Fitbit Flex: Come dimagrire usando la Tecnologia | Recensione da HDblog.it

05 Febbraio 2014 42

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Device indossabili sempre più protagonisti, dagli smartwatch agli activity tracker questo settore è in pieno fermento ed il CES 2014 ne è stato un esempio lampante. Tutti i principali produttori sono alla ricerca della migliore soluzione con cui debuttare sul mercato (pensiamo ad esempio a Sony che nelle prossime settimane lancerà ufficialmente Core e Smartband dal MWC di Barcellona) ma alcuni lo hanno già fatto e tra questi Fitbit, capace di accompagnarci con discrezione durante le nostre attività quotidiane tramite Flex ed altri utili accessori.

Stiamo utilizzando ormai da un mese Fitbit, lo abbiamo voluto testare prima dell'arrivo della nuova ondata di simili device che vedrà questo 2014 nel segno dei wearable devices. Vediamo quindi qual'è stata la nostra esperienza con un activity tracker già rodato e disponibile come Fitbit Flex.

Materiali e dotazione

Un simile accessorio deve rispondere a pochi requisiti fondamentali: quindi estrema leggerezza, design semplice ma efficace e bassissimi consumi energetici. Posso affermare tranquillamente che Fitbit ha realizzato la sua line-up seguendo queste caratteristiche alla lettera e Flex s'indossa comodamente al polso ed ha un sistema regolabile che si adatta a tutte le esigenze; nella confezione abbiamo oltretutto due misure del braccialetto in silicone, così che nessuno possa trovarsi in difficoltà. Per la sincronizzazione Fitbit ha ovviamente scelto il Bluetooth 4.0, sarà quindi possibile visualizzare i dati e scambiarli con device mobili e PC sfruttando questo canale. Per facilitarne la gestione da computer è anche fornito in bundle un piccolo ricevitore USB.

Il Fitbit in se è molto piccolo, pochi centimetri in cui sono racchiusi tutti i sensori del caso e la CPU vera e propria, che processa i dati acquisiti e li trasferisce quando necessario ai terminali preferiti. Facile e comodo da indossare, in pochi secondi è possibile ad esempio rimuovere il device dal caricatore ed inserirlo in uno dei braccialetti, io lo ho scelto nero ma è anche disponibile in fuxia e grigio.

Consigliato anche l'utilizzo di una bilancia e per questa prova ho infatti abbinato al bracciale il Fitbit Aria che sincronizza anch'esso in wireless i dati relativi al nostro peso giorno per giorno e completa le informazioni necessarie per un vero monitoraggio (al quale bisogna evidentemente accostare anche l'uso di software dedicati come MyFitnessPal).

Software e compatibilità

La vera diffusione di activity tracker come Fitbit è indissolubilmente legata alla disponibilità di smartphone e tablet. Si tratta di veri e propri 'companion' che si completano di fatto con l'utilizzo di device mobili e PC/Mac; fondamentali quindi le App tramite cui è possibile sincronizzare i dati acquisiti di continuo da Fitbit, già disponibili per iOS, Android e Windows Phone. In realtà esistono delle limitazioni per tutti i device che non vantano tra le specifiche il Bluetooth 4.0 e non possono così collegarsi direttamente al piccolo accessorio, stessa cosa dicasi dei Windows Phone che invece vedono nell'App una limitazione software (è comunque possibile visualizzare i dati tramite l'accesso al proprio account).

Tramite PC/Mac è tuttavia possibile sincronizzare e visualizzare tutti i progressi effettuati, gli obiettivi e lo storico relativo alle nostre più svariate attività.

Funzioni e MyFitnessPal

Interazione immediata con Fitbit, basta infatti qualche tap per attivarlo al mattino e cominciare così la giornata avendo anche a disposizione le informazioni sulla durata e qualità del nostro sonno: prima di addormentarci bastano infatti un paio di tap sulla parte superiore perchè il tracker entri in modalità 'sleep', molto interessante anche la possibilità di svegliarci con una leggera vibrazione all'ora da noi indicata, il nostro/la nostra partner ringrazierà per la discrezione. Grazie all'accelerometro potremo poi visualizzare i nostri movimenti notturni e valutarne quindi anche la qualità, oltre alla quantità sempre sotto controllo.

Svariate le funzioni di controllo a disposizione, dal contapassi e relative calorie bruciate o distanza percorsa, informazioni che tutte insieme ci danno un'idea di quanto sia stata veramente attiva la nostra giornata.

Capitolo a parte da aprire su MyFitnessPal, utilissima applicazione multipiattaforma che funge da vero e proprio diario della nostra alimentazione. Monitorare il cibo ingerito volta per volta richiede un certo impegno, chi vuol raggiungere davvero un obiettivo e perder peso sapendo quali siano i progressi fatti dovrà dunque armarsi di buona volontà e utilizzare questa o simili applicazioni, oltretutto più che facile ed immediata grazie ad un database davvero sconfinato che include 3 milioni di prodotti alimentari.

Per sfruttare al meglio questo aiuto software bisognerà quindi inserire un obiettivo, a quel punto il conto calorico giornaliero partirà inesorabilmente e andrà fornendoci aggiornamenti in tempo reale, sfruttando appunto un activity tracker come Fitbit che ne sincronizza l'attività fisica effettuata. Un bilancio automatico tra consumi e bisogno personalizzato di calorie ci accompagnerà così durante le nostre giornate, sapendo esattamente quando e come abbiamo sforato. Meglio dunque non indossarlo per le feste natalizie e pasquali, tenendo a bada i sensi di colpa.

Conclusioni

Possiamo ritenerci più che soddisfatti di Fitbit Flex e della sua interazione perfetta con MyFitnessPal, due ecosistemi paralleli che si completano tra loro e arricchiscono notevolmente le potenzialità di questo ed altri activity tracker. In futuro proveremo di certo altri device simili, il Sony Core e il suo Smartband sembrano ricalcare esattamente la medesima metodologia di funzionamento, ma vedremo presto se ci saranno ulteriori funzioni a disposizione, magari ancora più strettamente collegate alle potenzialità dei nostri smarpthone.

Perdere peso con Fitbit ed i suoi accessori è possibile, noi ci siamo scrupolosamente messi in gioco seguendo tutte le regole del caso e ci siamo permessi di mangiare un po' tutto raggiungendo comunque il peso che ci eravamo prefissati. Ottima attività di controllo ed un vero alleato tecnologico per bilanciare la nostra attività fisica all'alimentazione. Fitbit costa poco meno di 99€ su Amazon.it, più cara invece la biilancia Fitbit smart Aria Wi-Fi proposta a 112€ sullo stesso store.

Alla recensione ha contribuito Gabriele Arestivo

Una scelta che vi fa onore? Honor 5c è in offerta oggi su a 178 euro.

42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Paolo

Domenico - tengono memorizzate le attività fino a un settimana, quindi si può sincronizzare ogni 5-6 giorni...

Piscitelli Domenico

io pero vorrei capire una cosa.
questi dispositivi devo essere sincronizzati H24 o registrano è poi una volta al giorno mi scarico i dati?

Gianclaudio Lertora

per la tua ragazza penso di sì, il 5c s enon sbaglio ha il bluetooth 4.0

Gianclaudio Lertora

occhi andrea che poi ti denunciano come imbonitore :D
scherzi a parte è un complesso di hardware e software davvero interessante. è che a conti fatti non costa proprio due lire.... però come regalo hi-tech fashion ci può stare :)

Davide fippi

Ciao a tutti, volevo comprare l apparecchio ma ho il problema della connettività bluetooh 4.0.
In casa ho: galaxy note n 7000. Ipad 2, IMac 21,5 del 2011, la mia ragazza ha iphone 5c.
Sistema wifi di Fastweb in tutta la casa.
Ha senso che compri il prodotto?
Grazie per l attenzione.
Davide

ciao

Confido abbastanza nel nuovo S-Health di samsung e nei suoi accessori in cui so che ha investito parecchi milioni.

megamattia

Io non noto la tua silhouette andrea :D

Scherzi a parte, io sto usando solo l'app quella delle calorie e non ci credo che mangiando di tutto sto pure perdendo peso... vedremo tra un po di tempo se sarà vero

Giorgio

La "meringhina" vale 500 kcal solo a guardarla!

crismars91

Giustissimo! L'idea di avere un braccialetto come strumento per migliorare il corpo la trovo geniale. Ma questa mi sembra una tecnologia troppo acerba ancora.. Sarebbe molto più utile se includesse altri parametri come aumento di massa magra e massa grassa, battito cardiaco e altri valori importanti per monitorare la salute, in modo da poter avere sempre un quadro generale delle condizioni del nostro corpo.

WPDaily.it

Possibile che nessuno si rende conto to di quanto siano inutili sti braccialetti?
Non fanno altro che calcolare le calorie bruciate, ma allora tanto vale andare da un dietologo e seguire una dieta, poi non c'è bisogno di un bracciale per sapere che se corri bruci calorie

Dovrebbero fare qualcosa per la palestra vera e propria, li si che sarebbe utile e rivoluzionario, ma infatti non esiste nulla del genere

Vincenzo Coviello

caro Andrea che ne dici di recensire la controparte Samsung? avendo il Note 3 sono indeciso se acquistare un braccialetto di terzi o di casa samsung

Alessio Spaziani

pesavo 107 kg e ora ne peso 72..tutto questo senza strani braccialetti...poi se a qualcuno serve una motivazione extra ok però mi sembra un prodotto ancora un pò immaturo, sarebbe stato bello se avesse incluso un cardiofrequenzimetro!

Matteo Calabrò

Buono a sapersi!

Mattia

Mi pare che al CES 2014 la nostra Technogym si sia mossa in quella direzione,
poi da Las Vegas alle palestre del Bel Paese ne passerà di tempo! :P

Andrea Galeazzi

Già, sarebbe una figata che le macchine fitness dialogassero con myfitnesspal

Andrea Galeazzi

Si, impermeabile. Lo uso tranquillamente in piscina

Marco Dell'Ungaro

Assolutamente d'accordo con la recensione... Ho acquistato l'anno scorso il braccialetto UP di Jawbone e ho utilizzato per un anno Myfitnesspal... Grazie a questo ho raggiunto il mio sogno, da obesità grave (130.3 kg) al pesoforma!!( 71.6kg) ho perso quasi 60 kg cosa che credevo IMPOSSIBILE!

matz

garmin vivofit :)

Androizer

gli occhi rossi nella foto erano da photoshoppare LOL, figata sto coso cmq

lorenzo diana

Articolo interessantissimo. Complimenti Andrea. :-)

fra

Non tenendo la fc è da scaffale....al momento il mio garmin 310xt resta il compagno di allenamento ideale.

Fabri Fina

non so se mi sbaglio, ma non ho sentito dire se è impermeabile e/o si può usare sotto la doccia.. qualcuno me lo fa sapere?

Fabri Fina

dice che è uguale.

Matteo Calabrò

Io pure uso MyFitnessPal in accoppiata con alcune app per il Fitness di Runtastic (Runtastic Six Pack in palestra, ottimo, e Runtastic) e non posso che confermare l'impressione positiva di Andrea. Questo FitBit mi attira parecchio... lo terrò d'occhio. Non sarebbe male se fosse in grado di "leggere" via bluetooth dagli apparati TechnoGym per registrare il consumo di calorie su cyclette/step/treadmill & co.

Lorenzo Perrone

Sì, ma avete sbagliato Galeazzi per recensire il prodotto, qui ci voleva Giampiero.

Gabriele Lucii

ahahahah! Questa mi è piaciuta! ;D

matz

avendo capito la tua scrittura davo per scontato non lo fossi...lol

Gabriele Lucii

Grazie, sono un Medico... ;) Ci voleva mister ovvio... :D

DeltaDiDirac

Alla faccia della meringhina con la panna in foto 3!

matz

perdere peso =/= dimagrire
bon, seconda volta che lo scrivo, ora basta altrimenti passo per antipatico xD

Gabriele Lucii

Grazie per l'app my fitness!!! :D Ps: non si vede che sei dimagrito.. XD Scherzo..;)

Smenga

Galeazzi che recensisce un prodotto per dimagrire? Non è credibile.

ciao

Comunque gran bella videorecensione, grazie Andre. spero che recensirai anche molti altri accessori, perchè pochissimi ne fanno la recensione nonostante sia molto interessante.

ciao

Veramente bella l'app. Ma gli accessori: non mi hanno convinto tiene il battito cardiaco, non mi sembra niente di chè, sono sicuro che presto ne faranno parecchi molto più completi. Samsung so che ci ha investito molto... comunque il prezzo mi sembra esagerato per quello che offre

Giacomo Consonni

Bellissima recensione :) sto già tenendo controllato amazon/fitbit e attiva.com per comprare il fitbit force.... volevo chiedere, si potrebbe fare una mini recensione delle applicazioni per android? :)

Daniel Salmaso

peccato

Billycook

no

Daniel Salmaso

Tiene anche la frequenza cardiaca e la pressione?

Xolis

Bellissima recensione!

Salvatore

questa è una signora recensione. Prodotto nuovo, con funzioni nuove e tutto spiegato alla perfezione. Bravissimo Galeazzi.

matz

e poi si scopre che si è persa sopratutto massa magra ---> % massa grassa aumentata.
Affidarsi a questo senza avere una minima conoscenza del giusto regime alimentare da seguire è una stupidaggine (non mi riferisco all'autore ma parlo in generale)... non bastano le sole calorie.
La possibilità di monitorare il sonno e svegliarsi con una leggera vibrazione invece è utile e stessa cosa si può dire del contapassi. Oggetto carino ma per dimagrire (non parlo di obesità, per quella serve uno specialista) basta la buona volontà :) non spenderei più di 50 euro per un oggetto del genere.

Stark

interessante. in futuro prenderò uno di questi "aggeggi", per ora non mi sembrano abbastanza "maturi". il rilevamento dei passi e della distanza percorsa è precisa? è cosa fondamentale per me visto che corro spesso.

come non detto ho visto la review.

Recensione Manfrotto BeFree Live: dal deserto alla fiera di Las Vegas

Qualcomm Snapdragon 835 | Video Anteprima CES 2017

La passione per i libri tra prestito digitale e community di lettori 2.0 #truestory

Il miglior brand 2016 per gli utenti HDblog è? | Sondaggio