corrente dei bitcoin è alimentato esclusivamente da persone che speculano sul suo valore futuro. Se il sistema inizia a collassare, queste persone inizieranno a capire che forse hanno sbagliato qualche calcolo".


Solo pochi mesi fa, l'ingegnere Google aveva dichiarato che anche se Bitcoin XT non avesse preso piede, la moneta sarebbe sopravvissuta. Non è chiaro cosa lo ha fatto cambiare idea. Sappiamo però che Mike Hearn è già al lavoro su un altro progetto: assieme ad un consorzio R3 CEV di oltre 40 banche (tra cui Unicredit e Intesa Sanpaolo), sta cercando di adattare la tecnologia della blockchain al mercato finanziario delle valute tradizionali.

Molti sostenitori dei Bitcoin non si danno ancora per vinti. Fred Wilson, venute capitalist americano, non è ancora pronto a dichiarare il progetto Bitcoin fallito e auspica una tavola rotonda per discutere sul suo futuro: "Certe volte serve una crisi per mettere tutti attorno ad un tavolo. E così forse avverà per il dibattito sulla blocksize. Quindi se è vero che avremo una crisi, ben venga. Non c'è miglior momento in cui poteva capitare".

Grande top di gamma dal piccolo prezzo? LG G3 32GB è in offerta oggi su a 235 euro oppure da Redcoon a 369 euro.

208

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gugu

Scusa root, mi spiegheresti perché diventa sempre più difficile produrli ? Mille grazie.

Filo

Ti riferisci ad Ethereum?

Inaltoasinistra

Lista non esaustiva:
- Lo usano in pochissimi;
- Non è scalabile;
- Per funzionare deve sempre rimanere decentralizzato

Fabri Fina

e quale?

Inaltoasinistra

È così ora perché il mercato è microscopico. Perfino il mercato di pelo di babbuino sarà superiore ai 5-7 miliardi di dollari di Bitcoin. Più viene usato e più il prezzo si lega all'economia reale, e meno contano le voci di corridoio.
Per avere un'idea dell'economia che c'è dietro bitcoin è più importante il numero di transazioni al giorno rispetto al prezzo, e la transazioni stanno costantemente aumentando.
Inoltre esistono degli strumenti per proteggersi dalla volatilità, non bisogna rischiare per forza. Ad esempio con Mycelium (non l'ho testato) si può usare un servizio esterno che mantiene invariato il valore in dollari del wallet.

kenzorollo

Non c'è un economia che la sostiene e un paese che la regolamenti. Le fluttuazioni di bitcoin sono figlie di voci di corridoio, o perché tizio ha deciso di uscirne ti rendi conto che è totalmente instabile? È più na roba finanziaria fatta per fottere le persone che arrivano dopo e che rimangono con la patata bollente in mano

Inaltoasinistra

Sentiamo quindi, su cosa dovrebbe essere basata una moneta?

Se avessi il minimo dubbio potrei vendere tutto, pagare il mio 26% di tasse e uscirne comunque con un guadagno. Non c'è niente che mi trattiene.

kenzorollo

Abbiamo capito che hai buttato un po di soldi su sta cosa. Buon per te ma non basta con i lavaggi del cervello. È una moneta basata sulla fuffa peggio dell'euro

Inaltoasinistra

Eccone un'altra...

Post appena pubblicato su facebook:

"Vorrei spiegarvi come funziona il meccanismo di guadagno delle MONETE DIGITALI con un semplice esempio. Alla sua nascita un bitcoin valeva pochi centesimi...dopo qualche anno è arrivato a valere centinaia di euro, facendo così guadagnare spropositatamente i primi investitori. BENE ora è nato onecoin che è la stessa identica idea. Se volete saperne di più sulla possibilità di guadagno più grande dall'era del bitcoin contattatemi pure! Sarò felice di rispondere ad ogni vostra domanda, dubbio o perplessità."

Inaltoasinistra

Certo, e il punto centrale di Bitcoin è proprio che nessun ente o azienda da solo ne può decidere le sorti. Dopo la dipartita di MtGox Bitcoin è diventato più resistente perché molti exchange sono nati per sostituirlo

Inaltoasinistra

Esatto :D Chi li generava nel 2009 lasciando il pc acceso stava solo sprecando corrente per una cosa che veniva percepita come un gioco, almeno all'inizio

Alessio Rossi

chiaramente è sempre semplice essere nel presente e parlare del passato con un condizionale :D

Inaltoasinistra

Non seguo da un po', l'ultimo numero che ricordo è 640, ne saranno nate di nuove nel frattempo

Felk

640 è un numero buttato a caso o è attendibile?

Inaltoasinistra

L'inaffidabilità si avrebbe nel caso in cui la rete venisse saturata, è solo un problema tecnico di capacità della rete.

glukosio

era per definire la più potente e la più principale ;)

eric

....ehi..ehi....qui si parla non certo di supportare .... ma di inaffidabilità .... e quando questo è legato ai "soldi", sia pure "virtuali" la faccenda assume una valenza ben differente ;)

Inaltoasinistra

Il deepweb è solo una goccia dell'oceano, le droghe sono sempre arrivate alle nostre strade senza Internet, lo faranno con o senza bitcoin. Anzi, il deep web evita il contatto diretto con gli spacciatori e riduce la violenza (sarebbe un fenomeno da analizzare meglio).

Chiudiamo Internet perché c'è la pedopornografia? O vietiamo le auto perché uccidono? È lo stesso discorso

Inaltoasinistra

Comunque, Bitcoin è la prima unità elettronica non duplicabile, essi sono limitati a 21 milioni. Visto la scarsità possono essere usati come moneta. Non sono brillanti come l'oro ma in compenso si possono trasferire da un computer ad un altro. Tutto parte da questo.

Inaltoasinistra

" banca centrale bitcoin"
Non esisterà mai una banca centrale di Bitcoin :)

Inaltoasinistra

Ora si fa il backup su carta, ma anni fa no. Per come era il software era più difficile (certo, si poteva far una copia su pennetta)

Inaltoasinistra

Al'epoca era difficilissimo prevedere cosa sarebbe successo, c'erano molte più variabili.
Oggi diresti che Bitcoin potrebbe arrivare a 40000€? È più facile predire questo oggi

Inaltoasinistra

Sono nate 640 monete dopo Bitcoin, il 99% inutili. Sono state create apposta per sfruttare questo sentimento di aver perso un'occasione, il desiderio di non perderne un'altra ha fatto perdere soldi a molte persone

ale

Si, comunque ci sono un sacco di programmi malevoli che fanno mining di bitcoin, fra l'altro mi pare che uno dei quali ti venisse installato se installavi utorrent, o anche questi malware li trovi nelle crack dei programmi, insomma, robe che si fanno, per quanto sia poco efficiente se applicato a molti PC diventa conveniente

Inaltoasinistra

Ahimè sì, investendo una bella parte delle tasse che ne derivano in informazione e prevenzione. Purtroppo non c'è altro modo per distruggere l'impero dei narcos, decenni di repressione non hanno funzionato. Oggi è possibile per chiunque trovare della coca, per di più tagliata con sostanze dannosissime, tanto vale vendere coca di qualità e fare prevenzione.

Inaltoasinistra

Ipotizziamo che io sia babbo natale

TheBestGuest

Legalizzare ogni tipo di droga???

Inaltoasinistra

Come ho già scritto in un altro commento, nel 91 avresti dichiarato Internet morto perché non supportava un miliardi di utenti?

eric

...non ho motivo per pensare che Bitcoin potrebbe morire .... praticamente già lo è ...
il tutto è racchiuso nelle poche parole CHIARE e PRECISE di Hearn ... - cit - "appena Bitcoin acquisterà maggiore diffusione, il sistema non sarà più affidabile, con pagamenti lenti ad essere processati e più vulnerabili alle truffe" ....

Inaltoasinistra

Beh, le prime 2 sono proprietà data dalla matematica (1) e dal consensus della rete (2) (per modificarle tutti devono essere d'accordo, e comunque puoi sempre sapere quali sono le regole vigenti).
Rimangono: libero mercato nell'ambito pagamenti (che svantaggi ci sarebbero nel distruggere un oligopolio?) e antifragilità.
Pur essendo teoricamente antrifragile non significa che sia invincibile, almeno finché non diventa un po' più adulto.
Giusto per dire, quali sarebbero secondo te i motivi per cui potrebbe morire?

eric

....lo trovo un discorso molto (forse troppo) "filosofico-ideologico" infarcito da visioni univoche ed unilaterali ..... rispettabilissimo per carità! ... ma che non rispecchia molto e non guarda alla "realtà di tutti i giorni e delle cose"

Dimetiltriptamina

Nel 2000 non vi era la pubblicità, praticamente non guadagnavano niente e la gente investiva sull'aria fritta.

Inaltoasinistra

Ci sono sistemi come M-PESA, commissioni alte e limitati localmente. Se sei in Italia e vuoi mandare soldi alla tua famiglia non lo puoi fare.

Tornando alla programmabilità: le automobili potranno pagare il pieno da sole, il frigorifero i cibi, ecc. Con le auto che si guidano da sole sarà possibile pagare le altre auto per farsi superare e viaggiare più veloci. Potremmo condividere le risorse del nostro computer via internet ricevendo una piccola somma in cambio. Tutto questo senza intermediari, semplicemente entrando a far parte di una DAC (Distributed Autonomous Community).
Trasferire valore via Internet secondo me è un'invenzione epocale.
Sarà che essendo un programmatore l'idea di poter realizzare 'ste cose mi esalta, sarà che credo che l'unico modo per risolvere il problema della droga sia legalizzarla.

EG

Ipotizzando di aver speso 1000 € quando il valore di un bitcoin era di 0,10 € e averli venduti tutti quando raggiunsero il valore di 1000€/bitcoin ora il fortunato avrebbe 10 milioni di euro.

shud4

io stavo per comprare un miner per i litecoin ma grazie al cielo mi son fermato,nel giro di 6 mesi son crollati.

Detto sinceramente sta roba serve solo sui siti onion, chi dice il contrario mente a sé stesso. Come strumento speculativo non è male,ha un ritorno sull'investimento più alto rispetto ai gratta e vinci...però conosco su forum tanta gente che ha investito tutto quelo che aveva quando i btc erano a 900 euro...

Inaltoasinistra

Le botnet te le devi programmare o comprare, quindi non è vero che sono gratis. Le devi anche mantenere altrimenti muore.. devi aggiungere altri exploit e trovare nuovi modi per infettare altri computer. Poi sfruttare la cpu è facile, con la gpu devi sopportare i vari tipi di hardware, facendo salire ancora i costi. Tutto questo mentre la "difficoltà" della rete bitcoin cresce esponenzialmente (il guadagno del mining è inversamente proporzionale alla difficoltà). Magari lo puoi fare se hai già una botnet per arrotondare, ma ormai è un fenomeno marinale, tutte le botnet del mondo non possono minimamente influenzare bitcoin (come invece era prima dell'era ASIC)

gigilatrottola7

Canistracci Oil!!

ale

Considerando che minare con botnet non ti costa nulla e qualcosa comunque ci fai, si è conveniente, inoltre puoi sfruttare anche la GPU oltre che la CPU e questo e più efficiente, ed ovviamente non usi la CPU al 100% se no ovvio che l'utente se ne accorge, e si fa, ci sono un sacco di malware che fanno questa cosa

Inaltoasinistra

Sono già legali, a parte in Russia mi sembra, e qualche altro paese minore.
I pesci piccoli usano i bitcoin sì

TheBestGuest

In realtà in Africa si sta già diffondendo il mobile money decisamente più diffuso e migliore sotto molti aspetti, anche grazie alla collaborazione delle banche locali. Mi dispiace vedo troppi difetti e orrori nel bit coin.. Ha vantaggi ma troppi utilizzi illeciti

M3r71n0

cit. "è stata creata a causa di una deregolamentazione del mercato e delle banche.. Quindi dalla ideologia del neoliberismo secondo cui il mercato crea da se ricchezza se equità e ricchezza se lasciato libero... "
Ecco come agiscono le banche centrali che citavi sopra ed ecco come dire alla gente, le banche centrali sono la soluzione.
Io non ho studiato economia, altrimenti sarei "limitato".

PS.: non ho mai detto che la cryptomoneta è "cosa buona". Ho solo detto che il denaro fisico è anche peggio, con prove e controprove. Fin quando di mezzo c'è l'homo sapiens, non esiste un buon sistema di mercato definitivo. Neanche il baratto! (Secondo me!!!)

Inaltoasinistra

Libera concorrenza, non si è più obbligati a sottostare al duopolio visa/mastercard, nasceranno aziende per la gestione dei pagamenti e lo faranno in modo efficiente grazie al mercato. Questo è possibile perché un pagamento da A a B può essere gestito da 2 diverse aziende, non è necessario condividere il "gestore" del pagamento.
I bitcoin sono programmabili, in futuro si potranno fare dei contratti autorisolventi, senza un intermediario che deve far rispettare i contratti (per ora bitcoin gestire l'uso di un arbitro per gestire la transazione). La potenza della programmabilità si scoprirà pian piano, molte cose devono ancora essere inventate.
Ci sono molti paesi in cui il sistema bancario (il metodo migliore per inviare soldi in Etiopia è mettere dei contanti in un pacco) e terribile o in cui milioni di persone non possono permettersi un conto, ma un wallet bitcoin sì.

Inaltoasinistra

Non ha seno parla di hash se non si dice come vengono usati. Bitcoin usa gli hash a molti livelli con scopi diversi.
Ogni transazione è legata con le precedenti, quindi quando trovano i tuoi soldi su Silk road l'FBI va da Coinbase a chiedere chi sei. Coinbase lo sa bene

Apus

Bella battuta, mi è piaciuta.
Ora dimmi come è possibile identificare un utente dal suo hash. Ti ricordo che non vi è scritto nome e cognome in chiaro e inoltre SilkRoad era host auto su rete onion che rende assai complicato il tracciamento dell'utenza

Inaltoasinistra

Non mi sembra che ora il dotcom se la cavi male

Shitstorm

crepa xd

TheBestGuest

Non ho ben capito quali sono i vantaggi di questa moneta, oltre che non si pagano le commissioni, ne vale la pena?

TheBestGuest

Io non so il numero di siti nel DeepWeb, e come te anche a me pare strano una difussione cosi alta.. Ma comunque secondo dati certi, Nel DeepWeb circolano miliardi!! Non si può giustificare una moneta cosi tossica, neanche se salvasse delle vite, perchè sono sicuro che ne ammazza di più

Alessio Rossi

con 300 euro sono andati in pensione. in 3 anni :D

TheBestGuest

Anch'io come te non penso che il dollaro sia utilizzato molto meglio del bitcoin.. Ma questo non mi sembra una buon giustificazione per legalizzare questi tipi di monete senza un controllo e che fanno girare miliardi in un WEB totalmente illegale! Cosa che chi sa come mai le persone preferiscono fare con il bitcoin invece che con il dollaro....

Xiaomi Mi Band 2: la nostra recensione | Agg.

Il Top gamma della prima metà 2016 per gli utenti HDblog è? | Sondaggio

Fitbit Alta: la nostra recensione

Computex 2016: tutte le novità mostrate, tour a 360° e resoconto finale