SanDisk annuncia al CES 2016 il nuovo SSD portatile Extreme 510

07 Gennaio 2016 8

SSD portatile SanDisk Extreme 510

Oltre alla Connect Wireless Stick da 200GB ed alla Ultra Dual USB Drive 3.0 da 128GB, Sandisk ha annunciato al CES 2016 anche un nuovo SSD portatile water-resistant dalle elevate prestazioni e solidità.

La nuova unità SSD portatile SanDisk Extreme 510 è progettata per utenti che necessitano di una soluzione di archiviazione affidabile, veloce e che resista a tutti i tipi di condizioni ambientali. Con un bumper in gomma e una resistenza IP55 ad acqua e polvere, l’unità SSD portatile SanDisk Extreme 510 è resistente a pioggia, schizzi ed urti. L'SSD assicura un trasferimento dati fino a 430MB/s ed ha una capacità di 480GB.

Il device ha due anni di garanzia ed è disponibile in tutto il mondo a un prezzo di vendita suggerito dal produttore di 249.99 dollari.

Lo stile per tutte le tasche? Samsung Galaxy A3, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 169 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SapphireHunter

Ma poi mi sembra anche che se si faccia una partizione di un TOT GB si può utilizzare per recuperare i dati di un blocco perso in toto

gin

Ho recuperato personalmente l' ssd di un ultrabook che ha subito una caduta in una vasca da bagno da acceso, per poi essere lasciato a marcire per 3 anni spento in un cassettone prima che venga affidato al sottoscritto per la riparazione!

Alex

Ma i dischi SSD non dicevano che erano poco affidabili? se non vengono alimentati dopo un certo periodo, e soprattutto se si guastano non è come il disco meccanico che in un modo o nell'altro su riesce a recuperare qualcosa.

glukosio

c'è sempre di meglio, ecco. Ma se un anno e mezzo fa non avrei minimamente all'idea di avere un ssd esterno, ora l'idea è molto più fattibile, e le previsioni sono più che buone per il futuro secondo me ;)

NaXter24R

Ho presente. Ho preso un EVO da 250gb verso settembre sui 100€, adesso costa 79 se non erro. Però volendo salire rimanendo nella stessa "classe", quindi PRO con PRO, il 512gb ne costa 230 circa e se andiamo sugli NVMe il prezzo aumenta ancora di più.
Diciamo che va bene, ma potrebbe andare meglio.

p.s. E altra cosa, anche gli HDD meccanici dovrebbero calare di prezzo, oscillano mediamente di 2-3€ e non di più

glukosio

adesso con 80-90€ si porta a casa un buon 250gb! e ciò se ti va male e non trovi le offerte che ogni giorno ci sono su amazon e simili!

NaXter24R

Speriamo bene, ma anche l'anno scorso dicevamo così. I prezzi son diminuiti, ma non così tanto come si sperava. Servirebbe un bel dimezzamento del costo, almeno sui Sata classici, ma soprattutto servirebbe che qualche produttore inizi ad implementarli anche sui PC da supermercato. Basta con gli HDD da 500gb, meglio un buon 250gb, anche un v300 kingston per dire, costa poco e la differenza è tangibile.
Inoltre, dico 250 perchè l'asticella va spostata in alto. Un anno e mezzo fa presi 256gb di Samsung 840 PRO, ad oggi alla stessa cifra prendo (quasi) il 512 o il 500 EVO

glukosio

dai, tra meno di un annetto si troveranno anche a metà prezzo! lì sì che si inizierà a ragionare ;)

Fitbit Alta: la nostra recensione

Xiaomi Mi Band 2: la nostra recensione

Computex 2016: tutte le novità mostrate, tour a 360° e resoconto finale

Misfit Ray: il fitness tracker alla moda con un'autonomia di 6 mesi