Amazon.com rimuoverà Apple TV e Chromecast dal proprio store

02 Ottobre 2015 188

La notizia è stata ufficializzata direttamente da Amazon.com Inc. e interesserà probabilmente tutti i paesi in cui Amazon vende attualmente i propri prodotti. Entro il prossimo 28 ottobre, Apple TV e Chromecast non saranno più venduti attraverso Amazon, una mossa che potrebbe essere dettata dalla concorrenza con Amazon Prime nel segmento dello streaming video e che ha lasciato interdetti gli stessi rivenditori statunitensi, dopo aver letto la motivazione che ha portato la società a questa scelta.

Con una e-mail ai propri venditori del marketplace, Amazon ha chiaramente specificato che smetterà di vendere Apple TV e Google Chromecast dal momento che questi non "interagirebbero bene" con Prime Video; la reale motivazione potrebbe essere un'altra.

La mossa arriva proprio in vista del periodo natalizio, a poche settimane dal lancio dei nuovi dispositivi multimediali di Apple e Google (nuovi Chromecast e la nuova Apple TV). La casa di Cupertino e il colosso di Mountain View, al momento, non hanno commentato la vicenda.

Negli ultimi tre anni, Amazon Prime Video è diventato un tassello importante dei nostri servizi" scrive Amazon nel messaggio di posta elettronica, inviato ieri ai venditori. E 'importante che tutti i dispositivi per lo streaming che vendiamo interagiscano come si deve con Prime Video per evitare confusione tra i clienti.


Sostanzialmente, questa è la motivazione che avrebbe spinto Amazon a rimuovere Chromecast di Google ed Apple TV dal proprio store, tuttavia il caso potrebbe dare vita ad una controversia legale per concorrenza sleale, come ha sottolineato Michael Pachter, analista di Wedbush Securities a Los Angeles:

"Meno del 20% dei clienti Amazon sono iscritti al servizio Prime", afferma Pachter. «E se il restante 80% volesse una Apple TV per lo streaming Netflix? In questo caso non potrebbe... Penso che la scusa di evitare confusione tra la clientela sia solo un tentativo non troppo velato per favorire i prodotti interni di Amazon rispetto a quelli di terze parti, mossa decisamente sbagliata. "

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact è in offerta oggi su a 475 euro.

188

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
RiccardoII

Venerdì scorso

EdoardoF95

Aaaaahhhh capito
...Sapresti gentilmente dirmi a che giorno risale la puntata? xD

Joe Asd

Vabe.. Le leggi dipingono solamente il momento. Non dicono nulla di sensato. Io volevo farti ragionare sull'assurdità delle leggi appunto xD

sickOfTech

Ah ok allora la pensiamo uguale... XD

Sterock77

Androidfan

Tanto la taroccano e la fanno passare per TOMTOM.

Stantz

Esistono solo le smart tv infatti, nel mondo della tecnologia.

Sterock77

Invece le leggi mondiali dell' antitrust affermano il contrario . se dai possibilità sempre e comunque ai più grossi di uccidere la concorrenza quando è piccola non ci sarà mai pluralità. diversi sono i casi finiti in giudizio che possono essere presi in esame. ( MS , sky - mediaset ecc )

Sterock77

Here fa cagare talmente tanto chè l' hanno comperata i tedeschi per le loro prossime auto ! Proprio scemi heee !!!

Marco Rasero

Non sono sicuro che sia come dici tu.

RiccardoII

Il paese delle meraviglie. Ha preso un po' in giro le fregature delle aziende che fanno apposta a farci sborsare quando non servirebbe.
Facendo la parodia di Apple con i suoi keynote. Hahahah

efestopini

Lo trovo comunque ingiusto, io mi impegno e divento il migliore è poi devo incentivare gli altri, Microsoft non impediva di cambiare, se vuoi usare per esempio chrome nessuno lo impedisce ma è assurdo che io che vendo una cosa mia devo essere costretto a pubblicizzare la concorrenza

EdoardoF95

Dove??? Quando???
D:

Harry

Ma questo non impedisce alle persone di acquistare la Chromecast da altri siti, considerando che A) le persone possono agevolmente compralo da altri siti B) il non-trovarlo su Amazon non lede la possibilità di acquisto del prodotto C) Amazon è solo uno dei molteplici player del mercato.

In grosso modo queste sono le obiezioni (ribaltate) del multone a MS per il ballot screen. Amazon non è abbastanza grande e egemonica per danneggiare Google eliminando il prodotto dal suo Store.

EdoardoF95

Quotissimo

Giardiniere Willy

Veramente si. E' come se google rimuovesse dal play store l'app di amazon mobile perché gli fa concorrenza a google shopping

Giardiniere Willy

Lo so perfettamente, ma non per questo dobbiamo rinunciare a quel minimo di sicurezza che abbiamo

sickOfTech

Non la puoi vedere in questo modo. Se non vendi i prodotti di un altro produttore per favorire i tuoi è concorrenza sleale... È come se ebay permettesse il pagamento solo con PayPal.

Aragorn 29

Puoi rigirala quanto vuoi, ma è sempre una frittata...

Comunque lo hanno fatto apposta, non prima, ma dopo la lite (nella quale avevano torto...): il resto sono chiacchiere...

Harry

Le app su Android non crashano MAI? Ma archiviamo questa cosa.. Dimostra che sai di cosa parli.

ALTRE FUNZIONI.

Marco Rasero

E' la stessa cosa, non puoi obbligarmi a vendere un prodotto che non voglio vendere.

Mr. Nobody

"Crasha a volte, ma non sempre"
Beh se è questa è l'esperienza utrnte che desideri...

Harry

Crasha a volte, ma non sempre. Voglio ALTRI ESEMPI. Sono 10 commenti che te lo chiedo. FAMMENE ALTRI. Ti prego, fammeli scoprire!

NON FUGGIRE!

Mr. Nobody

Si solo che non funzionano e per vose semplici come caricare un video di 10 secondo alla fine devi pagare...
È solo un esempio, ma lampante

Harry

Tu hai detto "anche per cose semplici devi pagare".

Quali sono queste cose semplici? Instagram e Vine non li devi pagare, assodato.

POI? :D Da bravoh..

Mr. Nobody

? Ma che significa?
Uno prende un telefono e si aspetta che funzioni... Non a fortuna

Harry

Vaaa beeene.

Dai, sotto con la seconda e la terza! Da bravoh! :D ma non mi sparire eh!

Mr. Nobody

No.. Tira un dado e vedi se funziona...

Harry

A tutti? Di default?

Vai con la seconda! Ti pregooo! :D

Mr. Nobody

Vine per wp crasha quando cerchi di caricare i video...

Harry

Ma non c'è l'app ufficiale con gli upload gratuiti?

Mr. Nobody

6sec sei limitato se non paghi ad esempio... Per caricare video su un social gratuito

Harry

6sec e 6tag, e passa la paura.

Poi?

Mr. Nobody

Vlient per vine e instagram ad esempio, gratuite ma con funzioni a pagamento

Gianni

Sui siti americani c'è chi specula sul fatto che il blocco delle vendite sia dovuto a trattative andate male per inserire anche Amazon Prime Video tra le piattaforme supportate da Apple TV e Chromecast. Se così fosse, questo sarebbe nello stesso tempo una ripicca e un tentativo di persuadere Apple e Google a scendere a più miti consigli.

Harry

Di grazia, quale app devi pagare per fare cose semplici! Le uniche app che io abbia mai pagato (eccetto WA, ovviamente) sono state di supporto allo sviluppatore. E da che mondo è mondo senza la concorrenza puoi fare i prezzi che vuoi e gli utenti sono costretti a spendere la cifra che vuoi tu. Quindi dovrebbe essere un pregio. XD #inscatolatopeggiodiuntonno

TI PREGO, NON SPARIRE NEL NULLA E DIMMI QUALI APP DEVO PAGARE. Perché non l'ho ancora fatto ^_^

Mr. Nobody

No, non era con il loro consenso. Soprattutto nel nome che viole le linee guida di YouTube

Mr. Nobody

Beh anche per cose semplici devi pagare, inoltre non hai concorrenza e alcune app costano pure di più

Harry

Già. Peccato che il Windows Store generi lo stesso fatturato del Play Store. E non mi pare che Google sia in perdita per le app Android. #almenosiinformi

Aragorn 29

Lo sai qual'è la prima regola del poker?

AMMAZZALI QUANDO SONO PICCOLI...

È' esattamente ciò che Google (che pesa per oltre l'80% del mercato mondiale) tenta di fare con Windows in campo mobile...
Non sia mai la gente (che segue il gregge al 99%) si accorgesse che esiste un OS migliore, a parità di prezzo, la situazione si ribalterebbe in fretta...

Quindi negano le tappe, fanno accordi con gli sviluppatori per evitare che sviluppino su Wp, ecc.

È antipatico... Ma dal loro punto di vista è anche normale: queste multinazionali pensano ai cavoli loro, mica ai nostri.

Aragorn 29

Te la spiego io:
MS sui pc aveva ed ha una posizione dominate.., quasi monopolista. Ergo doveva aprire alla concorrenza (che altrimenti non sarebbe esistita mai)

Amazon è grossa, ma non è monopolista del suo settore.... Ergo, non fa abuso di posizione dominante, esistendo mille altri canali per approvvigionarsi di chiome cast ed Apple TV.

Aragorn 29

Fake un piffero...
Era un ottima app, scritta da Microsoft... col loro consenso.

Poi ad un certo punto, dopo la patent war, hanno preteso la rimozione per mero dispetto.
Guarda caso con le fortunatamente ottime) app di Metrotube e Tubecast non si sono mai accaniti (ed anche quelle rimuovono la pubblicità).

Zero chiacchiere...

Mr. Nobody

Sì... Ed apple è convincente in termine di numeri e possibili guadagni

Mr. Nobody

Perché quella non era YouTube ma un fake

SteDS

Ostilità ci sono anche tra Apple e Google ma le Gapps su iOS ci sono. Poi figurati se facessero dispettucci se solo intravedessero un guadagno.
Su questo blog ho letto commenti assurdi, addirittura qualcuno soteneva che WP è più "pericoloso" di iOS. Riprendo le tue parole, siate più realisti, WP (purtroppo) vende pochissimo è un dato di fatto.

efestopini

non penso che Amazon abbia la facoltà di bloccare la vendita di un prodotto concorrente, ha solo deciso di non venderlo più sul suo store, uno è liberissimo di comprarlo da un' altra parte

efestopini

io invece ancora non l' ho capita la storia di Explorer, io sono del parere che se faccio un sistema operativo e un browser web è naturale e scontato che sia preinstallato, se poi a un utente non piace se lo cambia (la ferrari monta un motore ferrare, se lo vuoi cambiare cavoli tuoi), Amazon è libera di vendere ciò che vuole e mi sembra giusto, così come google è libera di non fare le sue app per WP se non ritiene di guadagnarci qualcosa (a mio parere ne guadagnerebbe ), io su android uso l' app onedrive ma se Microsoft decidesse di eliminarla per motivi suoi (anche di ripicca) a parer mio ne ha tutti i diritti.
P.S
here l' ho provato ma sygic lo trovo di gran lunga migliore

Aragorn 29

Guardate che l'ostilità e l'ostruzionismo sono dichiarati....
Derivano dalla guerra che Google e MS si sono fatte sui brevetti e che vedeva Google, innervosita, fare i dispettucci....
Quindi è del tutto inutile che vi impegniate in batatglie di retroguardia, non serve essere più realisti del re.

Forse qualcosa cambierà in futuro perchè, a quanto pare, hanno appena concluso una transazione.....

Aragorn 29

Come no: ha tolto (e fatto togliere) you tube dallo store di Microsoft....

Aragorn 29

Vabbè Willy, uno scherza...
Anche se non si può negare che Android proprio perchè è il più aperto (il che ha i suoi vantaggi) è strutturalmente il più vulnerabile....

L'ultima vulnerabilità grave è di due giorni fa....

Che operatore utilizzate? Quante SIM avete? | Sondaggio

Confronto Fotografico tra 5 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch