Con Poste Mobile da oggi si naviga anche in 4G

26 Novembre 2015 33

Non solo gli operatori tradizionali possono utilizzare la rete 4G in Italia, quest'oggi viene concessa l'opportunità anche a Poste Mobile, il primo tra i cosiddetti MVNO o virtuali con oltre il 50% delle quote di mercato (del segmento). Tuttavia a disposizione non abbiamo l'ottima copertura LTE di Vodafone, Poste Mobile è passata sotto l'ala di Wind non molto tempo fa e quindi bisognerà valutare con cura se nella propria zona si può ricevere o meno il segnale alla massima velocità. In questa pagina potete consultare la mappa di Wind.

Per accedere alla rete serve come ovvio un dispositivo mobile abilitato e una SIM NFC di Poste Mobile, chi possiede le vecchie dovrà sostituirle oppure accontentarsi del 3G. Non a caso sono già partite le prime promozioni dedicate, tutte quelle con traffico dati hanno adesso il simbolo del 4G a fianco e tra queste:

  • Creami Giga Turbo 1000 - 10€ per 1 GB extra e 1000 crediti
  • Creami Giga Turbo 2000 - 15€ per 2 GB extra e 2000 crediti
  • Creami Giga Turbo 3000 - 20€ per 3 GB extra e 3000 crediti

Tutti i dettagli su queste tariffe potete consultarli sul sito ufficiale, l'importante è sottolineare che da oggi anche Poste Mobile entra nel mondo del 4G LTE.

Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 405 euro oppure da ePRICE a 509 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco

Il 4G viene dato solo a nuovi clienti o a chi ha attivato la SIM dopo il 26/11/2015.
Bella boiata...

DKDIB

Dorsali e ponti radio non è che si tagliano "un po', un po' no": se ci son problemi di rete, son tutti col culo per aria.

Superficialità tecniche a parte, non reggono nemmeno le paranoie complottiste: Wind non fa beneficenza, ma si fa pagare da Poste Italiane, esattamente come dai suoi clienti. E coi clienti di Poste Italiane, Wind non spende nemmeno soldi per marketing od assistenza clienti...
A che pro svantaggiarli?

Tiwi

si ma se ci sono problemi alla rete, con traffico/velocità limitato..chi pensi ne risentirà di più? i clienti wind o poste? o verranno trattati entrambi allo stesso modo?

GabrieleCif

Wind & Poste Italiane.. un MIX letale

kpkappa

Ritieniti fortunato: a me partono con la pubblicità prima di servirmi e pure dopo. Più avanti arriverà anche il durante.

DKDIB

Esistono un sacco di conti totalmente gratuiti, senza i cavilli di Poste Italiane (Perché la notte non posso usare l'home banking? Che idiozia sono i "Postamat"?), con tutti i vantaggi dell'IBAN e delle carte di debito... quello di Ing Direct ha persino una carta di credito, mentre quello di BNP Paribas può essere aperto *totalmente* online.

Le Postepay hanno senso solo per ricevere pagamenti... e solo se i clienti non vogliono farsi sgamare dalla compagna. XD

DKDIB

Avere la "rete in comune", non significa che lanciano di continuo i dadi, per conquistare i ripetitori: quello è Risiko. XD

DKDIB

Grazie tante che dipende da molti fattori... :P
Il punto è che sono gli stessi fattori di ogni altro operatore e, nel caso di Wind, questi fattori hanno numeri tristissimi (a partire dalla banda di frequenze usata per LTE: quasi sempre quella che garantisce la migliore copertura, a discapito della portante).

L0RE15

e' da un anno esatto che le volte che sono andato in posta (per fortuna poche) l'addetto di turno, dopo avermi servito, attaccava a propormi la migrazione in PosteMobile...e tante volte, alle mie rimostranze sul fatto che non avessero il 4G, mi son sentito dire che mi sbagliavo io...ahahahaha...e, i piu' furbi, mi dicevano che "tanto il 4G non serve a nulla"...
Io me ne sto alla larga il piu' possibile dai servizi postali...l'unica cosa utile e funzionale e' la PostePay...

Paolo Campi

Dipende da tanti fattori tipo: quante utenze sono collegate alla stessa cella, frequenza della cella, distanza dalla cella, indoor o no....
A Novara su due ripetitori 4G distinti a 10 min di distanza nei test, viaggio tra i 20 e 40 down e 3 e 28 up
Nella prima cella vicino a casa mia non ci sono i 900Mgz, in quella vicino al poso di lavoro invece si

Paolo Campi

esattamente del 50%, visto che si appoggia a Wind....

Tiwi

se la copertura di wind è già il 50% della popolazione..immagino quale sarà quella di poste

gigilatrottola7

Resta con la vecchia sim... Meglio il 3G di Vodafone che il 4G di wind...

Pantheon

Idem non tornerei mai e poi mai indietro

Leonardo Pisani

qualcuno sa per caso se fastweb avrà il 4G

ENZO MAREK

E da oggi per il mio tablet 10 gb al mese veri e non come quando avevo il gestore della tre che mi dava un giga al giorno ma non so come a fine mese pagavo sempre 5 euro extra perche dicevano che sforavo.
Ma come è possibile che io col cell faccio un mese cn tre giga e cn loro mai con un giga al giorno la 3 che delusione

ENZO MAREK

Io adoro postemobile ho a 15 euro il piano che voglio io
Praticamente grazie a questi crediti finalmente non brucio i tantissimi minuti che avevo da altri gestori anzi li sfrutto per la connessione ad internet.
Faccio quasi 4 gb su internet perche al mese si e no faccio 100 minuti di chiamate il resto tutto internet per la felicità dei miei piccoli che intrattengo nel fargli vedere video e cartoni soprattutto in pizzeria, io riesco a vedere il calcio quando non sono a casa

ENZO MAREK

4g wind

Body123

Io anche ho fatto questo passaggio ma non per il 4G, quanto per la scarsa copertura di Wind. Però ogni tanto il 3G di tim è come se si "impallasse", tipo apro Facebook, mi carica la home ma non le immagini mentre scorro la home. Nonostante la copertura ci sia e i dati non siano esauriti. Non sempre, ogni tanto.

DKDIB

Vodafone in 4G è da escludere...

Se riesci a registrarti ancora su rete Vodafone, vuol dire che sicuramente non avrai mai cambiato SIM e, evidentemente, Vodafone non le ha mai disattivate (o quantomeno, non ha mai disattivato la tua).

DKDIB

Wind ha una copertura LTE praticamente nulla (dove copra, ha una velocità massima di poco superiore a HSPA+), però si spera che questa cosa faccia da apriporta per gli altri virtuali (Coop e Fastweb in primis).

Luca

Io sono postemobile da 2 annu ormai e mi segna ancora che sono sotto rete vodafone, se cambiassi la scheda andrei in 4g vodafone o dovrei essere in una zona con 4g wind ?

Giallu74

Verissimo. Confermo. Qui da noi ad esempio 3 è una tragedia.
La verità è che bisogna cercare il miglior operatore costo/servizio a seconda della zona dove si vive!! ;)

Tu_Zio_aka_your_uncle

non è detto che se prende male un operatore lo facciano anche gli altri, io per esempio mi trovo benissimo con 3 nella mia zona, molte persone invece hanno grossi problemi con tim qui.

Fanatic17

Si ma Fastweb quando lo esce il 4G? #Escilo

Mao Tze

Io ci sono rimasto,e sono ancora sotto vodafone.
I nuovi passano a wind.

SXperia

Son passato da Wind a Tim, e non me ne pento, 4G vero...al bar dove vado, in pieno centro viaggio a 80mbit, con wind non arrivavo a 3.

Giallu74

Sinceramente io giro parecchio e con Wind ho sempre avuto una buona copertura. Senza sottovalutare che il 4g è gratis

Baronz

non metto in dubbio ma nel tratto che facevo io già non prendeva bene vodafone, wind ho pensato che sarebbe stata una tragedia :)

Joe D.

La hai fatto male! xD

Giallu74

Ancona è completamente sotto 4g ed il segnale è ottimo!!

Baronz

La ho abbandonata appena ho saputo che passava a wind, peccato perchè era partita bene

FFX

L'Italia riparte... muahahahahahahah

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

Roaming Zero: tutto quello che c'è da sapere #report | Guida | Costi | Tariffe

Recensione Interphone Tour: l’interfono perfetto?